Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Biografie  Biografie e autobiografie 
Biografie  Memorie 

Birger Trudi; Green Jeffrey M. - Ho sognato la cioccolata per anni

Ho sognato la cioccolata per anni TitoloHo sognato la cioccolata per anni
AutoreBirger Trudi; Green Jeffrey M.
Prezzo € 9,00
Dati2008, 181 p., brossura
TraduttoreCesa Bianchi M. L.
EditorePiemme  (collana Bestseller)
 
Disponibile anche usato a € 4,50 su Libraccio.it
 Disponibile in eBook a € 6,99

Attualmente non disponibile su IBS
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti avviseremo quando il libro tornerà disponibile (Informativa sulla privacy)

7 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
La storia di una bambina che, dai té danzanti di Francoforte, si ritrova rinchiusa nel ghetto di Kosvo prima di finire nel campo di concentramento di Stutthof. Una storia vera, di affetto e devozione. La prova d'amore di una figlia ragazzina, che nella grande tragedia dell'olocausto rifiuta di salvarsi per non abbandonare la madre, perché sa che solo da quel legame forte e profondo, indispensabile per entrambe, potrà attingere la forza per continuare a sperare anche quando, nuda e rasata, si vedrà spinta verso la bocca di un forno crematorio.

I vostri commenti
7 recensioni presenti.  Media Voto: 4.71 / 5 | Invia recensione

faffa (04-02-2014)
5/5 a questa autobiografia di una pagina tragica ed ingiusta della nostra Europa. Trudi Simon, futura signora Birger, al momento della Shoà non era che una ragazzina borghese di Francoforte e che trascorreva, con sua zia, i suoi sabati pomeriggio ai caffè danzanti e sorseggiava cioccolata calda. Questa deliziosa bevanda per Trudi diventerà il simbolo di una adolescenza che le sarà negato vivere: da Francoforte al ghetto di Kovno ai campi di concentramento di Stutthof sarà il "viaggio" che Trudi compirà fino a che, dopo essersi salvata con sua mamma "MIRACOLOSAMENTE" allo sterminio, arriveranno gli alleati a liberare la Germania dai nazisti. L'autobiografia emana, durante tutti i cinque anni di strazio, una immensa forza di vivere e di volersi salvare: il momento della crisi e della rabbia per Trudi scattano dopo la liberazione quando dovrà cercare di recuperare la sua adolescenza negata, quando capirà che non è sua intenzione vivere in Germania, ma andare nella Terra Promessa. Lì ci andrà con il suo futuro marito e sua madre, ma presto si renderà conto che anche lì per gli Ebrei la guerra non è finita. E, anche lì non si arrenderà: si metterà al servizio delle famiglie più povere palestinesi andando oltre le divisioni religiose perché prima di queste ciò che lega gli uomini è la restituzione dei diritti umani che a lei e alle migliaia di Ebrei sterminati erano stati "strappati dai nazisti nel 1941".
Voto: 5 / 5
simonetta (02-11-2013)
Un libro molto commovente,a tratti ripetitivo ma scorrevole nella lettura poiché scritto in prima persona. Bellissimo lo consiglio a tutti!per non dimenticare gli orrori nazisti.
Voto: 5 / 5
laura (13-06-2012)
rivivi la realtà della guerra all'interno del campo con l'autrice è un libro molto bello e molto struggente.
Voto: 5 / 5
monica (23-04-2012)
Una storia di dolore terrore fame miseria e morte, situazioni di atrocita' troppo grandi per una ragazzina cosi' giovane e cresciuta nel benessere e nell'amore del focolaio famigliare. Una ragazzina che ha dovuto crescere troppo in fretta perdendo tutto in brevissimo tempo dai suoi cari brutalmente assassinati dai nazisti alla sua identita' di essere umano durante la sua vita dei campi di sterminio nazisti. Una storia soprattutto di coraggio di sacrificio di non voler mai abbandonare la speranza nemmeno quando si trovo' davanti al forno crematorio dove era cosciente che sarebbe stata bruciata viva, l'amore per la madre e la voglia di ricostruire con lei una vita in un giorno futuro furono i sentimenti che permisero che si avverassero quei miracoli che fecero sopravvivere questa ragazzina e la sua mamma ai ghetti ai Lager nazisti alle marce della morte. Una storia inquietante ma nello stesso tempo che commuove profondamente.
Voto: 5 / 5
gcarlo (03-04-2012)
Un libro meraviglioso nella sua crudezza. Non è però per tutti, è davvero forte, nella sua semplicità stilistica riesce a trasmettere davvero tanto, riesce a farci entrare nelle sue stesse esperienze e vicende, riesce a farci soffrire insieme a lei. Commovente, davvero tanto. Andrebbe veramente fatto leggere nelle scuole, insieme al celeberrimo libro di Levi.
Voto: 5 / 5
Leonardo Banfi (04-11-2011)
Un romanzo testimonianza scritto in prima persona. Una lettura semplice che ci porta scorrevolmente e delicatamente dentro la sofferenza di una bambina, di una famiglia, di una intera popolazione. Il racconto toccante di Trudi, ci fa' comprendere quanto siano stati forti, non solo fisicamente, ma soprattutto pisicologicamente i sopravvissuti alle atrocità dei campi di lavoro e di sterminio, dove la vita d'un tratto ti abbandona. La perdita della dignita' umana, l'essere trattato e considerato meno importante di un animale, un rifiuto da vivo e da morto. L'amore tra madre e figlia che le ha sostenute durante un anno passato a farsi forza e a lottare minuto dopo minuto per la sopravvivenza, nella speranza di essere liberate. Con la fine della guerra la rinascita di una bambina che a 16 anni si ritrova senza una infanzia, solo il ricordo del dolore, una bambina che non e' cresciuta fisicamente tantomeno culturalmente, una infanzia da recuperare assieme a quella serenita' distrutta nel campo di sterminio. Una buona lettura, non impegnativa ma che fa' riflettere.
Voto: 3 / 5
Anna Galleni (15-01-2010)
Ho letto il libro a mio figlio, qualche pagina ogni giorno. L'ho visto tremare durante certi passaggi... E' il modo migliore per far conoscere l'Olocausto alle generazioni future.
Voto: 5 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS