Gli amanti di Bisanzio

Mika Waltari

Traduttore: N. Rainò
Editore: Iperborea
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2014
Pagine: 320 p.
  • EAN: 9788870915297
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 16,58

€ 19,50

Risparmi € 2,92 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 10,53

€ 19,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    AdrianaT.

    07/01/2017 09:04:56

    "Ho visto una bambina macchiata da impronte di mani insanguinate gettarsi in un pozzo con gli occhi sbarrati; Ho visto un miserabile strappare un neonato dalle braccia della madre e impalarlo ridendo sulla lancia di un compagno, prima di aggredire la donna; Ho visto il peggio che un uomo può fare ad un altro uomo. Sì, ho visto abbastanza." - A hard rain's a-gonna fall, allora come oggi. Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul: cambiano i nomi attraverso i secoli e i millenni, ma gli echi dei cannoni e delle stragi non fanno in tempo a disperdersi. Città incantevole e maledetta, in cui si susseguono, a ritmi regolari e inesorabili, terrore, morte, vita e amore, in un circolo che sembra sconsolatamente perenne. In questa classica epopea di Waltari, il lungo e sofferto diario del sanguinoso assedio di Costantinopoli del 1453 da parte dei turchi; suggestioni e sapori di Altai, Topkapi e Pamuk.

  • User Icon

    scimmia

    17/05/2016 19:00:50

    bellissimo, bellissimo davvero.letto un anno fa ormai, eppure sento ancora il rimbombo della bombarda di Orban.

Scrivi una recensione