Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Religione e spiritualità   Cristianesimo  Chiese e denominazioni cristiane 

Deschner Karlheinz - Il gallo cantò ancora. Storia critica della Chiesa

Il gallo cantò ancora. Storia critica della Chiesa TitoloIl gallo cantò ancora. Storia critica della Chiesa
AutoreDeschner Karlheinz
Prezzo € 21,36
(Prezzo di copertina € 24,00)
Dati1998, 544 p., ill.
CuratoreMulas Corraine C.
EditoreMassari  (collana Miraggi)

Normalmente disponibile per la spedizione entro 3 giorni lavorativi

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
nectarQuesto prodotto dà diritto a 21 punti Nectar.
Per saperne di più
17 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
I vostri commenti
17 recensioni presenti.  Media Voto: 4.76 / 5 | Invia recensione

Carlo M. (07-12-2013)
Ho riletto dopo qualche anno questo documentatissimo volume (con migliaia di riferimenenti). Credo che tutte le persone, sia credenti che agnostiche, dovrebbero leggerlo con attenzione, in modo da conoscere le vicende di un' istituzione puramente terrena (= un'industria) che di soprannaturale non ha nulla. Credulità dal basso e imbrogli dall'alto: ecco la ricetta immortale per le truffe, comprese quelle economico-finanziarie del giorno d'oggi!
Voto: 5 / 5
Gabriele Martufi (11-10-2011)
Il testo è suddiviso in 4 libri: Libro Primo (I Vangeli e il loro retroterra storico-culturale) tra gli argomenti trattati: La confutazione della storicità di Gesù, Il culto di Mitra e il Cristianesimo, I Vangeli al vaglio della critica. - Libro Secondo (Paolo) tra gli arg. tratt.: Da Gesù a Cristo, L'antifemminismo della Chiesa antica e le sue conseguenze. - Libro Terzo (Il Cattolicesimo primitivo) tra gli arg. tratt.: La costruzione dell'apparato gerarchico, Perché Gesù non può aver fondato una Chiesa, L'irruzione delle religioni misteriche, L'affinità tra le religioni pagana e cristiana nel giudizio dei Padri della Chiesa, Il fiume di sangue della Chiesa. - Libro Quarto (La Chiesa trionfante) tra gli arg. tratt.: il Concilio di Nicea, La Chiesa e la tolleranza, Alcune osservazioni sull'Inquisizione, Il pacifismo di Gesù e i sotterfugi della Chiesa. Dalla postfazione dell'Autore: "Il figlio di un pastore protestante [...] recentemente mi ha detto: «Si può trattare tutto in un modo o in un altro». Sì, è possibile. Ma è anche possibile leggere le fonti ed è possibile porre a confronto gli argomenti dell'una con quelli dell'altra parte. A questo io esorto. In primo luogo allo studio delle letteratura protocristiana, specie della Bibbia, la cui lettura la Chiesa, per quanto oggi la sostenga, non a caso ha proibito per secoli al popolo. [...] Raccomando in modo particolare la lettura di opere cattoliche, col presupposto tuttavia che siano confrontate almeno con alcune opere dei loro avversari. Non è mai possibile convincersi al meglio della verità storica se non mediante simili raffronti". Io questa la chiamo onestà intellettuale. Un libro splendido: ben scritto e ben strutturato, ricchissimo di citazioni (documentate), necessario direi per chiunque voglia approfondire la tematica. Forse non è un caso se: «Le chiese cristiane vivono grazie al fatto che i loro seguaci non conoscono la storia della loro stessa chiesa» (cit. Karlheinz Deschner, Sopra di noi... niente).
Voto: 5 / 5
salvatore (05-09-2011)
Qualcuno poco sotto secondo me non ha neanche letto il libro dato il commento che fa! Il libro è il capolavoro di Deschner...semplicemente assoluto
Voto: 5 / 5
Cesare cesare.pucci@libero.it (02-06-2011)
Opera assurda e tutta da ridere, come tutta la produzione di questo autore. Tutti gli scritti di questo autore furono PROGETTATI A TAVOLINO E FINANZIATI da grossi industriali tedeschi protestanti. Da qui l'anti-cattolicità dell'autore. Come al solito, in queste opere, stringi stringi e ti accorgi che è tutta e solo una questione di soldi, niente altro. Fa ridere poi il fatto che si parla di "fonti documentate". Ancora a questi concetti infantili siamo rimasti? "Documentate" da chi? Oggi con internet a disposizione, tutto può essere "documentato" alla perfezione. Posso documentare anche che il mio amico "X" è arrivato da Atlantide o che nel mio giardino giocano due dinosauri. Il tutto sarebbe fornito da prove fotografiche, testimoniali, scientifiche ecc. inoppugnabili... Per favore cerchiamo di essere seri. Sostanzialmente c'è da dire che L'AMORE COME UNICA LEGGE proposto da Gesù è effettivamente "criminale", che l'estrema dedizione di ogni autentico seguace di Cristo, per amore, ai più deboli, poveri, dimenticati ecc, è veramente "criminale"; che la testimonianza con la vita dell'amore di Cristo, è veramente "criminale"; che la testimonianza di figure come San Filippo Neri, San Giovanni Bosco, Madre Teresa, Papa Giovanni Paolo II, Monsig. Romero, i martiri africani odierni ecc. ecc...è veramente "criminale" ecc. ecc. ecc. Riguardo poi al "potere della Chiesa", qualcuno ci dovrebbe realmente spiegare ( e l'autore NON lo fa...) dove è tale potere, se oggi come ieri, la Chiesa è barbaramente perseguitate sia ideologicamente che materialmente..dove è questo potere?? Se si smettessse di usare sempre i paraocchi, si noterebbe come questo autore (protestante e lautamente finanziato) in tutti i suoi libri ha accumulato una serie impressionante (ma ripetitiva) di banalità e falsità. Ma appunto Gesù stesso ha avvisato che la Chiesa sarebbe stata perseguitata, per cui ben vengano libri come quelli di questo autore anche se palesamente e volutamente interpolati e falsi.
Voto: 1 / 5
Piero Calzona piero.calzona@fastwebnet.it (05-05-2010)
Vediamo un po’ di circoscrivere i vantaggi di questo straordinario libro. Intanto è da sottolineare che è scritto da Karlheinz Deschner, uno storico che si è distinto principalmente per le sue opere storiografiche di natura critica nei confronti di tutto l'apparato ecclesiastico. Nei suoi libri lo scrittore cerca di dimostrare, rifacendosi alla storia ecclesiastica, l'infondatezza di molte teorie della Chiesa e di tutta la tradizione che ne consegue. Da ciò possiamo desumere che il libro contiene dati di fatto, quindi reali, con una bibliografia e una documentazione storica straordinaria. Perché ho fatto questa premessa? Perché tutto il Cristianesimo è basato sulla menzogna. I vangeli, la trinità, il peccato originale, il battesimo, l’eucarestia, i vari concili, il papato, la gerarchia ecclesiastica, il grande stravolgimento dell’essenza delle parole di Gesù, la storia torbida tra fascismo e chiesa, la stessa storia di Gesù e quella di Paolo di Tarso, gli apostoli, i padri della chiesa, e tanti altri argomenti importantissimi, vengono analizzati, criticati e smontati da una corposa documentazione storica. Dopo aver letto il libro ci accorgiamo che la chiesa, negli anni, ha manipolato con spudoratezza sia il Nuovo che il Vecchio Testamento, tutto ciò per avere la supremazia assoluta sia dal punto di vista di confessione che di potere economico. Un capitolo molto interessante è l’ultimo, dove l’autore evidenzia, con prove alla mano, il grande complotto tra papa Pio XII ed il fascismo, un papa che ha favorito il fascismo per aumentare il prestigio della chiesa, non curandosi dei milioni di morti che questo orribile regime ha prodotto. E’ importante leggere questo libro. Tutti dobbiamo capire le verità di una religione che è stata costruita con la menzogna, con guerre cruente, (vedi crociate, eresie, inquisizioni, ecc).
Voto: 5 / 5
Andrea (20-09-2009)
Libro splendido...davvero ben scritto e profondamente dettagliato. Una "bibbia" di sapere storico.
Voto: 5 / 5
Mauro Cerulli mcerulli@avvocaticdf.eu (05-09-2009)
Un libro splendido da consigliare a tutti coloro che vogliono farsi un'opinione senza condizionamento di tipo religioso. Lascia interdetti il fatto che risalga a quasi mezzo secolo fa. Evidentemente c'è qualcuno che non vuole che vengano diffusi certi saggi.
Voto: 5 / 5
giovanni ledda (14-10-2008)
ho appena finito di leggere 'il gallo canto ancora' questo è un libbro daleggere dalla prima elementare fino alla maturita in modo che le persone si formino sulle effettive 'verità'del mondo cattolico.bisogna propagandarlo a tappeto. grazie per l'attenzione giovanni ledda
Voto: 5 / 5
Marco (24-06-2007)
Molto illuminante, per chi è interessato alla storia delle religioni e del cristianesimo in particolare. Andrebbe letto da chiunque conosca questa religione unicamente attraverso la chiesa cattolica, che a loro interesse ne presenta una versione totalmente antistorica.
Voto: 5 / 5
Franco (16-04-2007)
Un testo fondamentale che, sia pure in maniera necessariamente sintetica, fornisce una ampia raccolta di informazioni generalmente verificate e verificabili. Un vero vademecum per chi intenda usare l'arma della verità per contribuire ad arginare l'invadenza clericale nella società italiana. La prossima volta che sentirete un cardinale pontificare saprete dirgli ad alta voce: in nome di cosa? Con che autorità?
Voto: 5 / 5
Carlo M. (17-02-2007)
Oltre a recensire positivamente questa fondamentale "Storia critica della chiesa", dovremmo approfittare dello sconto del 50% e acquistarne 5 copie da regalare ad amici e parenti. Io ne ho lasciato una copia nelle sale d'attesa del mio medico e del mio dentista: qualcuno sarà pure interessato... O mi illudo? Comunque penso di aver comunque compiuto un gesto meritorio e questo mi basta!
Voto: 5 / 5
godman (01-12-2006)
leggetelo! leggetelo! regalatelo a tutti i vostri amici......prima o poi qualcuno capirà!
Voto: 5 / 5
riccardo ric86@tele2.it (19-06-2006)
Ottima analisi storica. Se il Codice da Vinci ha avuto il pregio di diffondere presso il grande pubblico il bisogno della ricerca sulla verità storica del Cristianesimo,è altrettanto vero che il testo di Dan Brown è un triller prima ancora che un testo storico, da questo punto di vista pieno di imprecisini e fatti inattendibili. La storia critica del Cristianesimo di Deschner risponde in pieno all'esigenza di ricercare la verità storica sulle origini del Cristianesimo, e sui fatti storici poco conosciuti, verso cui la chiesa è del tutto reticente. Ricco di documenti, di citazioni, una sterminata bibliografia, il testo di Deschner è una lettura indispensabile come afferma egli stesso da un punto di vista storico sia per i laici, i non credenti, e i credenti. Tutti devono fare i conti con la storia, a partire da i cattolici di oggi che non possono ignorare la storia della chiesa, ad essi sarà utile per prendere consapevolezza dei crimini del cristianesimo e per ritrovare una fede basata anche sulla verità storica, senza tabù o credenze totalmente false. Utile per i laici per avere consapevolezza di quello che l'umanità non deve ancora compiere in nome di un qualunque dio. Utile per i non credenti, soprattutto non credendi nell'istituzione che dice di operare in nome di Dio, avranno la riprova che storicamente la chiesa ha fatto molte, troppe cose davvero contraddittorie nei confronti del messaggio di tolleranza e amore dei vangeli. Consiglio quindi a chiunque sia stato suggestionato dall'idea di Dan Brown (leggetelo anche per capire i grossi errori storici presenti nel Codice da Vinci), la ricerca della verità sul Cristianesimo, di leggere questo libro di Deschner, qualunque sia l'atteggiamento con cui vi ponete nei confronti del libro. Del resto non si tratta di un libro filosofico, ma di storia, di una storia poco conosciuta. Deschner non ha il merito di aver fatto scoperte storiche, ma di aver scritto un libro documentatissimo, con stile brillante, leggibile e assimilabile da chiunque sia interessato.
Voto: 5 / 5
Francesco (08-03-2006)
Chiaro, completo e documentato. Stiamo parlando di un vero e proprio classico, la cui prima edizione risale al 1962, seguita da ben tre riedizioni. Nonostante la fama internazionale dell’opera e dell’autore il testo arriva da noi con un ritardo spaventoso (1998), così come spaventosa è la capacità della gerarchia ecclesiastica italiana di «filtrare» qualsiasi pubblicazione vagamente critica nei suoi confronti. Timori che, nel caso di questo volume, si rivelano pienamente fondati. Deschner provvede in modo sistematico alla confutazione della cosiddetta «verità rivelata», nonché dei contenuti stessi della predicazione di Gesù. I temi trattati sono tantissimi e citarli tutti in questa sede non avrebbe senso. L’opera è divisa in quattro libri,ogni libro è diviso in numerosi capitoli, in ognuno dei quali è analizzato analiticamente un particolare aspetto della religione cristiana. Molti capitoli sono degli autentici atti di denuncia nei confronti della Chiesa: dalle finte liste di martiri alla sottomissione all’impero romano all’epoca del sanguinario Costantino, dalla persecuzione nei confronti dei pagani e degli eretici fino all’antisemitismo antico e moderno. Non mancano, nel racconto, pagine dedicate all’appoggio che le chiese cristiane diedero all’ascesa di fascismo e nazismo. Un’ulteriore sezione è dedicata all’analisi critica dell’atteggiamento della Chiesa nei confronti della guerra. La documentazione prodotta da Deschner a supporto delle proprie tesi appare sterminata: le pagine di riferimenti bibliografici sono addirittura ventisei, con quasi duemila opere citate! In conclusione, un’opera da non perdere assolutamente. Al termine della lettura, l’impressione che la Chiesa cattolica abbia, per due millenni, compiuto prevaricazioni di ogni sorta al fine di riaffermare il proprio potere, molto temporale e ben poco spirituale, ne viene senz’altro rafforzata.
Voto: 5 / 5
Simone di Cirene (04-09-2004)
Un vero e proprio capolavoro del genere. Libro documentatissimo e ricco di citazioni di importanti personaggi cristiani e non. Analisi critica del cristianesimo partendo dalle origini, passando per il medioevo fino ad arrivare alla seconda guerra mondiale. Un libro che dovrebbe essere letto dai fedeli e non, per capire finalmente la vera natura e il vero scopo della chiesa.
Voto: 5 / 5
Andrea Papini (08-02-2004)
Ho comprato questo libro per la voglia di leggere un po' di controinformazione documentata sulla chiesa e devo ammettere che non mi ha assolutamente deluso! Solleva una quantità inimmaginabile di dubbi sul passato e sul presente dell'organizzazione ecclesiastica e del cristianesimo in generale nonchè sulla vera dottrina e vita di Gesù. E' alla portata di tutti anche se sarebbe opportuno sapere almeno un po' di storia canonica di Gesù e della chiesa. Lo consiglio soprattutto ai cristiani, a quelli che hanno avuto dei dubbi sull'origine dei sacramenti, su quella delle festività, su alcuni dogmi della chiesa, o si sono chiesti se Gesù avesse veramente voluto una chiesa gerarchizzata come quella di oggi. Ma ricordatevi: questo libro lascia un segno indelebile!
Voto: 5 / 5
Francesco Carbone md1412@tin.it (15-03-2001)
Karlheinz Deschner è nato a Bamberg in Germania nel 1924 e ha studiato filosofia e storia della letteratura. Dal 1951 dottore in filosofia, esercita la professione di libero scrittore. Nel 1988 ha ricevuto il premio Arno Schmidt. Autore di numerose opere critiche nei confronti del Papato e delle gerarchie ecclesiastiche, è conosciuto internazionalmente soprattutto per questa sua monumentale «Storia critica della Chiesa», dall'antichità ai tempi moderni, pubblicata per la prima volta in Germania nel 1962 con il significativo titolo di "Il gallo cantò ancora" (si veda per l'Italia l'edizione del 1998, attentamente tradotta e curata da Costante Mulas Corraine). Non è un caso che in Italia questo libro non sia mai stato tradotto, né fatto conoscere in altra maniera. Troppo radicale, infatti, è la critica e troppo documentate le argomentazioni con le quali Deschner smantella uno a uno i miti e i falsi dogmi del pensiero clericale antico e moderno. Ma la ricerca della verità, per quanto scomoda, costituisce un dovere fondamentale dell'uomo, anche quando l'impresa può apparire impari: per costruire l'attuale potere temporale e spirituale della Chiesa cattolica ci son voluti quasi duemila anni di soprusi, sotterfugi, violenze e falsificazioni sistematiche e non sarà certo la verità documentaria contenuta in un libro a smantellare un simile apparato. Resta il fatto, comunque, che il tentativo va compiuto e che una buona base di partenza può esser data da questa possente «Summa antiteologica» di Deschner. Per alcuni questo libro sarà un utile strumento conoscitivo, per altri (credenti, cristiani sinceri) costituirà una sfida; per altri ancora sarà invece l'inizio di un impegno perché quel tipo di gallo smetta di cantare.
Voto: 5 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS