Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
eBook
 Narrativa straniera

James E. L. - Cinquanta sfumature di Grigio

  Cinquanta sfumature di Grigio
Titolo Cinquanta sfumature di Grigio
AutoreJames E. L.
Prezzo€ 6,99
EditoreMondadori
LinguaTesto in Italiano
FormatoEPUB con DRM
CompatibilitàTutti i dispositivi
Cloud Scopri di più
Dimensione eBook1,0 MB
Aggiungi alla lista dei desideri
Disponibile anche nella versione a stampa a € 12,66
Dati2012, 548 p., brossura
EditoreMondadori
396 recensioni
Descrizione
Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest'uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall'ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili... Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù.

I vostri commenti
396 recensioni presenti. Media Voto: 2.2 / 5
Mi colloco in una fascia di voto media dato che il libro,a mio avviso,non è per nulla entusiasmante dopo averlo letto basandosi su recensioni positive...mi aspettavo qualcosa di diverso,ok le descrizioni particolareggiate(forse fin troppo)delle scene erotico-pornografiche,ma la trama lascia un po' a desiderare..in tutti e tre i libri. Resta un libro che sarei indecisa se consigliare..e a chi.
Voto: 3/5

Le bambine, poi ragazze, crescono col mito del principe azzurro che di certo non è il massimo in fatto di lungimiranza. Il bel cavaliere arriva infatti quasi sempre alla fine della fiera, non ne è mai il protagonista e non si sa quale destino riserverà alla bella principessa. Potrebbe essere che il bellissimo ricchissimo e sexy principe, divenuto partner fisso apparirà fin da subito sfuggente e disinteressato. Così ecco pronto lo spirito da crocerossina femminile pronto a metterlo in riga. Bastano questi due ordinari concetti per spiegare il successo delle 50 sfumature. Stavolta infatti il principe entra in scena subito, ha un ruolo fondamentale e non ha nulla da invidiare a quelli della fiabe. Poi il resto sarà tutto un tira e molla della protagonista, aspirante principessa, per modellarlo secondo i propri desideri classici, ossia senza le trasgressioni retaggio dell'immaturità adolescenziale tipica di chi ha avuto tutto (di materiale) dalla vita. Un tira e molla di banalità dove il sadomaso, calamita per lettori curiosi, è trattato con la leggerezza di un gioco di società, tra monologhi interiori ripetitivi e goffi tentativi di approfondimenti psicoanalitici. Il sesso estremo è in realtà limitato a un paio di siparietti e anche quello classico, pardon vanilla, è coinvolgente come un bicchiere d'acqua calda. E se pure l'autrice si è documentata in materia di rapporti volti alla dominazione, tutto si limita alla rimodulazione di un contratto tra padrone e sottomessa che se invece avesse avuto per oggetto una compravendita immobiliare avrebbe destato più interesse. Ma tanto si può stroncare quanto si vuole: il libro ha avuto un successo planetario del quale l'autrice avrà tutto il diritto di beneficiare. Beata lei.
Voto: 1/5


Ely (15/08/2015)
Sapevo fin da subito ch3 non era proprio il mio genere ma spinta dalla curiosità e dalle continue critiche ho voluto capire di cosa si parlava. Dai vari commenti ho capito che questo tipo di libro o si ama o si odia, e allora io devo aggiungere una terza tipologia di parere, il completamente indifferente, come sono rimasta io. Non starò più di tanto a raccontarvi la storia, poiché tra libro e film ognuno sa almeno di cosa si parla. Partendo dall'inizio del libro, amo il personaggio di Anastasia come è presentato, timido ed impacciato, molto simile a noi. Peccato che questo suo lato viene dimenticato molto presto per fare posto alla donna che diventerà da quando conosce Christian. Non mi fermo sulle parti audaci, che sinceramente trovo descritte talmente particolareggiate da diventare noiose, ma la storia in fondo è incentrata su questo. Mi colloco tra le persone che sono rimaste indifferenti a questo racconto, perché per una recensione obbiettiva dovrei dividere il libro in due parti. La parte che è tanto interessata e chiacchierata, quella più spinta, a me proprio lascia indifferente, anzi la boccio completamente. E' chiaro che l'autrice ha cercato di incentrare tutta la storia intorno al sesso, ma ha talmente arricchito di particolari e di dettagli la narrazione da diventare noiosa e monotona. L'altra parte invece riguarda la storia negli suoi sviluppi, e per questo devo dire che il racconto ha una trama che si intravede, e che se fosse fatta uscire meglio non sarebbe neppure tanto male. L'autrice deve ancora trovare uno stile di narrazione preciso in alcune parti del libro, come l'inizio, dove la storia è quasi lenta, per poi iniziare ad aggiungere particolari e cambiamenti di scena fin troppo veloci. Eppure la storia in se non è male, ha un senso se la guardiamo bene, in fondo è il racconto di un uomo che ha tutto e vuole di più, e il di più è la nostra Anastasia, che da brutto anatroccolo si trasforma in cigno...
Voto: 3/5


Lisa (06/05/2015)
Letto per curiosità vista la molto pubblicità anche per l'uscita del film...bhe che dire, uno di quei libri che non ti lascia nulla, non vi è una trama reale sotto, solo una storiella di sesso... Per quante fantasie possa avere una persona, questa storia supera il confine reale
Voto: 2/5


Rosa Bernasconi (01/03/2015)
Ho ricevuto la trilogia per il compleanno così, per rispetto di chi mi ha regalato i libri, ho deciso di leggere tutta la storia. Ammetto che qualche pagina però l'ho saltata altrimenti non sarei riuscita. Non ricordo di aver letto qualcosa di altrettanto brutto in vita mia. La storia è banale,i personaggi irreali, la scrittura da prima media. E' come un "Harmony" riuscito male non va nemmeno bene come lettura di svago sotto l'ombrellone. Non comprate nessuno di questi tre libri ma soprattutto non perdete il vostro tempo prezioso.
Voto: 1/5


wonder woman75 (27/02/2015)
Ho acquistato la trilogia per pura curiosità visto che avevano in programma anche il film. nel complesso una storia carina e scritta bene.
Voto: 4/5


Serena (20/02/2015)
Questo non è un romanzo, non ha una trama, è un'offesa alla letteratura e all'essere umano ( sia uomo che donna), invita alla violenza sulle donne e alla loro sopraffazione sessuale e mentale e peggio ancora, alla loro totale consenziente approvazione. Non ho mai letto nulla di peggio, ho buttato 4 giorni del mio tempo, ho buttato i miei soldi e me ne vergogno. Non condivido il paragone che è stato fatto con la Twilight Saga, io l'ho amata tantissimo, quella almeno ha una trama, ed è romantica e sotto erti aspetti comunica dei valori nonostante sia molto adolescenziale. La figura fragile di Bella che non ho mai digerito si riscatta in pieno nell'ultimo libro quando diventa vampira. Non perdete tempo in quest'orrore senza senso, è una storia depravata, malsana, non so neanche perché ne hanno permesso la pubblicazione.
Voto: 1/5


FR (18/02/2015)
visto che se ne parla molto, ho pensato: perchè no? leggiamolo, che sarà mai... ebbene, non lo definirei un romanzo "canonico", bensì una fanfiction con i personaggi di Twilight (riconoscibilissimi, tutti!!) scritta molto bene. e in effetti questo è, solo che l'ho scoperto a lettura ultimata. è molto simile ad altre produzioni disponibili on line, alcune delle quali decisamente migliori di questa, che però non hanno avuto la fortuna di essere pubblicate, magari perchè meno "pririginose". in conclusione, per chi ha amato la trilogia, consiglio vivamente un visita ad un fandom. il mio voto? 4 considerandolo una fanfiction, 2 come romanzo
Voto: 2/5


Lucy71 (18/02/2015)
Mah.. l'ho letto perché, a mio parere, per poter parlare di qualcosa bisogna conoscerla, e.. è strepitoso!! Il libro più ridicolo che abbia mai letto: ho pianto dal ridere, in certi punti, per l'ingenuità e la banalità della scrittura. E che noia.. vogliamo commentare la frase "la Dea che è in me" ripetuta ogni tre righe? Degna di Zelig.. Secondo me, le parole "libro" e "Cinquanta sfumature di grigio" non dovrebbero essere inserite nella stessa frase
Voto: 1/5


SELENE (17/02/2015)
Più che erotico, un libro comico! L'assurdità di certe scene e la poca attinenza con la realtà mi ha veramente fatto scoppiare a ridere in più di un'occasione. Senza trama e il sesso viene descritto in modo banale e ripetitivo. Lei poverina mi sembra scema e senza personalità e lui un mezzo stalker, possessivo e per niente affascinante.
Voto: 1/5


Sofia (08/02/2015)
Ho letto per curiosità alcune recensioni e sono rimasta veramente stupita nel vedere così tanti voti bassi. A parere mio è un libro scritto molto bene, ed è proprio per questo che la narrazione scorre fluidamente. È un libro erotico, quindi concordo pienamente con chi dice che è inutile scandalizzarsi. Se i particolari delle scene di sesso danno fastidio, allora non vedo perchè continuare la lettura, ma non ha senso prenderla con la scrittrice o dire che questa storia fa schifo. Lo trovo incredibilmente irrispettoso. Christian Grey è un'amante del BDSM e del Bondage, ma non fa del male ad Anastasia, tranne quando è lei a chiederglielo. Dietro a tutto ciò che molte persone definiscono "uno scandalo" c'è una storia d'amore, a parere mio molto intesa e vera. Non è un racconto basato solo sul sesso, nonostante sia un particolare molto ricorrente. Ho letto anche gli altri due libri della trilogia, e li ho trovati uno più bello dell'altro.
Voto: 5/5


Camilla (03/02/2015)
Libro bruttissimo. E' scritto male, non c'è trama, tutto ruota solo intorno al sesso (e in un libro erotico non dovrebbe essere così, altrimenti è porno). Le scene di sesso sono descritte malissimo, in modo ripetitivo e volgare. Per quanto riguarda i protagonisti: lei, poverina, è semplicemente stupida (quale persona sana di mente sottostarebbe ad un contratto di quel genere?!), mentre lui vorrebbe risultare affascinante ma è solo borioso, arrogante, saccente e con preoccupanti comportamenti da stalker (il fatto che tutti i protagonisti di questo libro caschino ai suoi piedi in adorazione mi ha fatto venir voglia di prenderlo a sberle). Dopo aver finito la lettura mi sono sentita umiliata come donna e presa in giro come lettrice. Anastasia sottostà a vere e proprie torture fisiche non per piacere proprio, ma per amore di un uomo, che spera di "cambiare". Ecco, secondo me questo messaggio è sbagliatissimo. Naturalmente non sprecherò i miei soldi per andare a vedere il film.
Voto: 1/5


Annina (02/02/2015)
E' il primo libro erotico che leggo e, se sono tutti così, troppo sesso per i miei gusti e poca trama. La scrittura è elementare, l'unico interesse è il personaggio di Mr Grey, affascinante originale e imprevedibile
Voto: 3/5


Simona (18/01/2015)
Inizialmente mi sono rifiutata di leggere questo libro. Mi affido molto alle recensioni di ibs e non mi convincevano, si parlava solo di erotismo. Un'amica, con la quale condivido i gusti, mi ha convinta e mi ritengo soddisfatta! Il libro non si concentra sull'erotismo, ma su una storia d'amore e su un dubbio passato del Sig. Grey. La trama è scorrevole, forse un pò noiosa in piccole parti, ma sicuramente consigliata. Generalmente preferisco altri generi, ma una storia d'amore un pò "stravagante" può distogliere la mente dalla ritualità della vita e, perchè no, far riflettere sulla prepotenza di alcuni uomini che, seppur diversi da Christian, potrebbero presentare aspetti comuni.
Voto: 4/5


SILVIA (09/10/2014)
Sono d'accordo con la recensione di Giusy. Anch'io ero scettica e ho aspettato fino ad ora a leggere questo libro, ma devo dire che mi è piaciuto, nonostante le critiche negative. Ho trovato intriganti i personaggi, soprattutto Christian, e la loro storia d'amore coinvolgente. Sono curiosa di leggere come procederà!
Voto: 4/5


Valeria Visconti (11/09/2014)
Come la Mondadori abbia potuto pubblicare una serie del genere resta un mistero. Mal scritta, per nulla erotica, banale e soprattutto per un lettore esperto e un cinefilo altrettanto esperto pieno di scopiazzature da libri, serie tv ed altro. Mi chiedo: a quale target è rivolto? Alle adolescenti? Alle vecchiette? Quale donna con un minimo di conoscenza della vita reale può credere e trovare erotico questi scritti. Non so davvero chi abbia scelto di pubblicarlo e chi possa averlo trovato un minimo decente. Davvero uno spreco di carta.
Voto: 1/5


giusy (02/09/2014)
Non vinvera' mai il prenio per la letteratura, ma di sicuro ha fatto incassare parecchio a colei che lo ha scritto ed ha anche fatto battere il cuore e qualcos'altro a chi lo ha letto. Inizialmente ero molto ma molto scettica infatti non l'ho letto appena e' scoppiato il boom ho fatto calmare un po' gli animi. Fa un po' sognare come cosa.... ed un Cristian Gray chi piu' o chi meno lo desidera un minimo nella propria vita.
Voto: 4/5


Mauro Forte (28/06/2014)
Nonostante tutte le critiche ricevute, personalmente, questo libro mi è piaciuto.
Voto: 4/5


bobo83 (14/06/2014)
Ho iniziato a leggerlo più che altro spinto dalla curiosità. E onestamente mi aspettavo qualcosa di più spinto. La storia non è male, incuriosisce molto cosa si nasconda dietro il passato di Grey. Noiosi, invece, i continui dialoghi con la "dea interiore" da parte della protagonista, che rendono lo svolgimento un pò ridicolo e aggiungerei anche la banalità dei morsi sulle labbra che sfociano sempre nella stessa situazione. Finale troppo frettoloso e banale.
Voto: 3/5


Lela (09/06/2014)
mi sono fatta prestare questo libro da una mia amica (che l'ha amato) per capire come mai fosse così famoso, eccitante e travolgente. personalmente sono d'accordo con quanto già scritto da max grayson: questo libro ha davvero dell'assurdo e in certi tratti sono davvero scoppiata a ridere per l'impossibilità delle situazioni. più che un libro erotico direi decisamente quasi comico e surreale. ce ne sono di libri che sono dello stesso ma di qualità decisamente superiore
Voto: 1/5

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Gadget e accessori
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di consegna
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla risoluzione alternativa controversie consumatori – ADR/ODR
Informativa sulla privacy
Informativa sulla garanzia legale di conformità
Informativa sul diritto di recesso
Informativa sul RAEE
Informativa sui cookie
Codice di Autoregolamentazione Netcomm

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
• Telefono: +39 02 91435230
• Fax: +39 02 91435290
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso a TradeDoubler
Accesso a Zanox

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2016 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS