Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Narrativa straniera  Moderna e contemporanea (dopo il 1945) 

Roth Philip - Zuckerman scatenato

Zuckerman scatenato TitoloZuckerman scatenato
AutoreRoth Philip
Prezzo
Sconto 15%
€ 8,92
(Prezzo di copertina € 10,50 Risparmio € 1,58)
Dati2005, 182 p., brossura
TraduttoreMantovani V.
EditoreEinaudi  (collana Einaudi tascabili. Scrittori)
 
Disponibile anche usato a € 5,25 su Libraccio.it

Nella promozione Einaudi fino al 28 aprile

Disponibilita immediata

Aggiungi alla lista dei desideri 
nectarQuesto prodotto dà diritto a 9 punti Nectar.
Per saperne di più
2 recensioni|Invia recensione|
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
È il 1969 e Nathan Zuckerman ha raggiunto il successo firmando un best-seller che racconta le vicende di Gilbert Carnovsky e, ormai passata la trentina, vorrebbe allontanarsi un po' dalle scomode luci della ribalta. Sceglie dunque di rompere con gli amici di lunga data, di separarsi dalla virtuosa moglie e, addirittura, di rinnegare il profondo affetto che lo lega al fratello minore. Intanto, i fans lo identificano in tutto con l'eroe del suo libro ed è diventato il bersaglio di ogni sorta di critico letterario. Anzi, siccome gli omicidi Kennedy e l'uccisione di Martin Luther King non sono molto lontani, Zuckerman rischia di scoprire che la parola bersaglio può avere anche un significato non figurato.

http://giotto.ibs.it/cop/copj170.asp?f=9788806179090 Zuckerman scatenato È il 1969 e Nathan Zuckerman ha raggiunto il successo firmando un best-seller che racconta le vicende di Gilbert Carnovsky e, ormai passata la trentina, vorrebbe allontanarsi un po' dalle scomode luci della ribalta. Sceglie dunque di rompere con gli amici di lunga data, di separarsi dalla virtuosa moglie e, addirittura, di rinnegare il profondo affetto che lo lega al fratello minore. Intanto, i fans lo identificano in tutto con l'eroe del suo libro ed è diventato il bersaglio di ogni sorta di critico letterario. Anzi, siccome gli omicidi Kennedy e l'uccisione di Martin Luther King non sono molto lontani, Zuckerman rischia di scoprire che la parola bersaglio può avere anche un significato non figurato. 8,92 new EUR in_stock
I vostri commenti
  Media Voto: 4 / 5 | Invia recensione

Giuseppe Russo (07-03-2014)
Scritto tra il 1980 e il 1981, «Zuckerman Unbound» è decisamente uno dei romanzi più freudiani tra quelli che hanno per protagonista il falso alter ego di Roth, che qui diventa una sorta di campione dell'autopunizione perché incapace di gestire il proprio improvviso successo come autore rispetto alle aspettative che la sua famiglia aveva nutrito per lui. Ne scaturiscono una curiosa angoscia da castrazione (che gli impedisce di tornare a scrivere per il timore di perdere l'attributo maschile che lo sta facendo conoscere nel mondo) e una forma piuttosto contorta di Edipo nei confronti di una madre che Nathan si trova improvvisamente costretto a porre in primo piano nella sua vita e quasi a dover proteggere, non essendo capace né desideroso di farlo. Ogni tentativo di allontanarsi dai propri doveri (ansia primaria per il protagonista, che non a caso si ritrova con un volumetto di Kierkegaard continuamente in tasca) viene vanificato dagli avvenimenti che si verificano intorno a lui e che lo fanno retrocedere da scrittore di successo a poveraccio. Se la vicenda non si gonfia fino a farne una sorta di «Cognizione del dolore» ebraico-newarkese è solo grazie ad una fortissima vis ironica, che ricorda al protagonista che, in fondo, «non devi fare altro che aspettare, e la vita ti insegna tutto ciò che bisogna sapere sull'arte dell'irrisione» (p. 73). E l'irrisione basta ad evitare il peggio.
Voto: 4 / 5
Marco (20-12-2006)
Un'acuta e divertente riflessione sul successo e in particolare sulle conseguenze che una grande popolarità può causare. Il tutto raccontato con lo stile unico di Roth, uno scrittore che ancora una volta conferma di essere un finissimo intellettuale e un artista di grande livello. Consiglio a quanti vogliano dedicarsi alla lettura di questo breve e agile romanzo di leggersi prima Il lamento di Portnoy dello stesso autore che per tematiche, stile e situazioni è ampiamente accostabile a questo nuovo capitolo delle vicissitudini di Zuckerman. Non è infatti difficile vedere nelle peripezie di Zuckerman - l'alter ego di Roth - un'ideale proseguimento di quelle di un Portnoy - che altri non è che, ancora una volta, Roth stesso - improvvisamente baciato dal successo grazie all'incredibile fortuna commerciale toccata al suo Lamento, un successo che Portnoy-Zuckerman-Roth forse non vuole ma che affronta nel suo modo ineguagliabile a metà strada fra la citazione colta, il tono divertente e divertito, talvolta lamentoso e brutale, ma sempre trasparente ed essenziale e(per me) unico e ineguagliabile. Ciao
Voto: 4 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS