Categorie

Alex

(Sanremo Edition)

Artisti: Raige
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: Warner Music Italy
Data di pubblicazione: 10 marzo 2017
  • EAN: 5054197639012
Disponibile anche in altri formati:
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il doppio vinile nero numerato della Sanremo Edition di “Alex” che contiene anche il brano presentato sul palco dell’Ariston insieme a Giulia Luzi “Togliamoci la voglia”, un perfetto mix di rap e pop composto dallo stesso rapper piemontese con Zibba, Antonio Iammarino e Luca Chiaravalli. “Alex” è un disco denso, dove la scrittura cinematografica di Raige riesce a stregarci e a portarci nel suo mondo. L’artista si mette a nudo in “Dove finisce il cielo”, è capace di farci sorridere e riflettere in “Non c’è niente da ridere” e di emozionarci nella splendida ballad “Mi sembra il minimo”. Il disco ha un sound fresco e mai banale e conferma la crescita artistica di Raige che nel corso dell’ultimo anno ha anche firmato insieme a Tiziano Ferro la title track di Ferro “Il mestiere della vita”.

Disco 1
  • 1 Togliamoci La Voglia Con Giulia Luzi
  • 2 Il Primo Passo Di Armstrong
  • 3 La Formula Perfetta
  • 4 Dimenticare (Mai) Feat. Annalisa
  • 5 C’Era Un Ragazzo Che Come Me Amava I Beatles E I Rolling Stones Con Giulia Luzi
  • 6 Tempesta
  • 7 Domani
  • 8 Il Rumore Che Fa Feat. Marco Masini
  • 9 Non C’È Niente Da Ridere
  • 10 Quando Sorridi Per Me
Disco 2
  • 1 Nemmeno Il Buio
  • 2 Capolavoro
  • 3 Dove Finisce Il Cielo
  • 4 Perfetto
  • 5 La Vita Che Va
  • 6 Mi Sembra Il Minimo

Il doppio vinile nero numerato della Sanremo Edition di “Alex” che contiene anche il brano presentato sul palco dell’Ariston insieme a Giulia Luzi “Togliamoci la voglia”, un perfetto mix di rap e pop composto dallo stesso rapper piemontese con Zibba, Antonio Iammarino e Luca Chiaravalli. “Alex” è un disco denso, dove la scrittura cinematografica di Raige riesce a stregarci e a portarci nel suo mondo. L’artista si mette a nudo in “Dove finisce il cielo”, è capace di farci sorridere e riflettere in “Non c’è niente da ridere” e di emozionarci nella splendida ballad “Mi sembra il minimo”. Il disco ha un sound fresco e mai banale e conferma la crescita artistica di Raige che nel corso dell’ultimo anno ha anche firmato insieme a Tiziano Ferro la title track di Ferro “Il mestiere della vita”.