Al primo morso. Argeneau. Vol. 2

Lynsay Sands

Traduttore: A. Guarnieri
Editore: Delos Books
Anno edizione: 2011
Pagine: 428 p., Brossura
  • EAN: 9788865301685
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 8,04

€ 14,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LadyAileen

    20/10/2011 20:19:18

    Al primo morso anche se pubblicato successivamente in realtà è il primo della serie dedicato alla famiglia Argeneau, una famiglia di vampiri molto particolare. Nonostante tutto si legge bene anche singolarmente. La visione vampiresca dell'autrice è molto originale e in questo volume viene spiegata molto chiaramente (sappiate che non sono creature dannate ma umani molto evoluti). L'inizio è un po' lento ma poi si riprende e senza accorgertene sei già arrivato alla fine. Le vicende sono ambientate a Toronto e i punti di vista sono due (Lissiana e Greg) ma Lissiana è quella che domina. Se vi aspettate azione e suspense non è questo il caso (anche se c'è un piccolo mistero da risolvere), l'autrice preferisce soffermarsi sul risvolto romantico. Greg non è un maschio Alpha. E' sexy, stacanovista e specializzato in fobie. Lissiana è dolce, amorevole, sexy ma è anche una vampira che sviene alla vista del sangue, un aspetto che si presta bene non solo per situazioni comiche, peccato non sia stata sfruttata a dovere (la fobia viene lasciata spesso in secondo piano). La soluzione escogitata è troppo semplice e mi meraviglio che ci siano arrivati così tardi. I personaggi secondari apparsi in questo volume sono stati tanti e facevano capolino nei momenti più impensabili ma per una caratterizzazione più approfondita bisognerà aspettare i prossimi volumi. Una lettura leggera e divertente (non aspettatevi risate a crepapelle) e la consiglio a chi cerca qualcosa di non troppo impegnativo.

  • User Icon

    Vampire Lover

    10/10/2011 15:47:18

    Nonostante sia stato pubblicato dopo "Bianco, Celibe e Vampiro", questo romanzo costituisce il primo della serie dedicata ai vampiri della famiglia Argeneau. Contrariamente alle mie aspettative, però, l'ho trovato alquanto scontato e ripetitivo e di gran lunga meno divertente del precedente.

Scrivi una recensione