Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Dischi
Laura Pausini - Io canto
Io canto TitoloIo canto
ArtistaLaura Pausini 
EtichettaAtlantic
SupportoCD Audio
Prezzo
Sconto IBS
€ 10,90
(Prezzo di listino € 14,90 Risparmio € 4,00)
Disponibile anche in MP3 a € 5,39
Disponibilita immediata
Aggiungi alla lista dei desideri Segnala ad un amico
N. dischi1
GenerePop e Rock Italiano
Data10 novembre 2006
nectarQuesto prodotto dà diritto a 11 punti Nectar.
Per saperne di più
30 recensioni presenti|Invia recensione
Condividi 
FacebookTwitterTwitterTwitterTwitter
altri
Brani
Ascolta 30''
1.Io cantoAscolta
2.DueAscolta
3.ScrivimiAscolta
4.Il mio canto libero (duetto con Juanes)Ascolta
5.Destinazione ParadisoAscolta
6.Stella gemellaAscolta
7.Come il Sole all'improvviso (duetto con Johnny Halliday)Ascolta
8.Cinque giorniAscolta
Ascolta 30''
9.La mia banda suona il rockAscolta
10.SpaccacuoreAscolta
11.Anima fragileAscolta
12.Non me lo so spiegare (duetto con Tiziano Ferro)Ascolta
13.Nei giardini che nessuno saAscolta
14.In una stanza quasi rosaAscolta
15.QuandoAscolta
16.Strada facendoAscolta

I vostri commenti
Recensioni 1 - 25 di 30 recensioni presenti.  Media Voto: 3.83 / 5 | Invia recensione

Lea (15-07-2013)
Premesso che ognuno ha il suo pensiero posso solo dire che non è semplice reinterpretare canzoni famose di altri artisti, ma già cimentarsi e mettersi in gioco è da apprezzare. Molto spesso critichiamo chi fa le cover perchè abituati alle versioni originali, ma, soprattutto per questo disco, devo dire che Laura è stata meravigliosa. La versione di "Cinque giorni" è davvero commovente, tanto per nominarne una.Complimenti Laura!!
Voto: 5 / 5
Lizzie (18-11-2010)
Io non so se quelli che scrivono i commenti li scrivono solo per cattiveria o per invidia. Se a me non piace un cantante, prima di sparare cavolate su di lui, mi informo. Ho letto che qualcuno ha criticato Laura, dicendo che ha cantato solo canzoni di maschi e non di femmine. Ecco, quello che ha detto ciò, se si fosse informato, avrebbe scoperto che nella lunghissima lista iniziale erano presenti anche canzoni di donne e che è stato un caso che siano rimaste solo canzoni di uomini. Ho letto anche che è facile "comprarsi i diritti", infatti, è così facile che nella ristampa del CD la canzone "Il mio canto libero" è diventata "Mi libre cancion" perché vi erano problemi di copyright. È stato pure detto che lei fa cover di altre canzoni, ma nessuno fa cover delle sue. Anche questo è sbagliato. Una lettura su Wikipedia non ha mai ucciso nessuno... A parte questo, io penso che "Io canto" sia un bellissimo CD e che Laura Pausini abbia fatto bene a fare le cover di queste canzoni (non è la prima che le fa e non sarà l'ultima). Ci sono delle canzoni veramente stupende che io non avrei mai scoperto se lei non le avesse ricantate. Alcune sono molto vecchie ed io sono giovane. Comunque, Laura ha detto che ha intenzione di fare un altro CD di cover ed io spero che lo faccia, in modo da potermi fare scoprire canzoni che altrimenti non conoscerei. E spero che lo faccia scegliendo canzoni meravigliose come queste.
Voto: 5 / 5
Giacomo Bertoni (23-07-2010)
L'idea di Laura era senza dubbio molto interessante. Forse non aveva ancora la capacità interpretativa e la tecnica, che ha invece acquisito in questi ultimi anni, che le avrebbero permesso di rendere questo cd ancora più speciale. Forse non è riuscita a rendere sue tutte le canzoni, a renderle uniche... Forse sarebbe piaciuto ancora di più qualche brano di cantanti donne, che sarebbe stato anche più semplice da rendere proprio, e avrebbe generato la normale curiosità del confronto... Forse forse forse... "Io canto" rimane comunque un disco interessante e nuovo. La prima raccolta di cover, in Italia, che ha saputo smuovere così tante opinioni diverse. In fondo, quanti cantanti hanno ricantato canzoni di altri... Eppure non hanno saputo donare nuova vita ai brani, cosa che Laura, almeno per alcuni, è certamente riuscita a fare.
Voto: 4 / 5
Silvio (17-12-2008)
Strepitose reinterpretazioni di grandi successi italiani. Tutti i rispettivi autori sono stati entusiasti di come Laura Pausini le ha ricantate e portate in giro per il mondo. Lo stesso Cocciante è rimasto senza parole difronte alla reinterpretazione della sua Io Canto, canzone dal testo stupendo ma che necessitava di una voce come quella di Laura per darle vita. Oltretutto, canzoni come Nei Giardini Che Nessuno Sa sono difficili da ricantare, ed in generale tutte quelle di Renato Zero. Eppure lei non solo strabilia con la sua versione, ma viene addirittura chiamata dall'autore sul palco di San Siro (due settimane dopo il concerto di Laura del 2 giugno 2007), duettando ed incantando il pubblico dei Sorcini, che la appellata "divina". Per non parlare di Cinque Giorni... una delle canzoni italiane più belle di sempre che grazie al trasporto melodico della Pausini rende ancora maggiore il significato facendone un assoluto capolavoro. Laura Pausini quindi centra ancora il bersaglio, vincendo con la Spaccacuore di Bersani un latin grammy, e portando la musica italiana in giro per il mondo.
Voto: 5 / 5
Per rebecca e emily (28-04-2008)
Ciao a tutte e due, Laura non si è ispirata ad altri più famosi di lei, anche perchè è l'Italiana più famosa al mondo...ma ha voluto dedicare il cd ad altri artisti meno conosciuti e che non sono famosi al di fuori dell' Italia.
Voto: 5 / 5
rebecca e emily (08-03-2008)
un bel disco... tutti i commenti che abbiamo letto o quasi,dicevano ke laura ha copiato le canzoni di altri artisti.Secondo noi non è così.laura pausini si è solo ispirata a altri più famosi di lei
Voto: 5 / 5
Cice (09-01-2008)
Non tutti sono in grado di fare cover e di interpretare canzoni altrui, soprattutto pezzi importanti come quelli che Laura ha scelto per questo album. Ma lei è assolutamente unica. C'ha messo il cuore in queste interpretazioni, le ha fatte sue, ridando tono a bei pezzi come "Scrivimi" o "Io canto"! Assolutamente da avere per chi ama Laura non solo come autrice ma anche come interprete! L'invidia lasciamola a chi non ne capisce nulla di musica.....
Voto: 5 / 5
Andrea (05-01-2008)
Penso che la voce di Laura non abbia bisogno di commenti, fin dal suo primo esordio mi ha colpito per la sua estensione e la sua energia (specie dal vivo). Non essendo giovanissimo, quasi tutti i brani di questo CD li ho conoscuti in versione originale e devo dire che Laura non ha tolto nulla a nessuno, anzi ci ha offerto una nuova emozione reinterpretando come solo lei sa fare grandi canzoni dei nostri migliori autori. BRAVA LAURA, NON SMETTERE MAI DI REGALARCI EMOZIONI!!!!
Voto: 5 / 5
augu85 (04-01-2008)
Il disco è stupendo, Laura nn vedo l'ora che esce il tuo nuovo capolavoro!!!
Voto: 5 / 5
Massimo Greco (15-12-2007)
La versione di "Io canto" è orrenda. Ascoltate quella di Cocciante, è tutta di un altro pianeta. Anche Samuele Bersani è stato distrutto dalle urla della Pausini.
Voto: 1 / 5
nastygirl (02-12-2007)
1.il fatto che la pausini venda tanto non significa che sia brava: anche i vestiti cinesi sulle bancarelle vanno a ruba, ma non vuol dire che siano di qualità; 2. voglio vedere se prima o poi farà una cover di una cantante donna, così avremo un confronto diretto; 3. massacrare le canzoni degli altri non è rendergli omaggio.
Voto: 1 / 5
vvvvv (13-11-2007)
Album bellissimo, canzoni interpretate benissimo e con stupendi arrangiamenti hanno ripreso nuova vita. Un esempio su tutte: io canto è diventata una canzone piena di energia ed intensità. L'apprezzamento che questo album e soprattutto questa cantante hanno avuto nel mondo è sotto gli occhi di tutti. E tra pochi giorni vedrete cosa è stata capace di fare Laura a S.Siro. Grande Laura!
Voto: 5 / 5
Call me (13-11-2007)
Questo disco è a dir poco stupendo! Me lo sono comprato per me ieri, e domani ne comprerò un altra copia per regalarlo hai miei genitori...Grande Laura 6 la migliore
Voto: 5 / 5
Annalisa (08-11-2007)
Non è niente di che il CD giacchè sono capaci tutti a cantare canzoni altrui,già precedentemente e in maniera migliore cantate e interpretate...è facile fare soldi e fama con pezzi altrui! Complimenti Laura!
Voto: 1 / 5
laura_4ever (29-10-2007)
davvero un'idea straordinaria quella di riproporre grandi successi del passato! da laura ci si aspetta sempre grandi cose!!!!!
Voto: 5 / 5
cristina crisgandel@alice.it (12-09-2007)
Premettendo che ho il massimo rispetto per la pausini, posso solo dire che a mio parere il suo modo di cantare queste canzoni sia monotono e piatto. Sono tutte uguali. Credo sia più giusto lasciare le canzoni ai loro legittimi proprietari e magari concentrarsi su canzoni proprie!!
Voto: 2 / 5
MaTtY (29-08-2007)
Innanzitutto mi risparmio il rispondere a viola che probabilmente quel giorno non aveva niente da fare se non lasciare commenti critici senza senso.Laura non ha certo bisogno di fare un album di cover per avere "un tornaconto personale" come molti dicono.Inoltre questo album arriva ben 13 anni dopo i suoi esordi, quindi non penso debba essere criticato, visto che ha scelto d farlo ora che un artista affermata. passiamo ora al mio commento...che dire, album bellissimo, che tra l'altro mi ha fatto conoscere canzoni di molto tempo fa(ho 17 anni^^) interpretate in maniera eccezionale. credo che fra le 16 tracce si facciano notare "spaccacuore","nei giardini che nessuno sa","anima fragile","cinque giorni" e "stella gemella", ma anke le altre non sono da meno. Grande Laura, continua ad emozionarmi con la tua voce ed i tuoi testi.
Voto: 5 / 5
viviana (21-07-2007)
guarda cokko..ke lei il successo lo aveva già..e non l'ha fatto su "io canto"(cd bellissimo tra l'altro)..lei ha voluto ricantare le canzoni ke hanno rappresentato le fasi della sua vita..ha omaggiato i suoi colleghi..e l'ha fatto divinamente..grande divina!
Voto: 5 / 5
gennaro83 (09-07-2007)
Io penso che in questo album Laura, abbia saputo metterci molto del suo stile personale. Ad esempio, "Io Canto" e "La mia banda suona il rock", sono interpretate in modo originale ed energico, superando le versioni originali, mentre per quanto riguarda la grande bravura della Pausini, essa esce del tutto fuori in "Cinque giorni", "Nei giardini che nessuno sa"( forse la migliore di tutte), e anche in "Spaccacuore". Questi brani sono davvero emozionanti, interpretati magistralmente, ben arrangiati, e soprattutto cantati da Laura proprio nel modo in cui i suoi fan se l'aspettavano. Inoltre anche "Due", "Scrivimi", "Strada facendo" sono degne di nota, ed in conclusione sono davvero pochissime le versioni non azzeccate. Quindi io penso che i detrattori, forse si lasciano influenzare dal personaggio che non li attira, oppure dal passato di Laura fatto di molte canzoni melodiche, fatto stà che a questo disco, mi sembra ingiusto assegnare voti come 1 o 2, perchè soprattutto rispetto ad altri lavori di altri artisti, è proprio molto ma molto superiore. ciaooooo
Voto: 5 / 5
Alex (06-07-2007)
Sarà...ma io dalla pausini mi aspettavo un grande ritorno.. al massimo avrebbe potuto fare metà cover e metà canzoni scritte da lei..Però insomma..Un nome così grande come la pausini, dopo 2 anni di distacco da resta in ascolto mi aspettavo qualcosa di più di un pò di cover, no? Ok una buona pensata dar un omaggio alla musica italiana ma pensiamo se tutti facessero così! E ho sentito dire che dovrebbe uscire pure "io canto 2"....bah....
Voto: 2 / 5
MAX67 INFO@BARONET.IT (04-07-2007)
IO NON SONO UN FAN DELLA PAUSINI MA CHE C'E' DI MALE NEL VOLERE FARE I SOLDI ,SIETE PER CASO INVIDIOSI? NON SI CRITICA UN DISCO PER QUEL MOTIVO ,IL SUCCESSO DELLA PAUSINI E' SPIEGABILE ECCOME E'UNA BRAVISSIMA INTERPRETE E NEL DISCO LO DIMOSTRA CON UNA VERSIONE DI NEI GIARDINI CHE NESSUNO SA' STREPITOSA ,RENATO ZERO E' DIFFICILISSIMO DA RICANTARE .EPPURE LEI NON SOLO CI RIESCE MA LO FA' IN UN MODO MOLTO EMOZIONANTE. LEGGO SPESSO COMMENTI DI GENTE CHE HA TROPPA PUZZA SOTTO IL NASO , NON ESISTE MUSICA FACILE O DIFFICILE ,MA SOLO BELLA O MENO BELLA ,A ME' PIACE E CONOSCO TUTTA LA DISCOGARFIA DI GUCCINI ,MA NON DISDEGNO DI ASCOLTARE CON PIACERE UN DISCO COME QUESTO . BRAVA LAURA
Voto: 5 / 5
resk (29-06-2007)
ecco il punto! chi apprezza questo disco non conosceva pezzi come "una stanza quasi rosa"! aveva bisogno che la pausini la ricantasse. ecco spiegati milioni di copie vendute: la scarsa cultura musicale! grande imprenditrice di se stessa la pausini.
Voto: 1 / 5
daniela (13-06-2007)
chi critica questo disco, dicendo che lo ha fatto per rubare le canzoni ad altri artisti invece di scriverle , mi fà solo ridere, quanti prima che la ricantasse lei si ricordavano di "una stanza quasi rosa"? io lo trovo un grande omaggio ad alcuni tra i più grandi interpreti della musica italiana. Poi prima di quest' album ne ha fatti altri 10 tutti scritti di suo pugno, per cortesia potete solo tacere e inchinarvi alla bravura di questa grande artista.
Voto: 5 / 5
sofaraway (07-06-2007)
qualunque sia la motivazione a noi deve importare. a noi interessa la musica... e laura sa farla. ho sentito alcune delle versioni originali e non mi sembra proprio che le versioni della PAUSINI siano brutte al confronto
Voto: 5 / 5
viola (25-05-2007)
vorrei rispondere a packy... ho apprezzato il tuo commento, soprattutto perchè non è uno dei soliti 5/5 dati dai fan della pausini che si limiano ad affermare "sei troppo una grande"... che pochezza! comunque, non ho dato 1 tanto per fare... anch'io ho sentito dire dalla pausini stessa che lo scopo del disco è "far conoscere le più belle canzoni italiane all'estero", ma è una motivazione che mi fa ridere... credo che prima di tutto la pausini abbia un eccessivo e scandaloso tornaconto economico... e credo anche che sia molto molto più comodo fare "omaggi" agli altri artisti che mettersi lì a scrivere canzoni di proprio pugno. al di là del fatto che artisti come vasco o biagio non sono famosi all'estero per una loro SCELTA e poi tiziano ferro è quasi più famoso di lei.... quindi la teoria del "far conoscere gli altri artisti all'estero" crolla... che poi la pausini abbia una bella voce non si discute, ma il suo successo, a mio modesto avviso, è a dir poco INSPIEGABILE e questo disco è troppo furbo per avere lontamente a che fare con l'arte. infine mi permetto di dire che il 90% delle canzoni ti fa rimpiangere la versione originale...
Voto: 1 / 5
Recensioni 1 - 25 Recensioni 26 - 30

I più venduti: Laura Pausini
1.Inedito
Atlantic
€ 10,90
2.Primavera in anticipo
Atlantic
€ 10,90
3.Laura Live World Tour 09
Atlantic
€ 16,90
4.San Siro 2007
Atlantic
€ 16,90
5.Io canto
Atlantic
€ 10,90
 Tutti i dischi: Laura Pausini
Chi compra questo disco ascolta anche
Elisa
Tiziano Ferro
Irene Grandi
Fiorella Mannoia
Nek
Eros Ramazzotti
Anna Tatangelo
Antonello Venditti
Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS