Offerta imperdibile
Salvato in 29 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
12 anni schiavo
4,72 € 5,90 €
LIBRO
Venditore: IBS
+50 punti Effe
-20% 5,90 € 4,72 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,72 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
4,72 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
12 anni schiavo - Solomon Northup - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

12 anni schiavo Solomon Northup
€ 5,90
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Solomon Northup, un uomo nato libero, fu rapito a Washington nel 1841, poi ridotto in schiavitù per dodici, interminabili anni. In queste memorie, pubblicate per la prima volta nel 1853, troviamo tutta la sua storia: catturato con l'inganno a Washington da due mercanti che fingevano di essere interessati alle sue doti di violinista, venne drogato, legato e trascinato al mercato degli schiavi. Lì fu subito minacciato: se avesse rivelato di essere nato libero, sarebbe stato ucciso. Iniziarono così dodici anni di schiavitù, di violenze, brutalità e sofferenze senza fine. Capì che gli schiavi valevano meno del bestiame: potevano essere picchiati, costretti a lavori massacranti, potevano morire nella completa indifferenza. Lui stesso venne assalito con un'ascia, minacciato di morte, fu costretto a uccidere per salvarsi. Poté vivere sulla sua pelle una delle pagine più nere della storia d'America, la piaga purulenta nascosta dietro la splendente vetrina del Paese che cresceva e abbatteva ogni confine. Persino il Campidoglio, il massimo monumento all'orgoglio americano, fu costruito dagli schiavi. Poi, al culmine della disperazione, Solomon incontrò un uomo buono, un bianco che era completamente diverso dagli altri. A lui Solomon affidò una lettera per sua moglie, per farle sapere che era ancora vivo. Ebbe inizio il lungo, doloroso processo. E da quel momento tutto cambiò.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
Tascabile
29 gennaio 2015
277 p., Rilegato
9788854174009

Valutazioni e recensioni

3,66/5
Recensioni: 4/5
(12)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(3)
2
(2)
1
(0)
Lidia
Recensioni: 5/5

Sostenere che è un libro scarso per lo stile asciutto, freddo, in cui sono narrati dodici anni di violenza, è non aver colto il significato del testo. E' un libro bellissimo, letto in tre giorni. L'angoscia e la nausea salgono a ogni pagina. Ogni capitolo racchiude una storia, una storia fatta di colpi allo stomaco. Come può un essere detto umano trattare un suo simile come uno oggetto? Qui è descritto con lucidità. Inoltre, questo libro è la testimonianza storica di ciò che accadeva negli Stati del Sud degli USA prima della Guerra di Secessione. Una vergogna per l'umanità tutta. Se si leggono le testimonianze delle nefandezze dei Lager nazisti, non si può non leggere la storia di Solomon Nothup. E'utile per conoscere lo schiavismo, anche dal punto di vista burocratico. Lo consiglio vivamente a tutti

Leggi di più Leggi di meno
Jessy
Recensioni: 5/5

Una delle storie più commoventi e travolgenti! Tratto da una storia vera, è un libro che arriva dritto al cuore, consiglio di leggerlo

Leggi di più Leggi di meno
Manuela2018
Recensioni: 3/5

Ovviamente la tematica trattata è tra le più spinose da affrontare, specie se si stratta di una vicenda autobiografica. Il valore storico di questo romanzo è elevatissimo, non lo è ,invece, il valore narrativo. La scrittura appare schematica e distaccata : penso che il lettore, se non fosse consapevole di essere di fronte ad una storia vera, ne sarebbe ben poco coinvolto, nonostante la crudezza e il realismo di certi particolari della storia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,66/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(3)
2
(2)
1
(0)

Conosci l'autore

Solomon Northup

1808, Minerva

Solomon Northup è stato un musicista e scrittore statunitense, famoso per essere stato ridotto in schiavitù, nonostante fosse un uomo libero, a seguito di un rapimento.Solomon era mulatto con ascendenze africane; il padre, Mintus Northup, era uno schiavo nero impiegato presso la famiglia Northup. Poco dopo la nascita di Solomon, i Northup bianchi si trasferirono con i loro schiavi vicino New York. Alla morte del padre, e per volontà dei suoi proprietari, il giovane Solomon fu reso uomo libero, e questo gli permise di continuare a rimanere alla ex fattoria, leggendo libri, studiando il violino e quindi di crescere come una persona libera e acculturata.Venne però ridotto in stato di schiavitù, dopo essere stato rapito da alcuni trafficanti. Appena riacquistò...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore