Anno edizione: 2016
Pagine: 199 p., Brossura
  • EAN: 9788865374900
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luisa Pisicchio

    24/10/2016 19:58:16

    Un romanzo che parla di luoghi di terra, di pensieri, di cuori. Una storia che unisce Sud e Nord, un richiamo al passato, uno sguardo al futuro. E come segno di buon auspicio, un rivolo rosso che scorre silenziosamente ed unisce luoghi, persone, anime: il vino nettare degli dei e degli uomini. Una storia che prende l'attaccamento viscerale ai veri principi e valori della vita e lo contrappone al facile quanto disonesto guadagno che non guarda in faccia a nessuno, miete vittime dove capita e tesse reti talmente invisibili e ramificate da non rendersi conto di farne parte. Dolori profondi che segnano le varie fasi di vita dei personaggi così umani ma anche così intimamente metafisici che hanno scelto anche sbagliando, che si sono allontanati ma che continuano a cercarsi ed infine si ritrovano come se il tempo non avesse affatto sfiorato le loro vite. Piena consapevolezza dei personaggi nello scoprire che quando nasce qualcosa non deve necessariamente morire qualcos'altro: si può e si deve trovare un equilibrio per il bene proprio e della storia. Descrizioni minuziose di luoghi, odori, sapori e senti il richiamo di antiche tradizioni dal grande fascino perché cariche di un'immensa saggezza e umanità. Senza dubbio siamo impastati con zolle della nostra terra di origine perché certi odori, certi sapori non muoiono mai nelle nostre memorie e nei nostri sensi. Un libro ricco di speranza, di valori e di sentimenti. Un monito per i giovani che dovranno fare le loro scelte, un consiglio che possa farli avvicinare alle tradizioni che, nella loro validità, danno vita a nuova linfa che si lascia condurre lì dove ogni cosa ha avuto inizio. Sottile messaggio che Sud e Nord non sono poi sempre così distanti: occhi belli che ti guardano, bocche dolci che sussurrano, mani che afferrano e si lasciano afferrare; terre calde di sole e mari azzurri di cieli si dissolvono in boschi verdi di foglie e cime candide di neve. Un libro pulito che ci distrae dalle brutture giornaliere.

Scrivi una recensione