Le affinità elettive. Ediz. integrale

Johann Wolfgang Goethe

Traduttore: G. Quattrocchi
Editore: Demetra
Collana: Passepartout
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
Pagine: 320 p., Brossura
  • EAN: 9788844050733
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Quando Goethe dà alle stampe, nel 1809, "Le affinità elettive" ha da poco compiuto sessant'anni ed è da tempo l'autore più celebrato della cultura tedesca. È consapevole di essere "il favorito degli dei", tanto da prevedere per sé l'immortalità. Per la vastità del suo campo d'azione, molti vedono in lui l'ultimo uomo universale, all'altezza di Leonardo da Vinci. E così "Le affinità elettive" sarà paragonato proprio alla "Gioconda". La stessa bellezza e armonia formale, lo stesso inquieto enigma che si cela nel profondo. Alchimia e scienza, psicologia e storia, religione e superstizione dialogano tra loro per connessioni sottili.

€ 5,02

€ 5,90

Risparmi € 0,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 5,90 €)