Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Narrativa straniera  Moderna e contemporanea (dopo il 1945) 

García Márquez Gabriel - L' amore ai tempi del colera

L' amore ai tempi del colera TitoloL' amore ai tempi del colera
AutoreGarcía Márquez Gabriel
Prezzo
Sconto -15%
€ 9,35
(Prezzo di copertina € 11,00)
Dati2005, 392 p.
EditoreMondadori  (collana Oscar classici moderni)
  
 Disponibile in eBook a € 6,99



Nella promozione Festa del tascabile fino al 16 agosto.

Disponibilita immediata

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
PremiumQuesto prodotto dà diritto a 9 punti Premium.
Per saperne di più
nectarQuesto prodotto dà diritto a 9 punti Nectar.
Per saperne di più
72 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
Per cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni Fiorentino Ariza ha perseverato nel suo amore per Fermina Daza, la più bella ragazza dei Caraibi, senza mai vacillare davanti a nulla, resistendo alle minacce del padre di lei e senza perdere le speranze neppure di fronte al matrimonio d'amore di Fermina con il dottor Urbino. Un eterno incrollabile sentimento che Fiorentino continua a nutrire contro ogni possibilità fino all'inattesa, quasi incredibile, felice conclusione. Una storia d'amore e di speranza con la quale, per una volta, Gabriel García Márquez abbandona la sua abituale inquietudine e il suo continuo impegno di denuncia sociale per raccontare un'epopea di passione e di ottimismo. Un romanzo atipico da cui emergono il gusto intenso per una narrazione corposa e fiabesca, le colorate descrizioni dell'assolato Caribe e della sua gente. Un affresco nel quale, non senza ironia, si dipana mezzo secolo di storia, di vita, di mode e abitudini, aggiungendo una nuova folla di protagonisti a una tra le più straordinarie gallerie di personaggi della letteratura contemporanea.

I vostri commenti
Recensioni 1 - 20 di 72 recensioni presenti.  Media Voto: 4.43 / 5 | Invia recensione

Elisabetta (27-06-2015)
Scusate, di solito non scrivo recensioni, ma su questo libro è doveroso. Sullo stile non mi esprimo non avendolo letto in lingua originale, ma la storia, i personaggi, davvero inquietanti. No, proprio non fa per me. Sarà che sono abituata a ben altri scrittori (E.Gaskell, Dickens, Cronin, P. Buck), ma proprio non trovo niente di romantico in questo romanzo, né in questo 'amore'. Ariza è disgustoso (addirittura pedofilo), la protagonista femminile irritante e poi, scusatemi, tutti quei dettagli sulle dentiere e i purganti. Mah! Si può dare '0'?
Voto: 1 / 5
Lucia (17-05-2015)
E' una storia d'amore che Florentino Ariza e Fermina Daza vivranno a distanza di 53 anni, 7 mesi e 11 giorni con le loro notti dal momento del incontro. Vissuto a più di 70 anni d'età, un amore diventa, leggero, fresco, perchè libero dalle costrizioni imposte dalla società e da se stessi. Sullo sfondo la Colombia assolata, lussureggiante, umida e piovosa, appiccicosa, dai colori intensi senza mezze misure. La Colombia perseguitata dai focolai di colera mai sopiti del tutto. Una scrittura studiata, da assoporare con calma, perchè una lettura un po' più disinvolta potrebbe privare il lettore di sfumature nascoste. Una scrittura che s'insinua nell'erotismo e nella fisicità, senza lasciare nulla all'immaginazione. Un finale fuori dagli schemi: navigare avanti e indietro lungo un fiume, che nei Caraibi assume dimensioni enormi, su di un battello dotato di ogni comfort.... finchè morte non li separi.
Voto: 4 / 5
Enzo luigiesposito_053@hotmail.it (10-05-2015)
Leggere questo romanzo è stato un inaspettato sollievo. Da 6 anni vegeta sullo scaffale, procrastinato continuamente e infine riservato al primo periodo di secca della riserva di libri. Sorte piuttosto indegna per un romanzo di tal pregio. Marquez evade arzigogoli stilistici e tematiche altisonanti in favore della pura narrazione, della fabulazione disimpegnata. Ammorbidito il rigore della logica, attraverso lo stile fluido di una ricercatezza spontanea e briosa, la penna in stato di grazia percorre ridente l'intera vita dei protagonisti con la leggiadria della Woolf, in una suggestiva atmosfera di fiaba brulicante di luci e colori ma dai toni prosaici e puntuti di ironia. Riesce ad essere una lettura di evasione senza perdere nulla della carica delle grandi opere letterarie, di cui, a ragione e con tutti i meriti, credo faccia parte. Sono passati diversi anni da che lessi Cent'anni di solitudine, e nonostante mi sia molto piaciuto nonostante, in genere, Marquez non sia proprio il mio genere, credo che L'amore ai tempi del colera stia un gradino più in alto, per la maggiore semplicità con cui mi ha colpito. Mi ha dato buonumore. Mi piace pensare che il successo di quest'opera, diversamente dal suo romanzo più famoso, abbia colto di sorpresa lo stesso Marquez.
Voto: 5 / 5
Giulia (10-10-2014)
La scrittura è intensa, tipica di Màrquez. Lascia perplessi e turbati l'amore disperato, totale e surreale di Florentino per Fermina, ma disorienta il comportamento che ne contraddice la sensibilità. Nel complesso un libro che merita di essere letto e che non si dimentica facilmente.
Voto: 4 / 5
MrElanhyer linafrago6@gmail.com (06-08-2014)
Libro incredibilmente bello e stupendo, una prosa ricca e ammaliante che ti attira nelle sue reti e non ti libera finché non sei arrivato al punto conclusivo. Avrei voluto che non finisse mai, tanto sono rimasto affascinato dalla storia e dal solito modo di raccontare del maestro. Consigliato.
Voto: 5 / 5
Luigi (18-07-2014)
Leggendo le varie recensioni ho notato che molti parlano di una prima parte più noiosa e di una seconda più avvincente. Permettetemi di dire che non riesco a vedere una distinzione del romanzo in due parti, ma solo un'unica, bellissima storia che mi ha coinvolto ed emozionato fin dalla prima frase. Forse ad alcuni lettori la troppa fretta di vedere come andrà a finire gli impedisce di gustarsi appieno tutto ciò che porta alla conclusione della storia. Lo consiglio fortemente. PS. La scrittura è meravigliosa!!!
Voto: 5 / 5
ANNA MARIA (15-05-2014)
Ah, l'incanto non viene mai a rompersi. Non avevo ancora letto questa meraviglia di Garcia Marquez e avevo fatto male. Bellissimo, seducente, raffinato: la mano del grande artista non mente. Uno scrittore straordinario, un uomo meraviglioso da leggere e ricordare sempre.
Voto: 5 / 5
Paolo (18-04-2014)
Scrittura tersa....storia coinvolgente.....per la capacità di coinvolgimento mi ha ricordato il romanzo di Soseki "Anima e Cuore"....una lettura da fare.....
Voto: 5 / 5
Giacomo giacomo@disual.it (17-09-2013)
Bellissimo. Se vi va, provate a sentire come l'autore viene raccontato dal (grandissimo) Alessandro Baricco in "Il Caffè Letterario Vol. 25 - A. Baricco racconta G. Garcia Marquez"
Voto: 5 / 5
Rubina (22-01-2013)
Non posso dire che sia un brutto libro, ma sinceramente mi aspettavo molto di più. Non mi ha dato ne emozioni, ne palpitazioni. Noioso e pesantuccio...e poi l'amore del protagonista è così inverosimile, considerando che viene così descritto come un impenitente donnaiolo. Voto medio
Voto: 3 / 5
tina (30-11-2012)
l'inizio risulta un pò noioso e sono stata molto tentata di lasciarlo perdere ma poi continuando la lettura, ho scoperto che questo libro è proprio bello, una bellissima storia d'amore e un finale molto particolare. Mi sembrava quasi di leggere Simenon, anche se gli stili sono diversi, sono entrambi autori che vanno letti lentamente e con molta attenzione.E' stato il mio primo libro di Garcia Marquez, ne leggerò sicuramente altri.
Voto: 4 / 5
Dario (07-02-2012)
Libro sull'amore nella sua espressione più vera, romantica, fisica, tormentata. Il periodo storico e l'ambientazione costringono il lettore a lavorare di fantasia per immaginarsi comportamenti, situazioni, credenze, luoghi e personaggi lontani. Garcìa Màrquez è una garanzia assoluta di qualità; uno scrittore sicuramente non facile ma davvero bravissimo a scrivere. Una penna di una classe rara, davvero stupefacente. Incredibile come riesce a rendere reali i personaggi analizzandone perfettamente la psicologia che inevitabilmente subisce cambiamenti importanti nel corso di una vita. In fondo è di questo che stiamo parlando: un'intreccio di vite dall'infanzia alla vecchiaia. La cosa che più mi stupisce del suo stile di scrittura è la capacità di inserire vari flash back facendoli sembrare parte della storia come fossero i ricordi dei personaggi che emergono all'improvviso intrecciandosi. Non do il massimo dei voti solo perchè ho dato 5/5 ad un altro capolavoro di Marquez ( Dell'amore e di altri demoni ) che secondo me è leggermente superiore. Purtroppo la scala di voti da 1 a 5 limita la scelta.
Voto: 4 / 5
emyli spinelliemilia@live.it (12-02-2011)
che dire?l autore è talmente bravo , che mentre leggi il libro i personaggi ti sembrano reali ...ha delineato cosi bene i loro caratteri e la loro fisicità..che ti sembrano persone vere...che conosci..!!!io lo consiglio...è uno dei libri belli che ho letto e anche il film con la mezzogorno e bardem...nn è male..
Voto: 5 / 5
Lorenzo (28-11-2010)
E' uno di quei 10/20 libri che non si dimenticano più e ti rimangono nel cuore per tutta la vita.
Voto: 5 / 5
corra (05-09-2010)
come altri romanzi di Marquez, la prima parte scoraggia, poi man mano ti prende l'attenzione per finire col coinvolgerti pienamente. Credo che uno dei segreti per portare a termine un libro di Marquez sia non prestare troppa attenzione ai vari personaggi all'inizio, altrimenti è facile perdersi o peggio annoiarsi.
Voto: 4 / 5
doc76 (12-04-2010)
Meraviglioso! Una volta iniziato non puoi fare a meno di leggerlo per sapere come va a finire!
Voto: 5 / 5
valentina (17-02-2010)
uno dei libri più belli che io abbia mai letto.son passati due mesi da quando l'ho letto ma ce l'ho sempre nel cuore...forse perchè in fondo desiderei da morire aver un corteggiatore così fedele e innamorato per tanti anni di fila...!!
Voto: 5 / 5
alex (17-07-2009)
Una prima parte così noiosa da farti venir voglia di mollare il libro a metà; si riprende nella seconda parte diventando un po' più avvincente.. certo è un tipo di scrittura poco scorrevole che non ne fa uno di quei libri che, dopo aver letto, lo consiglieresti caldamente ad altri.
Voto: 3 / 5
*SARA* (19-01-2009)
Pesantuccio dal punto di vista letterario, va letto a piccole dosi.Leggermente delusa. Forse una storia d'amore troppo irreale : aspettare una vita intera per l'amore di una donna mi sembra un tantino esagerato, e triste. Resta comunque un libro da leggere per la propria cultura letteraria,come anche "Cent'anni di solitudine".
Voto: 3 / 5
Antonella (24-11-2008)
un romanzo che unisce il desiderio di un eterno amore con la speranza della sua realizzazione, un connubio che entra nei meandri della nostra anima per appagare quella parte profonda e nascosta di noi stessi che aspira all'essenza e all'infinito.
Voto: 5 / 5
Recensioni 1 - 20 Recensioni 21 - 40 Recensioni 41 - 60 Recensioni 61 - 72

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di consegna
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2015 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS