Abbaiare stanca - Daniel Pennac - copertina

Abbaiare stanca

Daniel Pennac

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Cristina Palomba
Illustratore: Cinzia Ghigliano
Editore: Salani
Collana: Istrici d'oro
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 21 settembre 2006
Pagine: 190 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788884517128

Età di lettura: Da 10 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,35

€ 11,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Abbaiare stanca

Daniel Pennac

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Abbaiare stanca

Daniel Pennac

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Abbaiare stanca

Daniel Pennac

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 5,94

€ 11,00

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 11,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchietto pieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto". Ecco cosa dice Daniel Pennac, l'innamorato dei cani. Quando avremo letto la storia del Cane, sapremo non solo tutto sul suo mondo. ma impareremo anche molto su quello degli uomini: come appariamo agli occhi del cane. quanto dobbiamo venir ammaestrati. Da uno scrittore cult, un inno all'amicizia tra uomo e cane, una storia sull'amore, la paura e la voglia di libertà. Età di lettura: da 10 anni.
4,65
di 5
Totale 23
5
16
4
6
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lisa

    08/03/2019 21:31:08

    Anche in questo libro Pennac impartisce a grandi e piccini una lezione di vita. Per chi apprezza le qualità di questo grande autore, il libro è sicuramente da leggere, non essendo destinato soltanto ad un pubblico di bambini ma anche, e soprattutto, a quegli adulti che non riescono a capire il rispetto verso tutte le creature viventi. Se si riesce a capire Pennac fino in fondo non si può fare a meno di desiderare di conoscere di persona questo splendido autore di cui vi consiglio anche gli altri libri.

  • User Icon

    Guglielmo

    28/11/2018 10:00:28

    Un libro per bambini e ragazzi avvincente e commovente, che riesce a rendere straordinaria la quotidianità e che insegna ai più giovani l'importanza dei rapporti con gli altri e l'empatia.

  • User Icon

    angela

    22/09/2018 13:37:57

    Bella la narrativa, grande il coinvolgimento del lettore nella vita del Cane (la lettera maiuscola è d'obbligo!). Acquistato per una ragazzina di 10 anni, è stato un regalo molto apprezzato. Ho avuto modo di sfogliarlo e sono rimasta piacevolmente attratta dalla prosa di Pennac. Molto bella anche la postfazione dell'autore sulla copertina: 'Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, può darsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciuti insieme'. Una lettura divertente, avventurosa, che arriva al cuore!

  • User Icon

    Miriam

    22/09/2018 07:59:15

    Gli animali meritano amore e rispetto allo stesso modo degli esseri umani: anche in questo libro Pennac impartisce a grandi e piccini una lezione di vita. Per chi apprezza le qualità di questo grande autore, il libro è sicuramente da leggere, non essendo destinato soltanto ad un pubblico di bambini ma anche, e soprattutto, a quegli adulti che non riescono a capire il rispetto verso tutte le creature viventi. Se si riesce a capire Pennac fino in fondo non si può fare a meno di desiderare di conoscere di persona questo splendido autore.

  • User Icon

    Fall in books blog

    07/11/2017 11:30:30

    Un libro illuminante, così come tutti quelli di Pennac. E le pagine finali, che esulano dalla storia ma sono parole che l’autore dedica direttamente al lettore, un’opinione personale che, come potete vedere dalla foto quasi tutta evidenziata, ho apprezzato molto!

  • User Icon

    Claudia Mancini

    15/06/2017 13:14:50

    Daniel Pennac,pseudonimo di Daniel Pennacchioni,è uno scrittore francese nato a Casablanca il primo Dicembre 1944.I romanzi di questo autore sono rivolti ad un pubblico di ragazzi,invogliandoli alla lettura con un lessico ed una sintassi semplice,ma con qualche parola a volte desueta e ricercata.Tra le sue opere vi è il romanzo "Abbaiare stanca",storia scritta dal punto di vista del protagonista:un cane. La storia si apre con il protagonista,chiamato in tutta l'opera "Il Cane",che appena nato viene tenuto in acqua per sopprimerlo perché ritenuto troppo brutto. Il Cane in realtà si salva grazie ad una randagia,"Muso Nero",che lo allatta e lo introduce alla vita del vagabondo e lo istruisce su come trovarsi ed "ammaestrare" un'ipotetica futura padrona.Tra accadimenti a volte divertenti ed a volte drammatici,alla fine Il Cane riesce a trovare una padrona:Mela,così chiamata per il suo odore di mela appunto. Inizialmente tutto trascorre bene tra Mela ed Il Cane,finché la medesima,come spesso fanno i bambini,si "dimentica del Cane", voluto solo come capriccio infantile.Il Cane non sentendosi voluto dalla propria padrona decide di scappare di casa alla ricerca di avventura,trovando due nuovi amici nel cane "Ienoso" e nel suo padrone "Cinghiale". Quando la vita del Cane sembra di nuovo in positivo,avviene un nuovo incontro con Mela,ma questa volta la bambina sembra adulta,più matura e pronta a prendersi cura del Cane,anche se un nuovo ostacolo è ancora dietro l'angolo per la felicità tra Il Cane e Mela. Pennac riesce a rendere al lettore una sorta di psicologia del cane,insegnando come ogni nostra singola parola o gesto può essere da lui interpretata e le emozioni che può provocargli,soprattutto rende il terrore provato dal cane al canile e l'immensa gioia dall'esserne adottati.Inoltre tiene i lettori "incollati" al libro per sorridere insieme al Cane davanti alle sue ingenue vicissitudini e reazioni,ma soprattutto per sapere come si concluderà la sua storia con Mela.

  • User Icon

    roberta

    05/01/2016 17:43:20

    Si legge in poche ore, scorrevole e piacevole. Dopo averlo letto il rapporto col vostro "quadrupede" cambierà sicuramente in meglio!

  • User Icon

    Dario c.

    25/01/2014 13:52:01

    Meraviglioso...Una storia per il lettore di qualunque età, che fa capire quanto siano importanti gli animali (soprattutto i cani) che, molto speso non devono essere addestrati da noi: sono loro ad addestrare noi !

  • User Icon

    baby71

    05/11/2011 10:04:10

    penso che Daniel Pennac sia una grande persona. finito il racconto, che ho trovato molto vero e toccante, ho continuato a leggere quello che l'autore ha scritto sul suo rapporto personale con gli animali, e lì mi sono resa conto di amare il pensiero di Pennac. la sua sensibilità, la sua comprensione e il suo amore verso gli animali che hanno fatto parte della sua vita mi hanno fatto credere che esistono davvero persone speciali capaci di amare la vita. inoltre aggiungo: adoro gli animali "bastardi" perchè non sono stati creati su misura dall'uomo, ma dall'amore della natura. e ancora: non condivido chi "compra" animali "di razza" per bellezza, l'animale si adotta per l'amore che ti darà e che tu "spero" darai a lui.

  • User Icon

    laura

    25/07/2011 15:35:21

    E' un libro che può leggere un amante dei cani o degli animali in generale, carino, scorrevole , è una lttura piacevol e non impegnativa adatto sia per adulti che per adolescenti.

  • User Icon

    Megant

    10/01/2011 10:55:42

    E' da tempo che non leggo libri in cui il protagonista è un cane. Mi prendono troppo, e dopo i pianti che mi sono fatta per il cane Lampo li ho un po' evitati per autodifesa. Sono contenta di aver letto questo libro che è una perla di dolcezza e di amore che rende perfettamente l'idea dell'amore incondizionato che solo un cane ti può dare. Tra l'altro non è semplicemente la storia di un cane ma la storia di come questo cane impara a vivere e ad essere felice, perchè dopo che ne passi tante anche la felicità può far paura. Concludo con una bellissima frase tratta da questo libro: "Il problema, con la vita, è che anche quando non cambia mai, cambia continuamente!"

  • User Icon

    Ricky

    08/09/2009 23:53:58

    Un libro consigliatomi ai tempi delle scuole medie, una storia divertente per quell'epoca, un continuo insegnamento rileggerlo oggi dopo tanti anni. Non solo per chi ama i cani, per tutti, Pennac si supera, impregna le pagine con contenuti e riflessioni particolari e innovativi. Consigliatissimo, soprattutto perché di facile lettura e molto scorrevole.

  • User Icon

    cinqs

    08/02/2009 18:25:38

    qst libro mi ha trasmesso mlt emozioni... lo consiglio a tt!

  • User Icon

    giulia

    10/12/2008 11:01:58

    se volete sapere come il vostro cane vi vede e cosa pensa di voi leggetelo...come dice il titolo abbaiare stanca.. essere un cane stanca è il significto perchè leggerete che è veramente dura essere un cane.........

  • User Icon

    BIBBI

    07/06/2008 19:06:18

    è uno dei più bei libri che abbia mai letto. è scritto dalla parte del cane e se anche non capirete il vero senso della storia riflletteteci. scoprirete che ci sono scritte cose meravigliose, ma soprattutto vere!

  • User Icon

    susy

    09/09/2007 19:23:39

    bello! super! meraviglioso! by susy

  • User Icon

    Sara

    17/11/2006 13:41:16

    Ho letto questo libro in una sola ora di viaggio in treno. L'ho adorato. Per come parla del cane. Si vede che è stato scritto da uno che li conosce bene e li ama tanto C'è un po' anche di noi in questi personaggi...negli occhi dolci di Il Cane ma anche nell'amore materno di Muso Nero, nella saggezza spregiudicata di Ienoso. Sarà il primo libro che farò leggere a mio figlio. questo è certo.

  • User Icon

    valeria rossi

    14/03/2006 18:50:44

    secondo me, anche se triste, abbaiare stanca é un bel libro che non consiglio di leggere. è monotono perché parla del rispetto per gli animali, che é una argomento molto importante ma di cui si parla sempre: niente di nuovo.

  • User Icon

    Francesca

    07/09/2005 14:04:39

    Bello bello bello e ancora bello: l'ho letto tantissimi anni fa, ma ne sono ancora innamorata!

  • User Icon

    francesca

    04/06/2004 13:25:36

    Questo libro per me è molto significativo ci vuole trasmettere un'amore verso gli animali che non tutti provano purtroppo.Gli animali sono esseri viventi e vanno trattati da tali perciò questo libro per me è un libro che tutti nella vita dovrebbero leggere.Molte persone considerano gli animali inferiori ma si sbagliano molto spero che siate daccordo con la mia opinione riguardo gli animali.

Vedi tutte le 23 recensioni cliente
  • Daniel Pennac Cover

    Romanziere francese. Figlio di un ufficiale dell'esercito francese, dopo un'infanzia in giro per il mondo, tra Africa, Europa e Asia, si stabilì definitivamente a Parigi.Professore di lettere in un liceo parigino, dopo aver esordito con alcuni romanzi per ragazzi tra cui Abbaiare stanca (1982), L’occhio del lupo (1984) – genere cui ritorna con il ciclo del giovanissimo ispettore Kamo (Kamo. L’agenzia Babele, 1992; Kamo. L’idea del secolo, 1993) – si è conquistato un pubblico di fedelissimi tra i lettori adulti con i romanzi Il paradiso degli orchi (1985) e La fata Carabina (1987) che innestano sulla struttura del romanzo poliziesco una galleria di personaggi bizzarri e uno humour dirompente che sfiora l’assurdo. Le avventure di Benjamin Malaussène,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali