Le aggregazioni tra banche in Europa

Curatore: P. Gualtieri
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Tipo: Libro universitario
Pagine: 194 p., Brossura
  • EAN: 9788815126726
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il processo di concentrazione del sistema bancario in Europa, iniziato più di vent'anni fa, ha conosciuto la sua massima espansione proprio negli ultimi anni. Tuttavia, la recente crisi finanziaria ha sollevato il tema dell'effettiva capacità delle banche di sostenere i rischi e i costi connessi alle aggregazioni e alla internazionalizzazione, nonché quello della possibilità di generare valore grazie alla nascita di gruppi bancari europei di dimensioni rilevanti. Il volume si propone di verificare sia la creazione di valore per gli azionisti delle banche coinvolte, sia i benefici per i clienti-consumatori, attraverso l'uso congiunto di un approccio di mercato e di un approccio delle performance contabili, indagando 1309 operazioni di aggregazioni effettuate da banche europee - nel proprio paese di origine e all'estero -tra il 1980 e il 2006. In tal modo è possibile analizzare gli effetti delle operazioni di fusione e acquisizione sulla redditività e sull'efficienza delle banche coinvolte nelle operazioni e confrontarli con gli effetti degli annunci dell'operazione sui prezzi delle azioni di tali banche. Dall'analisi emerge inoltre l'importanza del quadro istituzionale, sia con riferimento alla reazione degli investitori all'annuncio delle operazioni di aggregazione, sia riguardo all'efficacia del processo di integrazione tra le banche coinvolte.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: