Tutte le recensioni di livio | Totali: 2 | Media:

    • Dino Risi
      Film
      Filmauro
      Scrivi una recensione
      • 25/11/2006 15:39:06
      • Non me ne vogliano le legioni di ammiratori di cui, giustamente, dispongono attori come Totò e Gassman. Ma questo film mi spinge a dire che Alberto Sordi è stato davvero il più grande tra gli attori italiani. Nessuno, come lui, è riuscito a dare spessore psicologico ed emblematicità ai personaggi che ha interpretato, mantenendosi sapientemente su un registro anti-eroico ed evitando qualsiasi scivolata retorica. Ma naturalmente, parlando di "Una vita difficile" non si può non elogiare anche chi il film lo ha scritto e diretto. Rodolfo Sonego, lo sceneggiatore di fiducia di Sordi, vi ha riversato una parte del proprio vissuto, rendendo il film un'opera appassionata, quasi il bilancio di una generazione. Per quanto riguarda il regista, Dino Risi, mi pare tra i pochi che abbiano capito che non è sempre necessario muovere all'impazzata la macchina da presa per esprimere qualcosa. La sua è una regia asciutta, segnata da quella ricerca dell'essenzialità che è propria di chi non vuole distogliere lo spettatore dalle vicende vissute dall'umanissimo protagonista del film.

        Leggi di più Riduci
  • 1
Recensioni 1 - 2 di 2 recensioni presenti.