L' albero della filosofia e la radice della mistica. Lutero, Schelling, Yorck von Wartenburg

Francesco Donadio

Editore: Bibliopolis
Collana: Serie studi
Anno edizione: 2002
Pagine: 186 p.
  • EAN: 9788870884081
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Petronio Arbitro

    20/06/2007 02:58:43

    La filosofia, in quanto progetto di cogliere in un sistema concettuale l'ordine del Senso, affonda le sue radici nella domanda sull'Origine, la quale, a sua volta, apre alla condizione ontologica dell'Abisso, ossia del nulla come assenza di qualsiasi determinazione. In altri termini, l'intera impalcatura filosofica occidentale radica le sue fondamenta nel più che fragile terreno del vuoto di senso (e del senso di vuoto), ponendo l'interrogante "a tu per tu" con la questione dell'Inizio. Questo è propriamente l'orizzonte della mistica - qui esposto analizzando alcuni aspetti centrali del pensiero di Lutero, Schelling e Yorck - che, al di là di ogni forma ecclesiastica, propone una diversa idea di Dio e del Suo rapporto con l'essere umano.

Scrivi una recensione