24 Preludes Op.28 & Sonat

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: SuperAudio CD
Numero supporti: 1
Etichetta: MDG
Data di pubblicazione: 10 novembre 2016
  • EAN: 0760623193663

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Fryderyk Chopin (1810-1849): Preludio in do maggiore op. 28 n. 1 (Agitato); Preludio un la minore op. 28 n. 2 (Lento); Preludio in sol maggiore op. 28 n. 3 (Vivace); Preludio in mi minore op. 28 n. 4 (Largo); Preludio in re maggiore op. 28 n. 5 (Allegro molto); Preludio in si minore op.28 n. 8 (Lento assai); Preludio in la maggiore op. 28 n. 7 (Andantino); Preludio in fa diesis minore op. 28 n. 8 (Molto agitato); Preludio in mi maggiore op. 28 n. 9 (Largo); Preludio in do diesis minore op. 28 n. 10 (Allegro molto); Preludio in si maggiore op. 28 n. 11 (Vivace); Preludio in sol diesis minore op. 28 n. 12 (Presto); Preludio in fa diesis maggiore op. 28 n. 13 (Lento); Preludio in mi bemolle minore op. 28 n. 14 (Allegro); Preludio in re bemolle maggiore op. 28 n. 15 (Sostenuto); Preludio in si bemolle minore op. 28 n. 16 (Presto con fuoco); Preludio in la bemolle maggiore op. 28 n. 17 (Allegretto); Preludio in fa minore op. 28 n. 18 (Allegro molto); Preludio in mi bemolle maggiore op. 28 n. 19 (Vivace); Preludio in do minore op. 28 n. 20 (Largo); Preludio in si bemolle maggiore op. 28 n. 21 (Cantabile); Preludio in sol minore op. 28 n. 22 (Molto agitato); Preludio in fa maggiore op. 28 n. 23 (Moderato); Preludio in re minore op. 28 n. 24 (Allegro appassionato); Preludio in mi bemolle minore op. 28 n. 14 (Largo; tempo alternativo); Sonata n. 3 in si minore op. 58 Ping Gao (1958): Night Alley.
Un debutto scoppiettante Nel suo disco d’esordio la giovane pianista cinese Yubo Zhou si presenta al pubblico degli appassionati con una magistrale interpretazione dei ventiquattro Preludi op. 28 di Fryderyk Chopin. Non vale nemmeno la pena di sottolineare che questa pianista vincitrice di numerosi concorsi internazionali di grande prestigio possiede la padronanza tecnica necessaria per eseguire nel migliore dei modi queste miniature di straordinaria complessità. In effetti, nell’interpretazione di Yubo Zhou c’è molto di più di un semplice sfoggio di virtuosismo, in quanto è possibile percepire la sua spiccata propensione per la poesia romantica e il fascino intimista che pervade questi brani di breve durata e che spingerà ad accomodarsi in poltrona e ad ascoltare con attenzione anche gli estimatori più esigenti delle opere del grande compositore polacco. Il programma tanto insolito quanto attraente di questo disco è completato dalla celebre Sonata n. 3 op. 58 dello stesso Chopin e – per rendere omaggio alla patria della Zhou – da Night Alley del contemporaneo Ping Gao. Una magia di grande suggestione La Zhou ha scelto di eseguire Night Alley di Gao dopo averci pensato bene. Quest’opera è pervasa da un’atmosfera meravigliosamente magica, ricca di contrasti dinamici e di improvvise variazioni timbriche, con il pianoforte che risuona e vibra con note e accordi dal forte carattere percussivo. All’improvviso fa la sua comparsa una melodia familiare: dietro una porta chiusa, quasi si trattasse di una lontana memoria, qualcuno suona una mazurka… ovviamente di Chopin! Una assoluta padronanza tecnica La raccolta op. 28 di Chopin diede un contributo determinante per la liberazione del genere del preludio dal ruolo limitante di semplice introduzione a un’opera più lunga e di maggiore importanza. Una serie di 24 brani dal carattere ben definito si alternano in una stupefacente sequenza, spaziando dalla sensualità del Preludio n. 1 alla cantabilità apparentemente semplice e lineare del Preludio n. 7 e dalla vigorosa cascata di note del Preludio n. 16 alla spumeggiante conclusione del Preludio n. 24. Nel mezzo, l’atmosfera di profonda tristezza del Preludio n. 2 viene seguita dalla delicate leggerezza del Preludio n. 3 e il celebre Preludio “Goccia d’acqua” esprime una sublime bellezza. Una dimostrazione del tutto convincente In questo splendido disco Yubo Zhou dimostra anche tutta la sua padronanza nelle opere di ampio respiro con una magistrale interpretazione della Sonata n. 3 op. 58 di Chopin. Per convincersene, basta ascoltare con attenzione la morbidezza con cui viene resa la linea melodica del primo movimento. Come era lecito aspettarsi, questo affascinante esordio su SACD della più giovane professoressa di pianoforte della Cina viene presentato dalla MDG con la straordinaria immagine tridimensionale garantita dalla tecnologia 2+2+2 di cui l’etichetta tedesca detiene l’esclusiva, un fatto che aggiunge un ulteriore piacere d’ascolto.
  • Fryderyk Franciszek Chopin Cover

    Compositore e pianista polacco.Gli studi e i primi lavori. Figlio di un oriundo francese, precettore presso la famiglia del conte Skarbek, e di una governante di casa Skarbek, diede prova fin dalla più tenera età di possedere un'eccezionale sensibilità musicale. Quando la famiglia si trasferì a Varsavia (il padre era diventato professore di francese nel liceo), il bambino venne affidato al violinista e pianista boemo Wojciech Zywny, che lo avviò allo studio del pianoforte e della composizione. I suoi primi lavori furono pubblicati alla fine del 1817; nel 1818 si presentò per la prima volta in un concerto pubblico. Le lezioni dello Zywny (le uniche lezioni di pianoforte ricevute da C.) terminarono nel 1822; l'anno dopo, continuando da autodidatta gli studi pianistici, si iscrisse al liceo dove... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali