Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Filosofia   Storia della filosofia occidentale  Antica: fino al 500 d.C. 

Onfray Michel - Le saggezze antiche. Controstoria della filosofia. Vol. 1

Le saggezze antiche. Controstoria della filosofia. Vol. 1 TitoloLe saggezze antiche. Controstoria della filosofia. Vol. 1
AutoreOnfray Michel
Prezzo € 11,00
Dati2007, 285 p., brossura
TraduttoreDe Paola G.
EditoreFazi  (collana Tascabili)

Attualmente non disponibile su IBS
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti avviseremo quando il libro tornerà disponibile (Informativa sulla privacy)

4 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
Da troppo tempo, l'accademia ha deciso di destinare all'oblio interi continenti della storia della filosofia; da troppo tempo, continua a incensare i protagonisti più seriosi e austeri della grande battaglia delle idee. Perché? Perché la storia della filosofia è stata scritta dai vincitori: i vincitori di una lotta che vede contrapposti, infaticabilmente, idealisti e materialisti. Con il cristianesimo, gli idealisti hanno avuto esclusivo accesso alle stanze alte del potere filosofico: da venti secoli, hanno favorito i pensatori che concordano con la loro impostazione e hanno tentato di cancellare ogni traccia di filosofie alternative. Di qui, l'oblio dei cinici, dei cirenaici, degli epicurei, dei cristiani edonisti, degli gnostici licenziosi, dei fratelli e delle sorelle del Libero Spirito, dei libertini barocchi, degli ultra illuministi, degli utilitaristi francesi e anglosassoni, dei socialisti dionisiaci, dei nietzscheani di sinistra e di mille altri ribelli. Ma l'opera degli idealisti al potere, per nostra fortuna, non ha potuto compiersi. E la "Controstoria della filosofia" di Michel Onfray, il cui primo volume è dedicato all'antichità, racconta la storia degli sconfitti dalla parte degli sconfitti: gli eroi di questo libro sono dunque Democrito e Diogene, Aristippo ed Epicuro, Lucrezio e Filodemo, e non Platone e Aristotele. E secondo Onfray, abbiamo tutto da guadagnarci.

I vostri commenti
  Media Voto: 4.25 / 5 | Invia recensione

Roberto (09-09-2011)
la religione cattolica ha causato,e causa tutt'ora,molta sofferenza inutile a grandi masse di persone.Occore divulgare il pensiero critico verso le idee dominanti.Questo e'un libro eccellente,da leggere e capire per tutti quelli che non hanno portato il cervello all'ammasso.
Voto: 5 / 5
Marco amicizia32@hotmail.com (13-04-2010)
Il primo capitolo della lunga controstoria della filosofia di Michel Onfray, dedicato all'epoca classica antica, si è rivelato quasi un manifesto del pensiero dell'autore. Non è corretto definire l'opera come un progetto a senso unico o di parte. Sono giudizi arbitrari che ne limitano la portata. Piuttosto definirei il percorso di Onfray come uno dei tanti percorsi possibile per una storia "underground" della filosofia. Una controstoria della filosofia che si risolve in una storia del pensiero edonista. Ovvero il percorso che nasce dalla Weltanschauung di un ateo, quale può esserlo una personalità dotato di un particolare acume come Onfray, e quindi una visione che non esce dai confini dell'immanenza. I percorsi per una storia alternativa possono essere molteplici, non solo coniugando l'aspetto immanente con la trascendenza ma anche seguendo gli innumerevoli rivoli nei quali si biforca la storia del pensiero. La via di Onfray, ribadisco non è a senso unico ma è una delle tante. Chiarito ciò veniamo nello specifico al contenuto del libro. L'autore, con un lavoro meticoloso e una prosa scorrevole e trasparente, è riuscito a fornirci una descrizione dell'edonismo senza precedenti, scrostandolo dalle connotazioni negative che il termine è venuto ad assumere, vuoi per una sorta di pregiudizio antico radicato, vuoi per un'aberrazione che il concetto ha subito grazie a tale pregiudizio. Edonismo non è soddisfare gli istinti bestiali dell'uomo e non va nemmeno confuso con una visione della vita materialistica (e per questo è stato associato all'individualismo dell'era reaganiana-thatcheriana degli anni'80 e alle sue nefaste conseguenze). L'edonismo è l'arte di vivere praticando l'atarassia, la liberazione dell'animo dai dolori e dalle passioni, l'essere liberi dai turbamenti, il non avere paura della morte, il vivere seguendo l'etica del piacere. Dall'atomismo di Democrito(che finalmente trova la sua collocazione temporale giusta e non più nei presocratici) alla scuola di Cirene, ai vituperati sofisti.
Voto: 4 / 5
Riccardo conte43@hotmail.it (09-03-2009)
Interessante e decisamente innovativo. Molto fruibile anche dai non addetti. Ha un solo difetto: è terribilmente di parte.
Voto: 3 / 5
Emanuele F. Franculli (10-01-2008)
Un grande libro. Una scoperta illuminante. Leggerlo mi ha dato gioia ed ha rinnovato la consapevolezza del mio pensiero. Andrebbe divulgato nelle scuole.
Voto: 5 / 5

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS