Tutte le recensioni di CyberDracula | Totali: 89 | Media:

    • Alan Bennett
      Libri
      Adelphi
      2001
      Scrivi una recensione
      • 18/09/2018 17:18:16
      • Commedia romanzata e a tratti surreali. Il primo libro che ho letto di Bennett e mi è piaciuto molto. Inutile dire altro,già detto abbastanza. Consigliato.

        Leggi di più Riduci
    • Philip K. Dick
      Libri
      Feltrinelli
      2000
      Scrivi una recensione
      • 16/09/2018 17:30:03
      • Non è semplicemente un breve saggio ma una raccolta di minisaggi in cui Dick scrive di idee e pensieri su racconti,romanzi e sceneggiature di opere scritte e non,in un escursus personale con la propria visione sullo scrivere fantascienza. È un testo raro da trovare ma se lo doveste vedere su qualche bancarella o in una qualche libreria tra vecchi libri,vi consiglio di acquistarlo.

        Leggi di più Riduci
      • 16/09/2018 13:25:40
      • Lo dovrebbero leggere sopratutto quei psicologi e psicoterapeuti che in Italia continuano ancora a prescrivere illegalmente farmaci inutili e talvolta anche dannosi a pazienti che non ne hanno bisogno. (Un caso da esempio e per mettervi in guardia, riguarda un mio zio anziano malato di Alzheimer che fu curato da uno psicologo,in un ospedale per malati mentali, e che per mano di quest'ultimo morì a causa di un tumore intestinale non curato e sopravvalutato da questo medico. In quanto lo ricordo per chi non lo sapesse che i farmaci possono essere prescritti solo dal medico di base e/o dal medico psichiatra avendo esso una preparazione medico-chirurgica e una laurea in neuropsichiatria,e non da imbecilli che continuano ha credersi medici in psicologia dentro strutture dove non dovrebbero operare. Grazie.)

        Leggi di più Riduci
    • Dante Alighieri
      Libri
      Dami Editore
      2014
      Scrivi una recensione
      • 13/09/2018 22:11:48
      • Ne sono rimasto affascinato fin dall'età di otto anni quando lo comprai per studiarlo a scuola,nonostante non mi piacevano i classici,il solo vedere quei dipinti su carta mi riaccese passione e fantasie dettate da questo stupendo volume,tant'è che l'ho custodito per molti anni fino a quando lo regalato a mio cognato anche lui entusiasta di averlo. (Per fortuna possiedo della stessa collana il testo sulla mitologia greca,anch'esso veramente bello.) Consigliato a bambini e adulti.

        Leggi di più Riduci
    • David Fincher
      Film
      20th Century Fox Home Entertainment
      Scrivi una recensione
      • 11/09/2018 21:48:35
      • L'esempio assicurato di come il film sia alla gran lunga più riuscito del romanzo omonimo di Palahniuk. Consigliato.

        Leggi di più Riduci
    • Ugo Tognazzi
      Film
      Surf Film
      Scrivi una recensione
      • 04/09/2018 22:54:03
      • Sulla falsa riga del "Malato immaginario",acuta critica velata da commedia su come la medicina odierna faccia cassa finanziaria sulla pelle di piccoli sintomi trascurabili ingigantendoli e favorendo cliniche private e industrie dei farmaci. Consigliato.

        Leggi di più Riduci
    • Michel Onfray
      Libri
      TEA
      2013
      Scrivi una recensione
      • 04/09/2018 22:18:27
      • Partendo dal presupposto dell'autore di sbugiardare Freud,cosa che riesce non troppo difficile come vedo dalle tante recensioni di certi idioti-ignoranti in campo psicoanalitico-scientifico,nonostante sia stato l'uomo che nei primi decenni del '900 ha costruito con dei fondamenti una disciplina medica e nel seguito di due secoli percorsi da diversi e validi allievi alcuni più vicini e altri più lontani (come Adler e Fromm),questa operazione non riesce molto bene. Solo leggere i suoi scritti che trattano la normalizzazione dell'omosessualità,la critica nei confronti della guerra,la falsicabilita' della religione,il modello infantile e le conferenze psicoanalitiche,nonostante abbia avuto tutto ciò in riscontri artistico-letteratri della cultura moderna come nel romanticismo,nel dada sperimentale,nel surrealismo,e nell'espressionismo pittorico ed osannato dai grandi personaggi della cultura contemporanea. Ne basti ciò anche per leggere la biografia su Wikipedia di Onfray : anarchico incoronato,ateo assoluto,fervido sostenitore degli O.G.M. (organismi geneticamente modificati,in pratica l'ingegneria alimentare che sta rovinando il cibo tra Europa e America) e per l'uso spropositato del nucleare (al pensare all'inquinamento che ne comporta sulla natura e alla catastrofe di Chernoby dell'86,per dedurne l'assurdità morale e critica di metafolle che si crede filosofo di non so cosa) e in eterno conflitto con il mondo intero. Per farla breve prima di sputare sentenze senza alcuna prova e fuori dalla logica informatevi. Meditate e informatevi. Non basatevi solo un pamphlet francese,ma impregnatevi di una vasta gamma di informazioni senza soffermarvi. E ricordatevi,i grandi del secolo scorso constatavo letture personali di milioni di libri,ma di certo non si professavano critici ostenitori di un pezzo focale del '900.

        Leggi di più Riduci
Recensioni 1 - 20 di 89 recensioni presenti.