Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
Narrativa straniera  Moderna e contemporanea (dopo il 1945) 

Sepúlveda Luis - Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò...

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare TitoloStoria di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
AutoreSepúlveda Luis
Prezzo € 8,50
Dati2002, 132 p.
TraduttoreCarmignani I.
EditoreGuanda  (collana Le Fenici tascabili)
 
Disponibile anche usato a € 4,25 su Libraccio.it


Nella promozione 5€ di sconto con 10 grandi editori fino al 31 luglio

Attualmente non disponibile su IBS
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti avviseremo quando il libro tornerà disponibile (Informativa sulla privacy)

31 recensioni|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Descrizione
I gabbiani sorvolano la foce dell'Elba, nel mare del Nord. "Banco di aringhe a sinistra" stride il gabbiano di vedetta e Kengah si tuffa. Ma quando riemerge, il mare è una distesa di petrolio. A stento spicca il volo, raggiunge la terra ferma, ma poi stremata precipita su un balcone di Amburgo. C'è un micio nero di nome Zorba su quel balcone, un grosso gatto cui la gabbiana morente affida l'uovo che sta per deporre, non prima di aver ottenuto dal gatto solenni promesse: che lo coverà amorevolmente, che non si mangerà il piccolo e che, soprattutto, gli insegnerà a volare. E se per mantenere le prime due promesse sarà sufficiente l'amore materno di Zorba, per la terza ci vorrà una grande idea e l'aiuto di tutti.

I vostri commenti
Recensioni 1 - 20 di 31 recensioni presenti.  Media Voto: 4.41 / 5 | Invia recensione

pier paolo (22-12-2009)
l'ho letto tre volte, ed ogni volta mi sono commosso. una favola dolcissima, un'infinita carezza velata di tristezza. sepulveda non ne sbaglia uno. commovente....
Voto: 5 / 5
pneliuma (09-04-2009)
Favola piacevole e divertente adatta per i bambini della scuola elementare. Un pò furbetta e per questo non motivata dall'autore la scelta di affidare al poeta il ruolo decisivo nel percorso evolutivo della gabbianella. Nel complesso trovo il testo sopravvalutato.
Voto: 3 / 5
andrea (05-04-2009)
questo libro e il mio preferito perchè parla di tristezza , gentilezza , e quando lo letto ho capito che importante promettere come zorba un sensibile,grande e grosso.
Voto: 5 / 5
Giulia (19-03-2009)
Splendido,semplicemente splendido. Dolcissimo e molto istruttivo. Adoro questo libro! Mi piace tantissimo la gabbianella,Zorba e gli altri gatti. Per non parlare delle lacrime da fiume in piena che piango alla fine del film tratto da questo libro! E vi assicuro che sono un po' più grandicella di una bambina...
Voto: 5 / 5
Gianni (25-01-2008)
Ho trovato questo libro casualmente, e leggendo il nome dell'autore l'ho preso. Ad esser sincero dal titolo mi aspettavo un libro per bambini. In realtà è un libro molto dolce, positivo. Non nascondo ke mi sono intenerito leggendolo. Bello.
Voto: 5 / 5
Sonia (11-10-2007)
Ho letto il libro e l'ho trovato estremamente tenero. Ho versato qualche lacrima di commozione e l'ho apprezzato per avermi regalato qualche ora di distrazione facendomi calare dentro ad un mondo che ha la grazia di una fiaba dolce ed educativa. Il commento che ho scritto all'interno del libro, appena sopra il titolo è: DELIZIOSO!...e ricordiamo:"Vola solo chi osa farlo!"
Voto: 5 / 5
Pamela (11-02-2007)
Al dì la della favola - bellissima - il libro trova il suo compimento nella nota finale dell'autore...Parole dolcissime per raccontare una storia amara, che solo chi l'ha vissuta può capire. Grazie Sepùlveda!
Voto: 5 / 5
Bolzanina89 (27-09-2006)
Ho letto questo libro quando ero in quinta elementare (oggi frequento il quarto anno di liceo)...ricordo con affetto questa storia, mi aveva coinvolta totalmente ed é stato il primo libro che ho letto piú di una volta. La storia é sicuramente bellissima per qualunque bambino...
Voto: 5 / 5
Sara (06-09-2006)
Spesso chi diventa adulto si "indurisce" a causa di eventi che ne segnano le vita. Questa favola dal mio punto di vista nasconde dentro di se un enorme potenzialità.. Chi non si è totalmente "abbruttito" avrà visto con gli occhi del bambino che dietro una commovente storia di affetto ed amicizia che coinvolge una colonia di gatti e una gabbianella, si nasconde una metafora di tutta la nostra vita, di quanto ancora di "bello" e puro può nascere dalle cose più semplici, una carezza, uno sguardo. La gabbianella bisognosa può essere di fianco a noi, bisognosa di aiuto, ma solo chi possiede un cuore aperto e puro si può accorgere della sua presenza... Consigliato ad ogni età.
Voto: 5 / 5
Vincenzo (21-01-2006)
Per me questo libro e molto bello. pero all' inizio e molto triste.Pero questa storia rappresenta l' amore, e l' affetto di un gatto che lo ha per una gabbianella
Voto: 5 / 5
Benedetta benedetta.colella@tiscali.it (01-11-2005)
Concordo pienamente con Milla. E' una favoletta che ha molto di esopico e che, pur essendo piacevole, mi sembra ampiamente sopravvalutata. La scoperta morale non propone verità sconcertanti, ma ribadisce che, come tutti sappiamo, la riuscita di un progetto dipende dalla perseveranza e dalla passione.
Voto: 1 / 5
chicco (31-10-2005)
il più bel libro!
Voto: 5 / 5
valelascura (22-10-2005)
è bellisssimo..da piangere..io ho15anni,ne ho letti di libri,questo mi ha fatto venire i brividi x la serietà e la tenerezza nel complesso..grande sepulveda
Voto: 5 / 5
sergio47 (19-09-2005)
La lettura di questo libro, affrontata in lingua originale, mi ha fatto tornare bambino. Ho provato nuovamente l'emozione di rubare tempo agli impegni per leggere qualche pagina, come quando, da ragazzo, in camera mia, sotto il libro di scuola nascondevo "I tre moschettieri". Confesso anche che, alla fine, una lacrimuccia ... Non è poco. Lo consiglio a tutti coloro che sono ancora capaci di scollegare temporaneamente il cervello e di leggere una fiaba con il cuore.
Voto: 4 / 5
Zorba (15-09-2005)
Il libro è veramente bellissimo, chi ha messo 1 come giudizio allora non ha capito nulla!!!!
Voto: 5 / 5
salvatore (30-08-2005)
in questo libro la catena dell' odio tra gatti e uccelli si spezza e Zorba insegna a volare a Fortunata con tanto amore ,proprio come la madre. All' inizio la storia è triste e aspra,ma con Segretario si ricomincia a sorridere.Non ricordo chi,tra le recensioni ha detto"bisogna saperlo leggere con il cuore"-ed ha proprio ragione.Questo è il libro della pace e dell' amore reciproco.In quanto a Marcolino,l'italiano non lo conosce?
Voto: 5 / 5
Psycho (23-06-2005)
Libro tenero, piacevole, commovente adatto a grandi e piccini. Caratterizzato da naturalezza e semplicità (quasi fosse il diario di un bambino), esso è nel contempo forte ed intenso; coinvolge il lettore, lo invoglia a spiegare le ali ed a spiccare il primo volo nel cielo della vita vera
Voto: 5 / 5
Denise meravigliadeni@virgilio.it (06-06-2005)
Il libro è bellissimo ma ancor meglio è la postfazione dell'autore, mi ha emozionato ed ho pianto come una bambina.Anche io ho vissuto un storia simile, è un dolore immenso...
Voto: 5 / 5
Claudio (20-04-2005)
Non credo esista l'etichetta libro per bambini/adulti...Come diceva O.Wilde, esistono solo libri scritti bene o scritti male! Qui c'è una storia, scritta senza tanti orpelli, con un linguaggio che va al cuore della narrazione; la pacatezza dei periodi rende in maniera brillante: il messaggio arriva e conquista, la prosa elegante lo fa apprezzare da grandi e piccini, e per chi volesse c'è anche il film di animazione. Perchè le cose belle non possono anche essere semplici?
Voto: 5 / 5
Loris (11-03-2005)
Meraviglioso libro e solito immenso Sepulveda. Chi lo giudica una storia per bambini, lasciatemelo dire, non capisce nulla di letteratura ed è meglio si limiti alla lettura di Melissa P. o degli Harmony. Questo fantastico romanzo è rivolto a tutti e con abile maestria, lo scrittore cileno, attraverso metafore che solo lui sa intessere, ci trasmette valori fondamentali come l'amore per la natura e lo sprezzo per il razzismo, anzi ci invita ad aiutare i più in difficoltà. Sepulveda è un Maestro, non si discute, lo si ama!Per me con Garcia Marquez è il più grande scrittore vivente, senza alcuna ombra di dubbio.
Voto: 5 / 5
Recensioni 1 - 20 Recensioni 21 - 31

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS