Agente 007. Una cascata di diamanti

Diamonds Are Forever

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Diamonds Are Forever
Regia: Guy Hamilton
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1971
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 7,49

€ 9,99
(-25%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 4,90 €)

Uno scienziato ha costruito un generatore gigante, sospeso in orbita attorno alla Terra, alimentato da diamanti sudafricani per intensificare la propria energia. Seguito di "Agente 007, licenza di uccidere" 1962.
2,5
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonello Arcuri

    03/09/2020 14:39:00

    Forse non è un film indimenticabile, ma è proprio in un film come questo, con una sceneggiatura un pò debole e una serie di situazioni che diventano un pò ripetitive, si apprezza la qualità della recitazione di Sean Connery. E poi la canzone dei titoli di testa cantata da Shirley Bassey ormai è un evergreen

  • User Icon

    federico

    13/05/2020 22:36:19

    Il peggior Bond interpretato da Sean Connery, ma in realtà non è solo sua la colpa di questa pellicola mal riuscita. La storia e i villain sono di una banalità estrema, quasi due ore di pura noia

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 119 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Guy Hamilton Cover

    Regista inglese. Eclettico e di saldo mestiere, incerto tra giallo venato d’umorismo (L’uomo dai cento volti, 1952), genere sentimentale (Manuela, 1957) e commedia transnazionale (I due nemici, 1961), esplora il mondo di James Bond dalla spettacolarità pirotecnica di Agente 007 - Missione Goldfinger (1964) con S. Connery, ai risvolti ironici di L’uomo dalla pistola d’oro (1974) con R. Moore. Discontinuo nel film di guerra (La giungla degli implacabili, 1957, ma anche il sonoro flop di I lunghi giorni delle aquile, 1969), torna con garbo al giallo classico tra Miss Marple (Assassinio allo specchio, 1980) e H. Poirot (Delitto sotto il sole, 1982) e prova un affondo ironico nel thriller con Il mio nome è Remo Williams (1985). Approfondisci
  • Sean Connery Cover

    Attore scozzese. Dopo essere apparso in diversi film con ruoli di secondo piano, su indicazione di I. Fleming, creatore di James Bond, ottiene la parte del protagonista in Agente 007 licenza di uccidere (1962) di T. Young. Il film ha un notevole riscontro di pubblico e il personaggio acquista enorme popolarità con i successivi A 007, dalla Russia con amore (1963), sempre diretto da T. Young, e Agente 007, missione Goldfinger (1964) di G. Hamilton. Il successo della serie, della quale è protagonista in altri due episodi, oscura quasi la sua interpretazione in Marnie (1964) di A. Hitchcock. Nel frattempo – dividendosi tra la Gran Bretagna e Hollywood – si accosta al genere drammatico in La collina del disonore (1965) di S.?Lumet e poi alla commedia in Una splendida canaglia (1966) di I. Kershner.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali