Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

AlbaKiara di Stefano Salvati - DVD

AlbaKiara

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2008
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 2,49 €)

Albakiara è il nickname di Chiara, una ragazza dal viso angelico che va al liceo e a cui non piace studiare. E' attentissima al look e le piace essere sempre al centro dell'attenzione. Ciò che più adora sono le "serate gangster", passate con le amiche del cuore a base di sesso, droga e rock'n roll. Chiara ama Nico, un universitario che per passione fa il dj e per arrotondare ha creato un sito porno. Di tutto questo Chiara naturalmente non sa nulla.
1,25
di 5
Totale 4
5
0
4
0
3
0
2
1
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    LorBar

    15/06/2020 10:26:27

    Albakiara? No, tramonto brutto! Questo è uno dei peggiori film che il cinema italiano abbia mai prodotto negli utimi venti anni.

  • User Icon

    Mr Gaglia

    12/12/2014 21:13:59

    Un film che si avvale delle musiche e parole di un cantante trasgressivo vero come il grande Vasco Rossi diviene, temo inconsapevolmente, strumento di quella che un tempo si chiamava visione reazionaria. Perché, verrebbe da dire, se tutti i giovani sono così altro che voto di condotta ci vuole! Fortunatamente prendere una parte per il tutto è e resta un errore seppur grave che distorce la realtà. Anche se poi all'errore si vuole porre rimedio con un finale (non perdetevi i titoli di coda) tanto moralistico quanto in linea con la struttura del film. Solo la romantica Prof d'inglese legata a macchine da scrivere e cineprese superotto (ma pronta anche lei per lo spinello rilassante) può ancora pensare a un mondo diverso. L'idea iniziale non era malvagia però, gira e rigira la pellicola, il film si perde, e, a volte non si capisce se è un genere erotico, drammatico, commedia, thriller; insomma un bel minestrone.

  • User Icon

    Silvia

    02/04/2009 11:37:05

    Davvero un brutto film girato male all'inizio non si capisce nemmmeno ne la trama ne il nesso logico di molte cose

  • User Icon

    fred02

    25/03/2009 19:41:45

    L'idea poteva essere valida, ma questo film è un minestrone di generi tra drammatico e commedia, assolutamente perdibile.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Dolmen Video, 2009
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 93 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: trailers; spot tv; foto
  • Raz Degan Cover

    Attore israeliano. A ventun'anni inizia a lavorare come modello, e in Italia diventa famoso grazie alle apparizioni in alcuni spot e produzioni televisive, mentre sul grande schermo è protagonista di Squillo (1996) di C. Vanzina e Coppia omicida (1998) di C. Fragasso. Dopo essersi trasferito a New York per frequentare l'Actor's Studio e aver interpretato una parte secondaria in Alexander (2004) di O. Stone, fa ritorno al cinema italiano: in Centochiodi (2007) di E. Olmi è il giovane professore di filosofia che abbandona l'Università di Bologna e si rifugia a vivere in povertà, tra la semplicità e la saggezza popolare degli abitanti di una remota località sull'argine del Po. Approfondisci
Note legali