Categorie

Roberto Costantini

Editore: Marsilio
Collana: Vintage
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 700 p. , Brossura
  • EAN: 9788831716659

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    anna

    20/01/2015 22.04.31

    E' vero... la prima parte è molto più bella della seconda, però è un bel giallo che riesce a tenerti attaccata al libro fino all'ultima pagina.

  • User Icon

    Chiara

    20/07/2014 21.34.15

    Ho divorato questo libro in pochi giorni, incuriosita dagli intrighi che animarono l'adolescenza libica di Balistreri. La prima parte è , a mio avviso, la migliore: l'ambientazione nella Libia di fine anni '60 è suggestiva e la caratterizzazione dei personaggi, approfondita. Personalmente ho apprezzato meno la seconda parte, nella quale il linguaggio volgare e la violenza sono spesso gratuite e ridondanti. Nonostante ciò, anche nelle ultime 300 pagine non mancano il mistero e una buona contestualizzazione dei fatti. Sicuramente l'intento dell'autore non è solo quello di ricostruire il passato burrascoso di Balistreri, ma anche quello di mostrarci l'Italia degli anni '70 prima e '80 poi: un paese non molto lontano da quello odierno, in cui la convenienza personale è sempre anteposta alla lealtà. Per concludere, lancio un'esca agli altri lettori: nessuno ha trovato qualche dicrepanza tra il primo e il secondo volume??

  • User Icon

    Fabio

    22/03/2014 10.16.41

    Dopo il sorprendente "Tu sei il male" l'autore supera se stesso con questo bellissimo romanzo.

  • User Icon

    vittorio

    25/02/2014 17.16.56

    Ho praticamente divorato tu sei il male dello stesso autore e incuriosito ho comprato subito questo. La storia è interessante ma lenta e non riesce a raggiungere la bellezza di tu sei il male. Complessivamente è un buon libro ma e' veramente difficile ripetersi....

  • User Icon

    Maurino

    30/09/2013 00.33.51

    Sicuramente il primo è più thriller, questo è un noir dedicato alla vita del protagonista, vale comunque la pena per chi volesse capire il personaggio e il suo vissuto. Bello scoprire una parte di storia italiana nella Libia del pre Gheddafi.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione