Abarth. L'uomo, le macchine

Luciano Greggio

Editore: Nada
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 8 marzo 2007
Pagine: 520 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788879112628

12° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Casa, hobby e cucina - Motori - Veicoli stradali a motore - Automobili

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 73,50

€ 98,00

Risparmi € 24,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

74 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

La personalità forte, l'intuito straordinario e l'eccezionale impegno di Carlo Abarth emergono imperiosi attraverso le pagine di questo libro biografico. Dopo gli anni giovanili, trascorsi in sella alle moto da corsa, con i record e le sfide che lo condussero alla ribalta delle cronache, il tecnico viennese approdò a Torino, alla Cisitalia, della quale condivise gli infausti destini, per iniziare quindi ex-novo una coraggiosa attività di costruttore di auto. Abarth divenne così una delle firme più celebri del settore, le sue piccole auto si affermarono ovunque in circuito, su strada, nelle cronoscalate. In questa cronaca sportiva palpitante e ritmata, il libro inserisce le schede tecniche, i figurini dei vari progetti e i controversi aspetti umani che hanno contraddistinto il lavoro di Carlo Abarth. Un corredo eccezionale di fotografie e disegni, in gran parte inediti, integra il testo assieme a una rigorosa elencazione di oltre un decennio di vittorie ai quattro angoli del mondo.