L' agenda digitale: dalle parole ai fatti. Sanità, scuola, ricerca, start up, smart city, infrastrutture, appalti, anticorruzione, radiotelevisione

Domenico Ielo

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 15/07/2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXIII-349 p., Brossura
  • EAN: 9788834862094
Disponibile anche in altri formati:

€ 34,00

€ 40,00

Risparmi € 6,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

34 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
 

Premessa. – Introduzione. – I. Perché un’Agenda digitale? – II. Agenda digitale nel paradigma di Proust: tra tempo perduto e tempo ritrovato. – III. – Digitale e circuito della conoscenza: scuola, lavoro, ricerca e start up innovative. – IV. La sanità digitale. – V. La mano disegna se stessa con il pennello del pianificatore. Spunti per uno studio di prefattibilità di una smart city o di una smart town. – VI. Appalti e innovazione digitale nella nuova prospettiva del partenariato per l’innovazione. – VII. Suggestive forme di prevenzione digitale della corruzione e della criminalità organizzata. – VIII. Come la mano disegna se stessa: e-government e potere in senso ascendente. – IX. Radiotelevisioni, media e informazione digitale. – X. Una mano cancella il disegno tracciato dall’altra: tasse simpatiche e altre misure pubbliche anti-digitale. – XI. La mano disegna linee e contorni: la strategia italiana per l’infrastrutturazione in banda larga. – XII. La mano che disegna se stessa deve battere un nemico temibile. – Bibliografia.