Carrello Lista desideri Login Registrati Aiuto e FAQ Buoni regalo Spedizioni
Ricerca
Libri
I commenti di giuseppe
10 recensioni presenti.  Media Voto: 4.2 / 5

(14-03-2010)
Libro - Cinquanta di bocca. Il vizio della notte - Bertoli Ausilio
Ne ho sentito parlare bene nonostante il titolo pesante, e l'ho acquistato. Devo dire in tutta onestà che è un reportage attualissimo e serio, convincente. Bravo l'autore, l'argomento l'ha trattato diversamente da come mi aspettavo. Lo consiglio sopratutto alle donne perché imparino a conoscere gli uomini e la loro seconda o terza vita... Elisa
Voto: 4 / 5
(18-01-2009)
Libro - L' uomo Gesù. Giorni, luoghi, incontri di una vita - Destro Adriana; Pesce Mauro
Libro profondo e completo sia nella prospettiva storica che antropologica. Indispensabile a studenti e studiosi, oltre che a coloro che intendono conoscere scientificamente l'uomo che ha cambiato il mondo. Acuta ed emblematica l'osservazione (v. pagg. 40-41) secondo cui agli influssi culturali di una società globalizzante nessuno potrà mai sottrarsi, nonostante ciò non impedisca di reagire magari contrastandola, fin dove sia possibile. In effetti, studiando il modus vivendi di Gesù, si nota come egli appaia distante, per stile e comportamento, dall'ambiente romano. Culturalmente: la spinta a non integrarsi è generalmente più forte dove si manifesta una risposta innovativa all'interno delle strutture locali e periferiche. La reazione di Gesù al sistema centrale e al mondo urbano tendeva sostanzialmente a situarsi nei villaggi e nelle zone rurali dove riteneva fosse ancora possibile combattere l'integrazione o resistere alla romanizzazione. Questo, a prescindere dalla fede in lui e nel suo messaggio escatologico.
Voto: 5 / 5
(13-01-2009)
Libro - Grazie Gesù. La mia conversione dall'Islam al cattolicesimo - Allam Magdi C.
Ho conosciuto Magdi come uno studioso perbene, musulmano moderato, staccato dalla politica e dai suoi inganni o soprusi. Un ottimo studioso su cui fare affidamento e su cui sperare per capire cosa succederà tra breve, quando il mondo - se non verranno superati gli integralismi sia cattolici romani sia musulmani - precipiterà in un baratro a dir poco infernale. Ma, letto il suo "Grazie Gesù", non ho capito più nulla e non credo più in lui. Possibile che una persona "studiata" e perbene non abbia ancora capito che Gesù sosteneva il contrario di ciò che sostengono le gerarchie romane? Possibile che, fondando un partito, fa esattamente l'opposto di ciò che asseriva Gesù? Ma dico, ha letto il Vangelo? No. Oppure l'ha letto e si comporta esattamente nel modo vituperato da Gesù, ossia come gli ipocriti e i sadducei. Gesù, Gesù, perdonalo!
Voto: 1 / 5
(10-01-2009)
Libro - Comandare è fottere. Manuale politicamente scorretto per aspiranti carrieristi di successo - Celli P. Luigi
Non siamo in Africa, nella giungla, o negli altri paesi del Terzo mondo dove i poveri per sfamarsi (non certo per far carriera) devono spesso leccare le briciole lasciate dai cani: siamo nella giungla delle città moderne (e della nostra civiltà), dove i cani sono coloro che comandano e i poveri, i subalterni. Che per sfamarsi, ovvero per far carriera, devono leccare le briciole lasciate dai ... Un libro realistico, forse troppo, e perciò "scandaloso". Ma è proprio dalla lettura di libri cosiddetti scandalosi che nascono idee, progetti e propositi per cambiare le cose, per reagire a un certo modo di comportarsi e rapportarsi agli altri, siano essi superiori o subordinati, re o sudditi. E questo, penso che Celli lo sappia meglio di molti altri studiosi e manager.
Voto: 4 / 5
(24-12-2008)
Libro - Prima di sparire - Covacich Mauro
Sembra - a me - che Covacich abbia scritto questo romanzo con l'intenzione di sventolare le proprie emozioni e le proprie empatie quasi dovesse liberarsi di un laccio strettissimo che gli toglieva il respiro, impedendogli di ricominciare (tutto daccapo) ad amare, cioè a vivere pienamente, ossia senza nevrosi, frustrazioni, depressioni. Ho ripreso in mano, dopo averlo accantonato in uno scaffale, il romanzo "Eutanasia di un amore" di Giorgio Saviane, dove l'autore afferma che l'amore e, sì, un dato antico, ma rimane amore solo se si rinnova continuamente. Ebbene, Covacich cerca di rinnovarlo, il suo amore, attraverso continui e impietosi scandagli e perlustrazioni della sua intimità. Mediante una forma narrativa che credo si configuri esemplarmente nell' iperrealismo introspettivo. Certo, a parecchi lettori l'iperrealismo di tal genere ha il sapore della noia, seppure lieve. Ma Covacich è un maestro nella descrizione dei sentimenti e di ogni altro moto dell'animo. Anzi, è uno dei massimi esponenti italiani dell'intimismo. Una cosa vorrei però conoscere dall'autore: l'attrazione che ha provato - e prova - per la giornalista (la sua nuova fiamma) è forse il frutto di un'empatia istintiva, sorretta da un affetto del tutto simile a quello che gli riversava la madre? A mio giudizio, infatti, gli amori irrefrenabili (ineluttabili) sono effettivamente quelli che nascono improvvisi grazie all'empatia, all'attrazione sessuale e al sentimento materno (o paterno, a seconda) che un partner percepisce nell'altro. Mauro, attendo risposta! Ausilio Bertoli
Voto: 4 / 5
(24-12-2008)
Libro - Prima di sparire - Covacich Mauro
Sembra - a me - che Covacich abbia scritto questo romanzo con l'intenzione di sventolare le proprie emozioni e le proprie empatie quasi dovesse liberarsi di un laccio strettissimo che gli toglieva il respiro, impedendogli di ricominciare (tutto daccapo) ad amare, cioè a vivere pienamente, ossia senza nevrosi, frustrazioni, depressioni. Ho ripreso in mano, dopo averlo accantonato in uno scaffale, il romanzo "Eutanasia di un amore" di Giorgio Saviane, dove l'autore afferma che l'amore e, sì, un dato antico, ma rimane amore solo se si rinnova continuamente. Ebbene, Covacich cerca di rinnovarlo, il suo amore, attraverso continui e impietosi scandagli e perlustrazioni della sua intimità. Mediante una forma narrativa che credo si configuri esemplarmente nell' iperrealismo introspettivo. Certo, a parecchi lettori l'iperrealismo di tal genere ha il sapore della noia, seppure lieve. Ma Covacich è un maestro nella descrizione dei sentimenti e di ogni altro moto dell'animo. Anzi, è uno dei massimi esponenti italiani dell'intimismo. Una cosa vorrei però conoscere dall'autore: l'attrazione che ha provato - e prova - per la giornalista (la sua nuova fiamma) è forse il frutto di un'empatia istintiva, sorretta da un affetto del tutto simile a quello che gli riversava la madre? A mio giudizio, infatti, gli amori irrefrenabili (ineluttabili) sono effettivamente quelli che nascono improvvisi grazie all'empatia, all'attrazione sessuale e al sentimento materno (o paterno, a seconda) che un partner percepisce nell'altro. Mauro, attendo risposta! Ausilio Bertoli
Voto: 4 / 5
(28-11-2008)
Libro - Conversazioni notturne a Gerusalemme. Sul rischio della fede - Martini Carlo M.; Sporschill Georg
Secondo me, il Maestro della 'lectio divina' affronta - sollecitato dal filantropo gesuita Sporschill - le questioni odierne della fede e della sete di spiritualità avvertita più o meno palesemente, suggerendo ai lettori, credenti o no, come Dio sfugga a ogni definizione puntigliosa o a ogni arbitrarietà per aprirsi invece ai bisogni dell'umanità, soprattutto la giustizia terrena e la speranza operosa, benché siano costantemente ostacolate proprio dalle ingiustizie e dall'arbitrio. Un libro intenso, coraggioso e profetico. Un autentico testamento spirituale.
Voto: 5 / 5
(19-11-2008)
Libro - Il matematico impenitente - Odifreddi Piergiorgio
Che libro effervescente, giovani e non più giovani! D'altronde, soltanto il "divulgatore dotto" per eccellenza può mescolare, rimescolare e tirare fuori dal mazzo le carte di molteplici discipline scientifiche, in primis la matematica e la fisica, e umanistiche, in primis la filosofia la letteratura e la teologia, senza scivolare mai nel baro. E senza dare mai tregua al lettore, costringendolo sempre alla resa. Da logico diabolico, non solo impenitente.
Voto: 5 / 5
(18-11-2008)
Libro - Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione - Augias Corrado; Cacitti Remo
Libro approfondito, di lettura piacevole. Ben riuscita la descrizione della personalità e, soprattutto, del pensiero dei pilastri del cristianesimo: Paolo, Agostino, Ambrogio. Attendo ora un libro che affronti invece - sulla scia di questo e del precedente "Inchiesta su Gesù" - la nascita e lo sviluppo fino ai giorni nostri delle varie confessioni cristiane, specie la cattolica, la luterana, la valdese ... Credo possa interessare non solo il vasto pubblico, ma anche i cultori di politica, sociologia e psicologia.
Voto: 5 / 5

 
 

Ricerca Ricerca avanzata
Libri
Libri in italiano
Libri in inglese
Outlet -50%
Libri scolastici
eBook
eBook
eReader
Mobile App
Musica
CD musicali
Vinili
MP3
DVD musicali
Blu-ray musicali
Film e video
DVD
Blu-ray
Giochi
Videogiochi
Giocattoli
Cartoleria e scuola
Sport e svago
Sport
Gadget e accessori
Librerie
Bergamo
Bologna
Ferrara
Firenze
Lecco
Mantova
Novara
Padova
Roma
Treviso
Il mio IBS
I miei dati
IBS Premium
I miei ordini
Lista dei desideri
Le mie preferenze
IBS consiglia
Stampa la tua card

 

Informazioni utili:
Spese e tempi di spedizione
Punti di ritiro
Invio regali
Buoni acquisto (Happy Card)
FAQ
Condizioni generali di vendita
Informativa sulla privacy
PuntiNectar

Pagamenti:
Carte di credito
Carta di credito accettate
PayPal
Paypal
Contrassegno

Come contattarci:
Invio messaggi al servizio di Assistenza Clienti
Tutti i contatti

• Seguici su  Facebook Twitter

Servizi per i clienti:
Password dimenticata
Controllo e modifica dei propri dati
Verifica degli ordini effettuati

Opportunità per aziende e enti:
Servizi per le biblioteche
Programma di affiliazione (Informazioni generali)
Accesso alla sezione riservata Partnership Programme IBS
Accesso alla sezione riservata TradeDoubler

Concessionaria di pubblicità:



Con la collaborazione di Argento vivo per il settore editoria libraria

Ufficio stampa: Daniela Ravanetti

Altri siti del network IBS:
Libraccio.it
MYmovies.it
Wuz.it
Librerie Ubik
IBS

Internet Bookshop Italia S.r.l.
Sede Legale Via Giuseppe Verdi n.8 - 20090 Assago MI
Reg. Imprese di Milano 12252360156n
R.E.A. Milano 1542508
P.IVA 12252360156
Capitale sociale € 1.054.852 i.v.
IBS è una società soggetta a direzione e coordinamento di Emmelibri srl

Copyright © 1998-2014 Internet Bookshop Italia, tutti i diritti riservati

Licenza SIAE n. 229/I/05-359.


Funzione di ricerca basata su FACT®Finder di OMIKRON

 


IBS