Un amico perfetto

Martin Suter

Traduttore: S. Bini
Editore: Feltrinelli
Collana: I canguri
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 6 ottobre 2003
Pagine: 241 p., Brossura
  • EAN: 9788807701528
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Fabio Rossi, giornalista svizzero trentenne, si sveglia in una camera d'ospedale e rapidamente si rende conto di due cose: la prima è che qualcuno lo ha malamente colpito in testa, la seconda è che il trauma gli ha provocato una perdita di memoria: gli ultimi cinquanta giorni della sua vita sono scomparsi. Inizia allora il tentativo di ricostruire quella parte mancante di sé ma presto la domanda che lo tormenta di più è se sia peggio dimenticare o ricordare. Già, perché le tante domande trovano risposte davvero inquietanti. Sullo sfondo di una Svizzera ricca e corrotta, una ricerca di sé che si tinge di giallo.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dany

    13/07/2005 17:15:07

    Proprio un romanzo...esistono ancora persone cosi? Speriamo...

  • User Icon

    pennywise75

    03/11/2004 11:44:54

    L'idea e' stuzzicante ma il finale rimane comunque prevedibile. Già il titolo suggerisce al lettore di non dubitare delle reali intenzioni dell'amico Lucas. Comunque voglio dare un'altra possibilità all'autore leggendo qualche altra sua opera.

  • User Icon

    francy

    09/10/2004 08:58:54

    E'stupendo questo libro!!L'ho letto quattro volte!Una storia emozionante che ti prende e ti fa vivere quell'avventura..

  • User Icon

    gius.

    18/04/2004 20:05:53

    bello,bello,bello..un gran bel libro,mi ha stupito in positivo..al di la della storia,e' tutto un cercare di ritrovarsi per il protagonista..il tutto con uno stile asciutto,essenziale e incredibilmente vivido..se siete titubanti,recedete dall'esserlo e compratelo..o comunque leggetelo..

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione