Categorie
Artisti: Lee Ritenour
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: Khiov Music
Data di pubblicazione: 18 novembre 2015
  • EAN: 8808678160345
Disponibile anche in altri formati:

€ 68,31

€ 75,90

Risparmi € 7,59 (10%)

Venduto e spedito da IBS

68 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Lay It Down (John Scofield e Lee Ritenour); Am I Wrong (Keb Mo e Taj Mahal); L.P. (For Les Paul; Lee Ritenour, Pat Martino e Joe DeFrancesco); Give Me One Reason (Joe Bonamassa e Robert Cray); “68” (Steve Lukather, Neal Schon, e Slash); In Your Dreams (Steve Lukather, Lee Ritenour e Neal Schon); My One And Only Love (George Benson); Moon River (George Benson e Joey DeFrancesco); Why I Sing The Blues (B.B. King, Vince Gill, Keb Mo, Jonny Lang e Lee Ritenour); Daddy Longlicks (Joe Robinson); Shape Of My Heart (Lee Ritenour, Steve Lukather e Andy McKee); Drifting (Andy McKee); Freeway Jam (Mike Stern, Tomoyasu Hotei e Lee Ritenour); Fives (Guthrie Govan e Tal Wilkenfeld); Caprices op. 20 n. 2 e 7 (Shon Boublil)
Si intitola 6 Strings Theory il nuovo disco in cui il grande chitarrista e session man americano Lee Ritenour ha raccolto intorno a sé alcuni dei migliori chitarristi del pianeta. Con questa ultima fatica discografica, Lee Ritenour ha voluto rappresentare in qualche modo lo stato dell’arte della chitarra moderna, portando in studio gente del calibro di B.B. King, George Benson, John Scofield, Steve Lukather, Vince Gill, Slash, Pat Martino, Mike Stern, Neal Schon, Robert Cray, Keb Mo, Taj Mahal, Jonny Lang, Joe Bonamasa, Andy Mckee, Guthrie Govan, Joe Robinson, Tomoyasu Hotei e Shon Boublil, accompagnati per l’occasione da Tal Winkenfeld (che brava!!), Vinnie Colaiuta, Simon Phillips, Will Kennedy,Nathan East, Joey Di Francesco e molti altri ancora… Nelle varie tracce del disco rock, blues, country, jazz/fusion, acustica, classica e flamenco si fondono mirabilmente, abbattendo i soliti confini fra generi musicali, pur mantenendo una sorta di filo conduttore sonoro e musicale che attraverso tutta l’opera e che solo l’esperienza e la cultura e il carisma di un chitarrista e musicista come Lee Ritenuor (aiutato da Steve Lukather) poteva trasferire su disco. L’ascolto dell’album è davvero piacevole, è davvero come se i migliori chitarristi del mondo entrassero a casa nostra e suonassero alla grande, ognuno nel suo stile, ma allo stesso tempo mischiati con gli altri…una gran bella sensazione!!

Disco 1
  • 1 Lay It Down -John Scofield & Lee Ritenour
  • 2 Am I Wrong -Keb' Mo' & Taj Mahal
  • 3 L.P. (For Les Paul) -Lee Ritenour, Pat Martino & Joey Defran
  • 4 Give Me One Reason -Joe Bonamassa & Robert Cray
  • 5 68 -Steve Lukather, Neal Schon & Slash
  • 6 In Your Dreams -Steve Lukather, Lee Ritenour & Neal Schon
  • 7 My One And Only Love -George Benson
Disco 2
  • 1 Moon River -George Benson & Joey Defrancesco
  • 2 Why I Sing The Blues -B.B. King, Vince Gill, Keb' Mo', Jonny
  • 3 Daddy Longlicks -Joe Robinson
  • 4 Shape Of My Heart -Lee Ritenour, Steve Lukather & Andy Mckee
  • 5 Drifting -Andy Mckee
  • 6 Freeway Jam -Mike Stern, Tomoyasu Hotei & Lee Ritenour
  • 7 Fives -Guthrie Govan & Tal Wilkenfeld
  • 8 Caprices, Op. 20, No. 2 And 7 -Shon Boublil
Mostra tutti i brani