Tutte le recensioni di Gerardo | Totali: 15 | Media:

    • Daniel Chamovitz
      Libri
      Cortina Raffaello
      2013
      Scrivi una recensione
      • 20/10/2013 11:48:52
      • Un bellissimo e interessantissimo libro sulla fisiologia delle piante. L'autore fa continui paralleli tra i sensi dell'uomo e quelli delle piante, evidenziando inaspettate analogie e differenze. Una lettura che ci porta a riconsiderare il nostro rapporto con le specie vegetali, a torto relegate un gradino sotto gli animali. Semplice da leggere, ma allo stesso tempo profondo.

        Leggi di più Riduci
    • Pino Cacucci
      Libri
      Feltrinelli
      2011
      Scrivi una recensione
      • 07/09/2013 21:31:21
      • Bellissimo libro di viaggio nella Baja California, da La Paz fino a Tijuana. Descrive panorami e sensazioni, racconta episodi interessanti sulla storia della Baja e soprattutto una grande difesa delle Balene che in Baja California svernano e sono protette. Ci sono spunti per effettuare molte nuove letture. Molto ben fatto.

        Leggi di più Riduci
    • Angelo Del Boca
      Libri
      Longanesi
      2010
      Scrivi una recensione
      • 12/07/2013 00:34:48
      • Ottimo libro sulla Campagna d'Etiopia. Mussolini ha deciso di invadere l'Etiopia per conquistare nuova terra in cui far arrivare milioni di contadini italiani disperati. Tinge il tutto con la retorica del ritorno dell'impero romano. Per evitare il disastro di 30 anni prima ad Adua invia fino ad 11 divisioni militari, una operazione con un costo altissimo. A comandare c'era De Bono, sostituito poi da Badoglio. A sud l'offensiva la guidava Graziani, che insieme al caro Pietro avevano dato prova di ferocia in Libia. Le truppe riescono ad entrare in Etiopia dall'Eritrea e dalla Somalia grazie a pesanti bombardamenti che distruggono quello che trovano, e grazie alle micidiali e vietate bombe a gas, ipirite. Bombardano anche la croce rossa. Al povero imperatore Sellasiè non rimane altra speranza di chiedere aiuto alla Società delle Nazioni (di cui fa parte con l'Italia) segnalando i crimini di guerra. Ma non trova mai ascolto. Le sue truppe si difendono bene dagli attacchi e riescono a rintuzzare gli assalti, ma poi sono fiaccati dalle terribili bombe che ammazzano pure civili e bestiame, e avvelenano le acque. Poi prevale la disorganizzazione (non avevano nenche le radio e quelle poche venivano intercettate). L'imperatore invece di continuare la campagna con guerriglia, si decide per lo scontro campale, che fiacca definitivamente l'esercito. Sellassiè lascia il paese, Mussolini trionfa. E' l'apice del successo. Viene deificato e idolatrato. In realtà l'Etiopia è occupata solo nelle città e nelle strade principali. Per sei anni sarà sempre in rivolta. Quel sanguinario di Graziani per sedare le rivolte, fa ammazzare tutti, persino duemila sacerdoti riuniti in preghiera in un santuario. Un criminale di guerra che Sellassiè non riuscirà a trascinare con Badoglio in una norimberga africana. Dei milioni di italiani da occupare nelle terre etiopi non arrivarono che qualche migliaio, tutti da difendere con le armi. Un libro interessante e molto utilie. Manca solo una cartina.

        Leggi di più Riduci
    • Stefano Mancuso Alessandra Viola
      Libri
      Giunti Editore
      2013
      Scrivi una recensione
      • 31/05/2013 01:25:49
      • Anche le piante hanno un'anima. Il libro presenta una tesi molto interessante che fa riflettere su quello che ci circonda e di cui non ce ne eravamo mai accorti. Scorrevole ma troppo didascalico. A giudicare dal tono e dallo stile della scrittura sembra diretto ad un pubblico (pre)adolescenziale (è pieno di punti esclamativi). Presenta una ricca e interessante bibliografia. Consigliato per chi vuole aprirsi a nuovi orizzonti, verdi

        Leggi di più Riduci
    • Richard P. Feynman
      Libri
      Adelphi
      2002
      Scrivi una recensione
      • 12/04/2013 21:25:19
      • Un libro noiosissimo. Una raccolta di sbobinature di interventi a conferenze. Pur essendo condivisibili i concetti presentati, il libro è ripetitivo (diverse osservazioni sono riprese più volte, quasi con le stesse parole). E poi troppo caro il prezzo.

        Leggi di più Riduci
    • Angelo Del Boca
      Libri
      Neri Pozza
      2009
      Scrivi una recensione
      • 21/04/2011 23:41:04
      • Un libro ben fatto e chiaro. Racconta le nefandezze degli italiani dall'unità fino alla seconda guerra mondiale. Prosegue poi fino al giorno d'oggi. La parte finale, pur interessante, mi pare inserita un po' forzosamente nel tema del libro. Ad ogni modo lo consiglio a tutti per aprire gli occhi sul nostro passato, senza retorica e preconcetti.

        Leggi di più Riduci
    • Paolo Giordano
      Libri
      Mondadori
      2008
      Scrivi una recensione
      • 05/05/2009 02:30:11
      • La fisarmonica. Questa e' la storia dei due protagonisti che si incontrano e allontanano nelle loro vite. Triste, come nemmeno arriva ad esserlo un tango, la musica che si sprigiona sfogliando il libro. Svelta e abile penna purtroppo sottratta alla ricerca scientifica.

        Leggi di più Riduci
    • Luisa Adorno
      Libri
      Sellerio Editore Palermo
      1983
      Scrivi una recensione
      • 18/03/2007 15:28:59
      • Un bel libro che descrive fedelmente la mentalità meridionale. Divertente e ironico. Ha sempre sorpreso, diverito e soddisfatto tutti quelli a cui l'ho consigliato.

        Leggi di più Riduci
  • 1
Recensioni 1 - 15 di 15 recensioni presenti.