Categorie
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
Pagine: IX-117 p., Brossura
  • EAN: 9788806227098
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,64

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Indice

Premessa

I. L'economia assiomatica: il più grande paradigma morente
- Un orologio che segna sempre la stessa ora - I bambini e i matti immaginano la realtà. E le regine a loro volta pure - Pil vs benessere

II. La crisi dell'economia
- L'economia ad usum delphini, anche se siamo criceti - Sedimenti della storia e non falsificabilità - Applicare la teoria di Newton al movimento degli elettroni (e attribuirne il fallimento all'imperfezione della realtà) - L'economia è una scienza, gli Ufo ci spiano e i gatti abbaiano - I modelli con agenti eterogeni interagenti: una via di fuga dall'economia assiomatica

III. L'economia della crisi
- Politiche economiche possibile. Senza farsi guidare da due asini ciechi nel deserto alla ricerca di un'oasi - Riqualificazione della spesa pubblica - Recupero dell'evasione fiscale: come fosse normale consdierare un ladro chi evade o chi spreca i soldi della comunità - Azzereremo gli oneri finanziari - Monetizzare il debito pubblico - Il benessere dei popoli, dell'Europa e non solo - Inventare lavori sostenibili - Salvare le persone e non solo le banche: la redistribuzione dei redditi e delle risorse - Come fosse un terremoto: prevedere le crisi

IV. Per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare?
- Un cambio di paradigma - La casa brucia, ma intanto con l'unico secchio d'acqua rimasto mi sdoccio - A mo' di conclusione

Bibliografia