DISPONIBILITA' IMMEDIATA

23 cose che non ti hanno mai detto sul capitalismo

Ha-Joon Chang

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: L. Fantacci, R. Fantacci
Editore: Il Saggiatore
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 498,21 KB
Pagine della versione a stampa: 276 p.
  • EAN: 9788865762097
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 10,99

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Di fronte ai recenti tracolli finanziari dell'economia occidentale, un quesito s'impone sempre più insistentemente: com'è possibile che una crisi economica di proporzioni così ampie non sia stata prevista? Ha-Joon Chang – uno degli economisti più autorevoli a livello internazionale - ha provato a rispondere a questa domanda, rivelando ai lettori le 23 cose che gli alfieri del neoliberismo ci hanno nascosto sul capitalismo. Il libro illustra il reale funzionamento del capitalismo attraverso sette percorsi, studiati in base alle diverse esigenze di approfondimento del lettore. Con humor graffiante e una buona dose di buon senso Chang rivela i segreti e i vizi del libero mercato, suggerendo infine una strategia per rimodellare il sistema economico in modalità finalmente "sostenibile".
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Daniele

    06/11/2013 14:45:57

    Un libro ricco di fatti e di idee, e anche un libro divertente, cosa davvero inusuale per un testo di economia. Chang, che insegna a Cambridge, scrive in maniera chiara e brillante, nella migliore tradizione anglosassone (mi ricorda certe cose di Russell), ribaltando in maniera quasi provocatoria i luoghi comuni del liberismo. Anche chi sia in disaccordo, farebbe bene a leggerlo.

  • User Icon

    Gomosto

    17/05/2012 00:47:00

    Un bellissimo libro.Non il solito guru no global ma un intelligente analisi di un brillante economista sulle derive liberiste del capitalismo e suo luoghi comuni chevsibsononradicati in noi. Capirete finalmente tra le tante altre cose perché un autista di autobus svedese guadagna circa venti volte un suo collega indiano. Lo stile è scorrevole e ilnlibrob,come suggerisce l'autore,si può leggere anche secondo percorsi guidati

| Vedi di più >
Note legali