Categorie
Tutte le recensioni di michele | Totali: 9 | Media:
    • Comandante Alfa
      Libri
      Longanesi
      2015
      Scrivi una recensione
      • 30/05/2015 10.47.26
      • Il libro è decisamente particolare, per i temi trattati e per il suo autore. Il saggio (?) biografia ti fa entrare a contatto con una delle "teste di cuoio" cosa che non avviene di tutti i giorni. Ti rendi conto grazie all'autore che anche quegli uomini sono persone, con famiglia, affetti e paure, totalmente differente dallo stereotipo cinematografico. Il problema è che tutto viene accennato, sfiorato. Di fatto non ci sono dialoghi, non si sanulla degli altri operatori, cosa pensano? come si addestrano? che momenti di difficoltà hanno avuto? Le pagine scorrono in maniera per lo più superficiale, le varie operazioni sono descritte con una serie di elementi scontati, una paginetta e via.... Vista l'unicità dell'opera avrei preteso, da lettore medio e non occasionale, molto di più. PS ho postato alcune critiche, educate, sulla loro pagina Facebook e mi hanno bannato. Bell'esempio.

        Leggi di più Riduci
    • Mignon G. Eberhart
      Libri
      Polillo
      2006
      Scrivi una recensione
      • 04/10/2010 23.06.17
      • Credevo, vista la collana di cui fa parte, che fosse una lettura più appassionante. Il pappagallo che da il titolo al libro è solo sullo sfondo come un oggetto d'arredamento. Il ritmo è piuttosto lento anche se l'atmosfera iniziale è affascinante, da giallo di un tempo

        Leggi di più Riduci
    • Francesco Falconi
      Libri
      Curcio
      2006
      Scrivi una recensione
      • 25/10/2008 21.19.48
      • Devo confessare che non sono riuscito a leggere questo romanzo sino alla fine. Lo trovo illeggibile. Il formato editoriale scelto è già di per se fastidioso e vabbè. Per quello che ho letto i dialoghi sono assurdi, il modo in cui la vicenda viene affrontata è a livello di scuola elementare e errore mio forse è questo il lettore a cui lo scritto si rivolge. Ai bambini delle elementari.

        Leggi di più Riduci
    • Edward Morgan Forster
      Libri
      Garzanti Libri
      2000
      Scrivi una recensione
      • 07/03/2008 20.13.29
      • Il libro è una raccolta di conferenze. Anche se non è propriamente un insieme di tecniche di scrittura le dissertazioni, i ragionamenti e le conclusioni in esso contenute sono davvero notevoli. Una lettura serale consigliata.

        Leggi di più Riduci
    • Clive Cussler
      Libri
      Longanesi
      2002
      Scrivi una recensione
      • 28/01/2003 11.13.36
      • A volte mi chiedo se le recensionidei libri di cussler siano scritte dal suo editore. Questo romanzo è l'ulteriore dimostrazione di quanto sia loffio cussler come narratore. A parte l'assurdità di un personaggio come Dirk Pitt che fa sembrare chiunque non sia altro 1,80, non abbia gli occhiverdi, non abbia un tremendo successocon le donne e non possieda ferrari ed auto depoca uno sfigato totale. La cosa comunque più grave è che i fatti narrati nel libro non sono intrecciati tra loro. Infatti dal punto di vista narrativo c'è il cattivo, Zale, che segue un proprio percorso e poi, completamente disgiunto dal tutto, c'è Pitt che mentre salva il mondo (tanto per cambiare) trova il tempo per scoprire straordinarie invenzioni grazie all'uso di un computer senziente ed emafrodita il cui USO intelligente potrebbe portare a grandi scoperte in campo medico ma che alla NUMA usano solo per giocare a campo minato. C'è anche un errore (ricordo che ne avevo trovato uno anche in onda d'urto), all fine del romanzO Al, Pitt e Kelly seguendo il tunNel che dalla grotta porta alla proprietà del padre di quest'ultima, sbucano nel laboratorio della casa attraverso una botola nel pavimento coperata da un tappeto. MA COME???? TRECENTO PAGINE PRIMA C'è SCRITTO CHE KELLY E L'ASSISTENTE DEL DOTTORE AVEVANO ISPEZIONATO TUTTO E NON AVEVANO TROVATO PASSAGGI. FORSE NON AVEVANO SPOSTATO IL TAPPETO??

        Leggi di più Riduci
  • 1
Recensioni 1 - 9 di 9 recensioni presenti.