Traduttore: G. Gatti
Editore: Feltrinelli
Edizione: 6
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 febbraio 2008
Pagine: 184 p.
  • EAN: 9788807812286
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
In questi racconti, tra i primi scritti da Doris Lessing, si ritrova già compiuta la capacità della scrittrice di rappresentare sentimenti ed atmosfere. Al centro di ogni racconto si muove una donna, la quale, in ambienti e situazioni ogni volta diversi, ne diventa il punto focale. Sarà infatti una donna, dopo aver dovuto riconoscere la futilità del mondo maschile, a operare una scelta totalmente anticonformista e a stabilire una nuova e imprevista complicità femminile. E' sempre una donna a provare prima disagio e poi, quasi inconsapevolmente, una placida indifferenza di fronte a una situazione di "tranquilla" conflittualità razziale. Ed è infine una donna a diventare l'elemento di equilibrio tra marito e figlio, ugualmente abbagliati dal miraggio della ricchezza improvvisa.

€ 5,95

€ 7,00

Risparmi € 1,05 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

€ 3,78

€ 7,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    simona proietti

    02/04/2015 13:26:53

    Il mio primo libro della Lessing , ho scelto dei racconti perché per avvicinarsi ad un autore, -in genere- risultano vincenti rispetto a storie più lunghe che necessitano di una struttura narrativa. Mi è crollata questa convinzione! E' una scrittura impegnativa quella della Lessing, è compatta, prolissa, troppo composta, oso dire "formale". Troppa attenzione nel delineare caratteri di donne che per quanto immerse in situazioni differenti, finiscono col somigliarsi tutte.

Scrivi una recensione