Altissima Luce. Laudario di Cortona - CD Audio di Paolo Fresu,Daniele Di Bonaventura

Altissima Luce. Laudario di Cortona

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: TUK Records
Data di pubblicazione: 26 marzo 2019
  • EAN: 8056364970321

€ 23,90

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Altissima Luce Col Grande Splendore, Voi Ch'amate Lo Criatore, Onne Homo Ad Alta Voce, Si¨a Laudato San Francesco, Amor Dolçe Sença Pare. - Data di uscita: 12 Aprile 2019
Il Laudario di Cortona è una delle più importanti testimonianze dell’espressione musicale sacra popolare e risale al XIII secolo. Cortona, straordinaria città medievale, ha la fortuna di conservare ancora oggi uno degli esempi più evidenti di produzione musicale paraliturgica prodotta dalla confraternita di Santa Maria delle Laude della chiesa di San Francesco. Fresu e Di Bonaventura, spinti come sempre da una inesauribile curiosità che li porta ad affrontare repertori diversi e sfide insolite, hanno scelto 13 delle 47 laudi di Cortona (più una tratta dal Laudario Magliabechiano custodito a Firenze) e le hanno trascritte, riadattate e orchestrate a quattro mani. L’organico è completato da Marco Bardoscia al contrabbasso, Michele Rabbia alla batteria, l’Orchestra da Camera di Perugia, e il Gruppo Vocale Armoniosoincanto diretto da Franco Radicchia. E’ un’opera articolata, di grande valore musicale e storico, nella quale le improvvisazioni del quartetto jazz dialogano con il mondo classico dell’orchestra e le voci creando un ponte tra medioevo e attualità in un equilibrio sottile tra suoni acustici ed elettronici.Le genuine e scarne melodie originali, la cui semplicità fa sì che siano scolpite nella nostra memoria come parte del nostro immaginario, ben si prestavano ad un’opera di riarrangiamento e riscrittura. Esse infatti offrivano molteplici spunti ritmici e armonici che, pur restando fedeli all’originale, hanno permesso agli interpreti di esprimere in maniera nuova il proprio linguaggio.
  • Paolo Fresu Cover

    Paolo Fresu ha iniziato a studiare la tromba a undici anni, mentre suonava nella banda del paese. Da allora non si è più fermato: ha registrato più di centoventi album, si è esibito nei più importanti festival italiani e internazionali, ha insegnato musica, ha ricevuto numerosissimi premi come miglior artista e miglior leader di gruppo, ha collaborato con musicisti dalla più diversa formazione e provenienza, ha fondato il festival Time in Jazz. Jazzista di fama internazionale, vive tra Bologna, Parigi e la Sardegna. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali