Agamennone-Coefore-Eumenidi. Ediz. critica

Eschilo

Traduttore: R. Cantarella
Curatore: D. Del Corno
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Anno edizione: 1990
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 giugno 2017
Pagine: 294 p., Brossura
  • EAN: 9788804680291
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Solenni, pervase di uno spirito profetico quasi biblico, le tragedie "Agamennone", "Coefore" ed "Eumenidi" compongono l'"Orestea", l'unica trilogia del teatro greco che ci sia giunta completa. Narrano l'assassinio di Agamennone da parte della moglie Clitennestra, furiosa per il sacrificio della figlia Ifigenia; la vendetta del figlio Oreste, che uccide la madre e viene poi perseguitato dalle Erinni e infine la sua assoluzione da parte del tribunale dell'Areopago. Eschilo fa coesistere, in un unico indissolubile insieme, le passioni, il misterioso e ambiguo groviglio di sentimenti che dominano i casi della sventurata famiglia degli Atridi e una discussione, attualissima, sui principi etici, giuridici e religiosi della società. Un ciclo di straordinaria potenza espressiva, che mette in scena la consacrazione del diritto al posto della vendetta.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: