Categorie

A un figlio, amoroso giglio. Viaggio dagli anni Cinquanta agli anni di piombo, dalla guerra fredda alla Jihad

Patrizia Zangla

Editore: Leone
Collana: Mnemosyne
Anno edizione: 2015
Pagine: 448 p., Brossura
  • EAN: 9788863932713

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberto Torino

    07/04/2016 19:46:20

    Un gran bel libro. Intenso, avvincente. Approfondisce ogni contenuto con tono leggero, come sa fare chi scrive bene e conosce altrettanto bene i percorsi storici. Un'attenta e seria ricostruzione, che io, conoscitore dei periodi, ho molto apprezzato. Bellissima l'escursione negli anni di piombo. Uno di quei libri che hai voglia di rileggere, come solo i grandi saggi. Ottimo

  • User Icon

    giorgio

    27/03/2016 09:05:42

    Un libro mediocre con grandi pretese.Spesso sconnesso dalla realtà e quando si pensa ad una cosa realmente successa ci si trova catapultati nella sfera del fantascentifico.Più che un libro "storico"sembra un fantasy.ma siccome il genere non vuole essere quello,allora il libro è mediocre al quoto.Tanti argomenti importanti trattati con molta superficialità ed in maniera pomposamente monotona.

  • User Icon

    Marcella Visentin

    16/03/2016 07:14:43

    Un libro dalle molte pretese senza ritmo e molto monotono,ripetitivo e con concetti banalizzati fino all'inverosimile.Alter volte mi è capitato di leggere libri con l'escamotage della lettera al marito,allìamante,alla sorella al figlio,eccma qui si va sullo scontato spinto.Soldi spesi male anche per i contenuti mai interessanti.Scrittura forzata appena mediocree forse spocchioso.Speriamo nel prossimo libro se ci sarà se come questo mi auguro di no.

  • User Icon

    fra.origoni

    14/02/2016 18:22:32

    -A un figlio, amoroso giglio- coraggio e passione, questo mi ha lasciato la lettura. Intenso e nuovo. Ho apprezzato fatti di cui non sapevo bene. Compreso meglio le vicende di Feltrinelli, Pasolini, Pinelli, Moro. Tutto puntuale, preciso, chiaro, soprattutto approfondito e documentato, ma anche emozionante da leggere. La Sicilia del bandito Giuliano, di Falcone e Borsellino, ma anche la Milano di "mani pulite" sempre inseriti nell'Europa di quegli anni, fino all'attuale terrorismo dell'Isis. Ho capito tanto dei fatti e di me stesso. Bello!

  • User Icon

    Ivan

    20/01/2016 12:54:14

    A UN FIGLIO, AMOROSO GIGLIO un saggio intenso, toccante, davvero incredibile in tutti i suoi aspetti, fin dall'indice ideato con riferimento alle parole. Brillante realizzare il saggio come una lettera al figlio per consigliarlo ad affrontare al meglio la bellissima avventura della vita, puntando sui valori importanti, sulla ricerca del bene, del bello e sull'abituarlo a pensare con la sua testa facendo sempre quello che ritiene più giusto, senza omologarsi passivamente alle decisioni degli altri o delle maggioranze del momento. Una sfida -riuscitissima- unire i riferimenti biografici che accompagnano tutto il libro, tanto densi che riescono a trasmettere benissimo le sue emozioni, fatti anche commoventi fino a fare sentire al lettore il groppo in gola, a farlo sentire fortemente partecipe del suo dolore. Riferimenti su riferimenti, incontri di cultura -vastissima- e di mentalità, che si legano meravigliosamente, quel Sud e quel Nord dell'Italia in cui la scrittrice ha vissuto. Ho amato "la parola Ideologia", mi ha portato a Piazza Fontana, nel caso Feltrinelli, nel caso Moro. Sono tanti i doni che questo libro regala ai più giovani, "i figli amorosi gigli" e non solo, anche ai trentenni come me. Ma uno li supera tutti: mi è rimasta nel cuore la bellissima sensazione di averla sempre accanto, pagina dopo pagina, dalla prima all'ultima, come se fosse lei in persona a parlarmi con la sua viva voce, come un'amica sincera che vuole davvero il tuo bene e solo il tuo bene! Voglio ringraziarla di cuore per le tante cose belle che mi ha saputo regalare!!! Ivan C.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione