Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Narrativa italiana  Moderna e contemporanea (dopo il 1945) 

Palanca Lou - Ti ho vista che ridevi

Ti ho vista che ridevi TitoloTi ho vista che ridevi
AutorePalanca Lou
Prezzo
Sconto -15%
€ 11,90
(Prezzo di copertina € 14,00)
Dati2015
EditoreRubbettino  (collana Patipatisse)
 
Disponibile anche usato a € 7,00 su Libraccio.it
 Disponibile in eBook a € 7,99

Disponibilita immediata

Aggiungi alla lista dei desideri Segnala il libro ad un amico 
PremiumQuesto prodotto dà diritto a 12 punti Premium.
Per saperne di più
3 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri

Descrizione
Negli anni ‘60 un’emigrazione individuale femminile raggiunge dal Sud il territorio delle Langhe, che le contadine stanno abbandonando per trovare la propria emancipazione nelle città. È un’emigrazione matrimoniale, che porta le “calabrotte” all’impatto con una lingua e un sistema di relazioni sociali differenti da quelli dei paesi d’origine. Ti ho vista che ridevi racconta una di queste storie. Dora è costretta ad emigrare da Riace per sposare un contadino delle Langhe e lascia alle cure della sorella il figlio che non doveva nascere. Quando scoprirà la verità, Luigi si metterà alla ricerca delle origini, della propria madre, dell’autenticità della propria biografia. Sarà un bacialé, un ruffiano che combinava questi matrimoni, il mediatore narrativo tra le pagine calabresi e i capitoli ambientati in Piemonte, dove Luigi cerca la propria madre naturale e incrocia una catena di figure femminili che da Dora conduce alla figlia, alla nipote militante No Tav e quindi ad una profuga siriana. Un romanzo corale, nel quale ciascun personaggio attraversa la propria solitudine scoprendo il senso della sua vicenda nella relazione con l’altro. Come scrive Carlo Petrini nella Prefazione: sono sempre gli altri che ci salvano.

I vostri commenti
  Media Voto: 1.66 / 5 | Invia recensione

Alias (11-03-2016)
Ti ho vista che ridevi? Mescolare le cose non è scrivere. Ci sono gli anni '60, c'è il sud e poi c'è il nord. C'è la mitica civiltà contadina e, in mezzo, c'è un fatto: quello delle calabrotte cedute a frotte alle tentazioni delle langhe, desertificate a loro volta di donne, a causa delle sirene tentatrici del benessere mainstream di città. C'è una bella quantità di argomenti in questo libro. Ma non trovi di che sappia convincerti da lettore, sospetti dopo averlo letto di trovarti non al cospetto di un romanzo, bensì di un insieme di argomenti giornalistici in odore di moda, la cui intessuta avventura descrittiva risulterà anche piacevolmente cara, provincialmente amicale per chi scrive, per l'amor di dio, ma di inviluppi oscuramente estranei per il palato esigente di chi lo ha letto, cercandovi inutilmente il sapore di un romanzo. Che sarà quel che sarà (c'è scritto dentro al libro che di un romanzo si tratterebbe) ma una produzione romanzesca non è infilare un argomento dentro e dietro l'altro, impastare un po' di Fenoglio con un po' di Pavese, i paesi tuoi con i miei ed un giorno di fuoco a quelli da non badogliano e partigiano comunista, la resistenza alla modernità. Politica, terrorismo, immigrazione di ieri e di oggi, non fanno romanzo ma argomenti o scenari, insomma si allunga il brodo ma quello, il romanzo, non riesce. Neppure ci riesci se promuovi un sodalizio della conservazione con quello della tradizione, evocando a numi propiziatori antichi scrittori contadini o inurbati o personalità alla ribalta, sìcché a chi legga venga da ammutolire o da togliersi il cappello se citati. Sarebbe forse stato meglio evitare di mettere a tutti i costi un'etichetta di romanzo a questo libro.
Voto: 1 / 5
Massimo F. (02-01-2016)
Beh, in fondo non è così male. Un romanzo corale (e si vede) che, senza strappi, racconta fenomeni sociali di ieri e di oggi e i loro intrecci. Le donne con la loro sensibilità, la loro capacità di resistere e lottare sono al centro della narrazione e questo aspetto arricchisce il valore della lettura.
Voto: 3 / 5
Luca (23-06-2015)
l'unica cosa che di ben fatto ha questo libro è il titolo, si tratta infatti di una buona "trovata" di marketing che induce gli appassionati di libri come me ad acquistare a "scatola chiusa" perchè rapiti da titolo e copertina. Il problema però è che poi il libro lo desidero anche leggere e la delusione a questo punto è grande. Una serie di racconti scritti come fossero articoletti per il giornale o temi in classe da liceali. Non capisco come si faccia a pubblicare un libro così, tra l'altro anche abbastanza lungo e noioso. Non c'è un tessuto narrativo intorno al quale intrecciare la storia, le storie, non c'è una "sorpresa", non c'è un espediente letterario degno di questo nome (eppure trattasi di romanzo non di saggio), il fatto che Luigi avrà una lettera (lasciata per lui a Rosaria dalla madre morente) si comprende da subito, non esiste la suspance infatti. Un linguaggio poco originale, non certo narrativo, è predominante, ripeto, i racconti sembrano dei compiti in classe svolti più o meno benino, ma scrivere un libro non è questo, non può essere questo. Non so cosa abbia letto Carlo Pedrini (che ne cura la prefazione), ma certamente il testo di cui parla lui non è "Ti ho vista che ridevi". Credo che le parti dialettali siano improvvisate, ma anche quelle in italiano non emergono per armonia e bellezza. Mi spiace molto aver tradito e deluso le mie aspettative, francamente mi turba sempre quando un pessimo libro viene pubblicato. Ah, dimenticavo, mi chiedo se gli autori abbiano conosciuto davvero le due persone a cui dedicano il libro, se così non fosse mi sembra proprio un'operazione da "megalomani" fare una dedica del genere, un po' come se un cristiano dedicasse un suo libro a Dio.
Voto: 1 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Benvenuto in IBS.it, la prima libreria online dove potrai acquistare migliaia di libri, ebook, film, DVD, Blu Ray, CD, Vinili, MP3, giochi, videogiochi, cartoleria, gadget e tante idee regalo a prezzi eccezionali. Qui troverai inoltre tutti libri Italiani, libri autografati, libri in Inglese, ebook gratis e testi universitari con spedizione gratis sulle novità in prenotazione e per ogni ordini oltre i 25€. Fare i tuoi acquisti on-line non è mai stato così facile e conveniente. Scegli tra le ultime novità libri, film, musica, leggi le recensioni degli utenti, risparmia con le offerte outlet e consulta le classifiche dei libri più venduti di tutte le case editrici. IBS è la grande libreria italiana online.
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di consegna
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla risoluzione alternativa controversie consumatori – ADR/ODR
Informativa sulla privacy
Informativa sulla garanzia legale di conformità
Informativa sul diritto di recesso
Informativa sul RAEE
Informativa sui cookie
Codice di Autoregolamentazione Netcomm

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso a TradeDoubler
Accesso a Zanox

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2016 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS