Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Cinema, tv e spettacolo  Cinema, televisione e radio  Cinema, film 

Moscariello Angelo - Horror

Horror TitoloHorror
AutoreMoscariello Angelo
Prezzo
Sconto -15%
€ 8,42
(Prezzo di copertina € 9,90)
Dati2008, 351 p., ill., brossura
EditoreMondadori Electa  (collana I dizionari del cinema)

Normalmente disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
nectarQuesto prodotto dà diritto a 8 punti Nectar.
Per saperne di più
Invia la prima recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
Creature mostruose, vampiri, zombie, lupi mannari, fantasmi e demoni popolano un genere cinematografico molto amato da un pubblico che ricerca emozioni forti. Il cinema horror risale agli anni Dieci -fu introdotto soprattutto da registi tedeschi come Paul Wegener o F.W. Murnau, autore del primo grande capolavoro del genere, Nosferatu, il vampiro - ed è tuttora fiorente, spesso con contaminazioni di altri generi quali il thriller, il fantasy o la fantascienza. Il dizionario di Angelo Moscariello - un autore che considera l'horror un genere cult- illustra attraverso una selezionata filmografia la storia, le tematiche ricorrenti, le specificità del linguaggio. Particolarmente interessante in questo libro è tutta la documentazione di backstage relativa a effetti speciali, tecniche di ripresa, trucco degli attori.

La recensione de L'Indice
Recensione de L'indice
Prosegue, con un bel volume dedicato all'horror, la fortunata collana dei "Dizionari del Cinema" realizzata da Electa in collaborazione con l'Accademia dell'Immagine di L'Aquila. Coerente con le pubblicazioni precedenti, il libro propone un viaggio stimolante nella storia del cinema dell'orrore strutturato per sezioni e completato da un apparato iconografico ricchissimo, che non si configura come un semplice arricchimento, bensì come parte integrante dell'opera stessa. Non si può negare che la letteratura critica dedicata ai generi cinematografici sia molto ampia ma, al tempo stesso, va notato che l'iniziativa di Electa costituisce un unicum nel panorama editoriale nazionale. Il cinema, d'altra parte, è il linguaggio delle immagini ed è soltanto con le immagini – per quanto fisse – che esso può tornare a vivere sulla pagina scritta. Attraverso le fotografie di scena, la riproduzione di fotogrammi nel loro corretto formato e l'utilizzo del materiale pubblicitario d'epoca, il dizionario di Moscariello supera i limiti del catalogo per diventare uno strumento che invita non solo alla riflessione critica, ma anche alla visione dei film che prende in considerazione, restituendo al lettore una considerevole percentuale della fascinazione propria del cinema. Il volume sull'horror, poi, è davvero prezioso poiché questo genere – che non sempre ha goduto di grande fortuna critica, almeno in passato – ha spinto sin dalle origini il linguaggio cinematografico verso l'obiettivo dell'evoluzione. La necessità di mettere in scena le paure, l'occulto, l'angoscia è una sfida che molti grandi cineasti hanno raccolto inventando nuovi percorsi espressivi e incoraggiando la tecnica cinematografica a sperimentare inedite soluzioni, prima meccaniche e poi digitali.
La prima sezione del volume, dedicata alle parole chiave, mette in evidenza temi e momenti trasversali ricorrenti nella storia del genere, dalle "case maledette" agli "psicopatici assassini" mostrando come, di volta in volta, il cinema abbia concentrato la propria attenzione su questa o quella tendenza sulla base di considerazioni che Moscariello analizza con competenza. La seconda sezione, intestata ai protagonisti dell'horror, presenta invece pagine dedicate sia ai registi (non mancano maestri indiscussi come Bava, Argento, Craven, Corman, Carpenter ma troviamo anche il "giovane" Rob Zombie) che agli attori (è difficile pensare al cinema dell'orrore senza che tornino alla mente i volti di Boris Karloff e Vincent Price). Il viaggio prosegue con l'analisi puntuale di dieci capolavori (dal Nosferatu di Murnau a La casa del diavolo del già citato Rob Zombie) e si conclude con un'avvincente sequenza di schede dedicate ai film più significativi (ottanta titoli, tra i quali Il gabinetto del dottor Caligari e Halloween di Carpenter, ma anche il recentissimo 30 giorni di buio di David Slade). Non manca, naturalmente, l'appendice con i consueti apparati e due belle pagine dedicate, rispettivamente, agli horror della Troma e alle contaminazioni tra orrore e comicità.
Stefano Boni

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS