Amphitryon. The flying doctor

Amphitryon. The flying doctor

Molière

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Narcissus.me
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 778,79 KB
  • EAN: 9786050405637
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Amphitryon was played for the first time in Paris, at the Theatre du Palais-Royal, January 13, 1668. It was successfully received, holding the boards until the 18th of March, when Easter intervened. After the re-opening of the theatre, it was played half a dozen times more the same year, and continued to please.
The first edition was published in 1668.
Note: It is perhaps hardly necessary to refer the reader to Amphitryon, by Plautus, the comedy upon which Moliere's charming play was, in the main, based. The rendering attempted here can give but a faint reflection of the original, for hardly any comedy of Moliere's loses more in the process of translation.

'Le Médecin Volant' seems to have been acted for the first time in Paris, on the 18th of April, 1659. Parts of it were reproduced in 'L'Amour Médecin,' and 'Le Médecin malgré lui.'
Molière acted the part of Sganarelle.
  • Molière Cover

    Pseudonimo di Jean-Baptiste Poquelin.Dopo aver studiato presso il Collège de Clermont, retto dai gesuiti e frequentato da ricchi borghesi, seguì corsi di diritto e per un po' di tempo avrebbe in effetti esercitato la professione di avvocato.Per discendenza paterna, poteva fregiarsi del titolo di «tappezziere del re». Ma il suo interesse si sarebbe presto rivolto in maniera esclusiva al teatro: nel 1643, assieme alla famiglia Béjart, fondò l’Illustre Théatre; la compagnia non ebbe successo, e fu costretta a lasciare Parigi. Nel 1658, rientrato a Parigi dopo anni di peregrinazioni in provincia, M. interpretò davanti alla corte il Nicomede di Corneille insieme a una sua farsa, che incontrò subito i favori del pubblico. Sotto... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali