Salvato in 34 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
1919. La grande illusione. Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento
26,60 € 28,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
1919. La grande illusione. Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento 270 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
26,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
26,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
28,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
28,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
28,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
28,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
28,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
26,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
26,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
28,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
28,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
28,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
28,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
28,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
1919. La grande illusione. Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento - Eckart Conze - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

1919. La grande illusione. Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento Eckart Conze
€ 28,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento.

«L'affresco di un'epoca. Molto ben scritto, di grande impatto» - Frankfurter Allgemeine

Il fallimento della repubblica di Weimar, l'ascesa del nazismo, la seconda guerra mondiale: nessuno di questi eventi, nel 1919, poteva dirsi inevitabile

28 giugno 1919, Palazzo di Versailles. Nella stessa reggia che mezzo secolo prima aveva ospitato la proclamazione del Secondo Reich, siedono i rappresentanti di quarantaquattro Stati chiamati a ratificare il trattato che metterà la parola fine alla Grande Guerra. Un evento di portata globale, che – per la prima volta nella storia – attira l'attenzione massiccia di media e opinione pubblica. Sulla conferenza di pace si appuntano speranze, progetti e aspirazioni di natura diversa: richieste di indipendenza e autodeterminazione, bisogno di stabilità, l'esigenza di sancire un nuovo ordine che garantisca la concordia internazionale, ma anche desideri di rivalsa, spinte nazionalistiche, richieste di giustizia. E, su tutto, la rabbia delle popolazioni coinvolte nel conflitto. Elementi difficili da conciliare. Tanto che, già negli anni Trenta, in molti avrebbero attribuito alle scelte compiute in quella sede la responsabilità di ciò che si iniziava a delineare: la fine della Repubblica di Weimar, l'ascesa al potere dei nazisti e l'avvento della Seconda guerra mondiale. A cent'anni dalla controversa conferenza di pace, questo volume ne propone al lettore un bilancio lucido e scevro da pregiudizi, basato su una ricostruzione puntuale, precisa, documentata e al contempo avvincente. Eckart Conze ci mostra come il conflitto sia continuato nelle menti e negli animi di popoli piagati dagli scontri e infiammati dalla propaganda. Mentre antichi imperi venivano cancellati dalle cartine e nuovi Stati nazionali reclamavano il proprio spazio, le lotte proseguirono. E quella pace che nessuno voleva si mostrò presto per ciò che era realmente: una grande illusione.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
18 giugno 2019
566 p., ill. , Rilegato
9788817119689
Chiudi

Indice

Introduzione

Parte prima
L'uscita dalla Grande Guerra (1916-1918)
La guerra delle illusioni
Un mondo sicuro per la democrazia?
Un diktat tedesco
I giorni più neri del Secondo Reich


Parte seconda
I negoziati di pace (1919-1920)
Il tempo dei sogni e delle ambizioni
Parigi, capitale del mondo
Un mondo di pace?
Pace con la Germania?
Perdonare e dimenticare?
Antichi imperi e nuovi Stati


Parte terza
Da Versailles alla Seconda guerra mondiale

Epilogo. Cento anni dopo

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
marco77
Recensioni: 5/5

Molto interessante, non solo storico ma di prospettiva. Lo consiglio

Leggi di più Leggi di meno
Paolo Cova
Recensioni: 4/5

Un libro che, a un secolo dai trattati di Versailles, ne spiega genesi, sviluppo ed effetti. Leggendoli si capiscono molte situazioni ancora oggi percorse da guerre e tensioni (Medio Oriente, Estremo Oriente, Balcani). Di gran lunga superiore al volume "La pace mancata", sullo stesso argomento, di Valzania e Cardini. Da leggere insieme a "La rabbia dei vinti " di Gerwarth. Unico neo, per il lettore italiano: parla quasi niente dell'Italia, della questione dei nostri confini orientali, della politica italiana di quegli anni. Per questo non merita cinque stelle

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Eckart Conze

1963

Storico specializato in storia moderna e contemporanea, ha insegnato presso la Philipps-Universität Marburg in Germania. In italia ha pubblicato con Rizzoli 1919. La grande illusione. Dalla pace di Versailles a Hitler. L'anno che cambiò la storia del Novecento (2019).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore