Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Filosofia   Storia della filosofia occidentale 

Fusaro Diego - Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo

Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo TitoloMinima mercatalia. Filosofia e capitalismo
AutoreFusaro Diego
Prezzo
Sconto -15%
€ 11,90
(Prezzo di copertina € 14,00)
Dati2012, 504 p., brossura
EditoreBompiani  (collana Tascabili. Saggi)
  
 Disponibile in eBook a € 8,99

Disponibilita immediata

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
PremiumQuesto prodotto dà diritto a 12 punti Premium.
Per saperne di più
3 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
La modernità è anche la storia del nesso di tensione, adattamento e contrasto tra la filosofia e l'assolutizzazione del mercato in cui si condensa lo spirito del capitalismo. Sulle orme di Hegel e di Marx, il libro delinea una fenomenologia dello spirito del capitalismo condotta sui due piani della storia della modernità e delle principali figure del pensiero che l'hanno animata. Massima alienazione dell'uomo rispetto alle proprie potenzialità ontologiche, l'odierno monoteismo del mercato è la prima società in cui regna sovrano il principio metafisico dell'illimitatezza, il "cattivo infinito" della norma dell'accumulazione smisurata del profitto a scapito della vita umana e del pianeta. In questo scenario, la filosofia resta il luogo del rischio assoluto: infatti, essa è il luogo della possibile resistenza al nichilismo della forma merce e, insieme, della sua eventuale legittimazione in stile postmoderno. Saggio introduttivo di Andrea Tagliapietra.

I vostri commenti
  Media Voto: 2.66 / 5 | Invia recensione

Francesco (14-01-2015)
I meriti di studioso e profondo conoscitore dell'Idealismo tedesco e di Marx, a Diego Fusaro non glieli toglie nessuno. Diciamo che si tratta per lo più di meriti ascrivibili ad uno STORICO della filosofia. Valutando invece la sua ''proposta'' filosofica, si rimane molto delusi: ma davvero tutto quello che Fusaro riesce a elaborare è l'ennesima versione slavata e spiegazzata (sì, proprio come un vecchio maglione) di quell'intellettualismo (in senso Socratico-Platonico) etico-politico - piegando indebitamente il pensiero di molti filosofi in questa direzione - che nient'altro può fare se non scadere irrimediabilmente in una predicazione moralistica? Ah, ma lui ha tutte le risposte pronte e rassicuranti a chi gli dovesse mai fare una domanda del genere: ''è il pensiero unico che plasma le anime prima ancora dei corpi, facendo apparire il mondo attuale come imperfetto ma inemendabile..'' ecc. Ammesso e non concesso che si possa parlare di ''filosofia'', la mancanza di creatività (vedi l'uso delle solite categorie: omologazione, reificazione, ecc.), la ripetitività, e la pretesa di etichettare il mondo di oggi con espressioni vuote come ''neoliberismo'' che attraversano la riflessione fusariana tutta, condannano lo studioso torinese ad una ''visione del mondo'' alquanto ristretta e unidirezionale.
Voto: 1 / 5
Sebastiano (20-05-2014)
In puro stile-Fusaro il libro non è che una raccolta di citazioni (talvolta addirittura mascherate) e idee altrui messe insieme comunque con una certa sapienza. Va bene come introduzione, ma i grandi libri su filosofia e capitalismo sono decisamente altri (e chi conosce la materia lo sa bene).
Voto: 2 / 5
Alessandro M. (21-05-2012)
In questo splendido saggio l'autore rovescia tutte le categorie dominanti all'interno dell'asfittico dibattito contemporaneo: i Presocratici sono presentati come legislatori comunitari della polis; il pensiero medievale come un'onto-teologia dell'essere sociale in cui Dio è anche metafora del bonum commune; Fichte, Hegel e Marx come la "coscienza infelice" della borghesia; Cartesio come l'avviamento dell'oblio dell'essere sociale; il Postmoderno come la razionalizzazione del disincanto e la rassegnata accettazione della logica illogica del mondo del mercato; destra e sinistra come categorie obsolete incapaci di interrogare il "capitalismo speculativo" odierno. Il libro chiede insomma una metànoia (una conversione intesa come "meta-nous"), e soprattutto il coraggio di guardare nel cannocchiale in cui i Bellarmino di oggi si rifiutano ostinatamente di guardare.
Voto: 5 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Benvenuto in IBS.it, la prima libreria online dove potrai acquistare migliaia di libri, ebook, film, DVD, Blu Ray, CD, Vinili, MP3, giochi, videogiochi, cartoleria, gadget e tante idee regalo a prezzi eccezionali. Qui troverai inoltre tutti libri Italiani, libri autografati, libri in Inglese, ebook gratis e testi universitari con spedizione gratis sulle novità in prenotazione e per ogni ordini oltre i 25€. Fare i tuoi acquisti on-line non è mai stato così facile e conveniente. Scegli tra le ultime novità libri, film, musica, leggi le recensioni degli utenti, risparmia con le offerte outlet e consulta le classifiche dei libri più venduti di tutte le case editrici. IBS è la grande libreria italiana online.
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di consegna
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla risoluzione alternativa controversie consumatori – ADR/ODR
Informativa sulla privacy
Informativa sulla garanzia legale di conformità
Informativa sul diritto di recesso
Informativa sul RAEE
Informativa sui cookie
Codice di Autoregolamentazione Netcomm

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso a TradeDoubler
Accesso a Zanox

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2016 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS