Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Narrativa italiana  Moderna e contemporanea (dopo il 1945) 

Incorvaia Antonio; Rimassa Alessandro - Generazione mille euro

Generazione mille euro TitoloGenerazione mille euro
AutoreIncorvaia Antonio; Rimassa Alessandro
Prezzo
Sconto -15%
€ 8,08
(Prezzo di copertina € 9,50)
Dati2006, 164 p., brossura
EditoreRizzoli  (collana 24/7)
 
Disponibile anche usato a € 4,75 su Libraccio.it

Normalmente disponibile per la spedizione entro 3 giorni lavorativi

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
PremiumQuesto prodotto dà diritto a 8 punti Premium.
Per saperne di più
9 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
Nella giungla metropolitana della Milano di oggi, dove gli affitti sono insostenibili e i giovani laureati condividono piccoli appartamenti in una sorta di eterna adolescenza, il ventisettenne Claudio, venuto in città dalla provincia emiliana, cerca disperatamente di stare a galla nell'ambiente ipercompetitivo della multinazionale in cui ha trovato lavoro (precario, "a progetto") come junior account nel settore marketing. Con lui abitano Rossella, che si arrabatta come babysitter e hostess nelle fiere, il timido Alessio, che ha rinunciato a una possibile carriera di giornalista per un "posto fisso" alle Poste, e Matteo, ricco e palestrato, che non arriverebbe a fine mese senza l'aiuto della famiglia.

I vostri commenti
9 recensioni presenti.  Media Voto: 2.22 / 5 | Invia recensione

Sid (07-09-2014)
Pessimo, concordo con le recensioni negative degli altri utenti. Non c'è una storia, non c'è la caratterizzazione dei personaggi, non c'è nulla. Incredibile che abbiano poi fatto anche il film (che ancora non ho visto ma che a questo punto vedrò solo per capire come abbiano fatto a trarre un film dal nulla... si saranno inventati una sceneggiatura?)
Voto: 1 / 5
Raffaele (01-03-2007)
Come descrivere perfettamente la situazione lavorativa italiana del momento? Anche io, come migliaia di giovani, rientro in pieno nelle situazioni descritte in questo libro che, sarà pure una genialata editoriale (come l'hanno definita alcuni), ma è certamente uno spaccato di vita quotidiana che rappresenta un disagio sociale del quale tutti parliamo ma al quale nessuno VERAMENTE si oppone!Quindi, non la definirei una "Generazione 1000 euro" quanto una "Generazione di nuovi poveri" che tirano a campare giornalmente senza avere la minima opportunità di progettare qualcosa di concreto! POLITICI ITALIANI, LEGGETELO E MEDITATE!!!!!
Voto: 3 / 5
Alessandro (22-01-2007)
Ho terminato ieri di leggere questo libro che ha nella scorrevolezza il suo maggior pregio. Ma per il resto è un libro che, nel voler analizzare la situazione del lavoro precario in Italia, riuscendoci solo in parte, finisce con il diventare troppo trattato di sociologia e costume e poco romanzo, lasciando irrisolte molte situazioni. Per esempio, non si capisce come va a finire tra Claudio e Eleonora. E poi i pochi personaggi della storia non sono ben delineati, su tutti domina la figura di Ros, la più interessante; mentre di alcuni si tacciono troppe cose consegnando ai lettori dei personaggi che si dimenticano facilmente. Probabilmente i due autori hanno giocato d'astuzia quando hanno pensato di pubblicare questo libro, sfruttando un argomento che è attualissimo, attirando da subito l'interesse di un grande editore che ha fiutato l'affare. Una bella operazione commerciale, insomma. Ma chi pensa che ci si possa arricchire scrivendo libri, come ha sostenuto qualche commentatore maligno evidentemente buono solo a far polemica ma alquanto disinformato, può tranquillizzarsi, perché i due autori non usciranno dal precariato sicuramente grazie alle briciole di diritti che prendono sul prezzo di copertina, ammesso che ne percepiscano. Semmai ad arricchirsi sono l'editore e il distributore.
Voto: 2 / 5
Gioia (16-12-2006)
No, non ci siamo. Li avevo visti in TV, mi sembrava lo spunto intelligente per una storia. Ma alla lettura è stato proprio deludente.
Voto: 1 / 5
Valerio (26-11-2006)
Un'intelligente iniziativa di marketing ma niente più. L'architettura è modesta e sembra proprio un blog, non mi spiego i commenti entusiasti della critica se questa è la new age della letteratura... Penso che comunque gli autori non possano più definirsi milleuristi!!!
Voto: 1 / 5
marsala florio (31-07-2006)
Leggere questo libro non richiede impegno, lo stile di scrittura è semplice e le 164 pagine caratteri medi aiutano nell'incremento della statistica dei libri letti/anno. Per chi ci tiene ovviamente. Sull'errore di un verbo maschile/femminile ho perso la pagina. Al Superenalotto si giocano 2 colonne con 6 numeri per colonna. La vincita di un 3 al Superenalotto vale dai 9 ai 12 euro, non 47 euro. A Milano l'azienda del gas metano è l'AEM e non l'ENEL: comunque, in caso di perdita di metano dopo il contatore, paghi, senza possibilità di rimborso. Gli sms che i personaggi si scrivono vanno oltre i 160 caratteri e multipli: incompatibili per costo anche per gli indeterminati da 2500 euro/mese. Mi fermo nei rilievi, ce ne sono altri. Perché son così puntuto e precisino? Dopo aver percepito 9,50 euro per la loro opera, i due autori furbacchioni non possono pure prendere per i fondelli (gentile eufemismo di ben altro termine).
Voto: 2 / 5
Leonardo leonardo@frozentears.it (27-07-2006)
Concordo con la recensione di Beatrice. Il libro scorre via in un attimo ma lascia veramente poco. Scontato
Voto: 2 / 5
Francesco (18-07-2006)
Comperato e letto, dopo averne sentito parlare ovunque, tra giornali e radio! Ho trovato la storia molto molto carina ma soprattutto verosimile: sembravano le esperienze mie e dei mie colleghi. Poi il libro si legge molto velocemente, è fresco e brillante, quando inizi a leggerlo non vorresti più fermarti. Ma non per questo è leggero: tratta un tema delicato, quello della precarietà, in maniera attenta ma senza mai cadere nell'autocommiserazione. Lo consiglio a precari e non, perché con ironia racconta l'Iralia di oggi!
Voto: 5 / 5
Beatrice (21-06-2006)
Ho letto il libro quando inzialmente si trovava solo su Internet. Carino, decisamente facile e veloce da leggere, ma talemterealistico che chi fa parte della generazione 1000 euro non può che pensare che si tratta di una storia già scritta, già vista e già sentita. Realistico, ma poco coinvogente.
Voto: 3 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Benvenuto in IBS.it, la prima libreria online dove potrai acquistare migliaia di libri, ebook, film, DVD, Blu Ray, CD, Vinili, giochi, videogiochi, cartoleria, gadget e tante idee regalo a prezzi eccezionali. Qui troverai inoltre tutti libri Italiani, libri autografati, libri in Inglese, ebook gratis e testi universitari con spedizione gratis sulle novità in prenotazione e per ogni ordini oltre i 25€. Fare i tuoi acquisti on-line non è mai stato così facile e conveniente. Scegli tra le ultime novità libri, film, musica, leggi le recensioni degli utenti, risparmia con le offerte outlet e consulta le classifiche dei libri più venduti di tutte le case editrici. IBS è la grande libreria italiana online.
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di consegna
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla risoluzione alternativa controversie consumatori – ADR/ODR
Informativa sulla privacy
Informativa sulla garanzia legale di conformità
Informativa sul diritto di recesso
Informativa sul RAEE
Informativa sui cookie
Codice di Autoregolamentazione Netcomm

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso a TradeDoubler
Accesso a Zanox

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2016 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS