Adorata nemica mia

Marcela Serrano

Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 24 aprile 2013
Pagine: 199 p., Brossura
  • EAN: 9788807019302
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40
Descrizione

Venti racconti appassionanti e potenti in cui Marcela Serrano penetra l’anima e la psicologia femminile.

Ci sono fili capaci di unire i mondi interiori delle donne: a volte saranno la forza delle risate, il valore dell’amicizia, l’amore o il sesso; altre, le paure di fronte a un matrimonio inaridito, l’ipocrisia, la solitudine o il timore dell’abbandono. Laura è contro il femminismo, Manuela cuce e sogna, Magdalena si sente sempre più chiusa, Anabella e Marilyn aspettano la felicità, Maria Bonita ha perso il nemico di una vita, Eloísa cerca di dimenticare, Irma si sfila finalmente l’anello, Dulcinea racconta la sua versione della storia. Dai Balcani fino a Santiago del Cile, passando per la Mancia del Don Chisciotte, piccoli incidenti rivelatori che cambiano la vita, donne che smettono di uscire di casa, donne che si lasciano ingannare dalle apparenze, altre che si riappropriano della loro esistenza, e altre ancora che si ritrovano ad affrontare drammi inattesi. Ancora una volta Marcela Serrano dimostra il suo talento nel penetrare anima e psicologia femminili con venti racconti appassionanti e potenti, abitati da donne fragili, forti, avventurose e timorose, casalinghe o intellettuali, le cui voci e storie si incidono a fuoco nella memoria dei lettori.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina

    03/07/2014 16:08:09

    Mi sono piaciuti solo un terzo dei racconti, e anche questi comunque li ho dimenticati appena chiuso il libro. La scrittura di questa autrice, a tratti ironica e pungente, ha qualcosa di interessante. Ma la costruzione delle storie (perlomeno queste brevi, visto che non ho mai letto suoi romanzi lunghi) non convince: sono racconti dalla struttura narrativa debole, banale, ripetitiva, per niente sorprendenti. Tutta questa varietà di donne del mondo, dal Sud America all'Europa, io non l'ho colta, e nemmeno tutta questa profondità nel cogliere le sfumature dei loro sentimenti.

  • User Icon

    Chiara

    31/08/2013 10:56:40

    E' la prima opera che leggo di Marcela Serrano ed è stata, per me, un'autentica, piacevole rivelazione. Questo libro è composto da più racconti, tutti tessuti con un linguaggio poetico ma mai distaccato dalla realtà delle cose. Molti racconti hanno un finale sorprendente e, la maggior parte, lasciano un insegnamento utile. Lo consiglio.

Scrivi una recensione