L' amuleto d'ambra. Outlander

Diana Gabaldon

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Valeria Galassi
Editore: Corbaccio
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 941,72 KB
  • EAN: 9788863804706

31° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa erotica e rosa - Rosa

Salvato in 5 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

OUTLANDER 2: Scozia, 1945: Claire Randall, infermiera militare, attraversa un antico cerchio di pietra e si trova proiettata indietro nel tempo, nell’anno del Signore 1743, in un mondo radicalmente diverso. Stati Uniti, 1968: per vent’anni Claire ha mantenuto il suo segreto ma ora, divenuta vedova, torna con la figlia a Craigh na Dun, in Scozia. In quel luogo fatato svelerà il mistero della sua vita e racconterà a Brianna, una splendida ragazza dai capelli rossi, la magia di quel cerchio di pietre, un amore che trascende i confini del tempo e la storia di James Fraser, un guerriero scozzese che l’aveva conquistata al punto da farle abbandonare la propria epoca e mettere in gioco la propria identità. Ed è proprio nel tentativo di ritrovare James che Claire si ritufferà nelle vertigini di un passato che l’aveva portata fino alla corte di Versailles nel tentativo di cambiare corso alla Storia. Ma la strada è ancora lunga e piena di sorprese, e Claire dovrà prima affrontare il ritorno..
4,17
di 5
Totale 23
5
12
4
5
3
4
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    antonella

    20/11/2013 18:33:33

    Un elogio a Diana Gabaldon,che e'riuscita a distrarmi dalla noia quotidiana,dandomi modo di conoscere meglio anche un antico passato quale quello della Scozia del '700,e di rimanere affascinata e,catturata dal bel jamie Fraser!!

  • User Icon

    David C.

    02/08/2013 12:39:48

    Un tantino inferiore al primo libro della serie (La Straniera), ma certamente ben godibile.

  • User Icon

    Gabriella

    02/05/2007 18:34:10

    Non si può fare un paragone con La straniera perchè non ha senso,L'amuleto non ha la stessa intensa magia del primo libro a parte qualche scena a mio parere veramente emozionante come l'incontro fra Claire-Jamie-Randall, ma nonostante tutto si continua ad amare quasta storia e a continuare a leggerla.

  • User Icon

    Claire

    24/02/2007 19:06:08

    La Gabaldon è bravissima!! Adoro Claire!! Sarebbe bello se esistesse un uomo come Jamie Fraser!! è stupendo, carismatico, ha il senso dell'umorismo..ha anche dei difetti ma è proprio questo che lo rende irresistibile..ebbene si..mi sono innamorata di Jamie Fraser!!!!! Gerard Butler sarebbe perfetto per interpretare Jamie!!

  • User Icon

    Jenny

    17/11/2006 20:53:31

    Che dire! Stupefacente! Si legge a meraviglia e a mio avviso è il degno continuo della "Straniera". Mi ha tenuta incollata senza mai momenti di noia..scritto veramente bene e molto descrittivo della vita parigina del settecento..mi è dispiaciuto molto per la piccola Faith..Prince Charles mi stava un filo antipatico. Un intreccio perfetto e coinvolgente che non andava diviso dal "Ritorno"..infatti sono sicura che se avessero pubblicato "dragonfly in amber" interamente senza effettuare questo scempio dei tagli ci sarebbero stati tutti giudizi positivi. Chissà perchè l'editore ha deciso di fare questi orribili tagli? Forse per guadagnare di più? Probabile. Chi ci rimette(oltre i lettori)sono questi bellissimi libri, perchè come è accaduto all'"Amuleto d'ambra" rischiano di essere sottovalutati, cosa che invece non merita perchè è davvero appassionante, divertente, originale e indimenticabile.

  • User Icon

    debora

    12/11/2006 17:28:42

    bello.all'inizio nn è allo stesso livello della 'straniera' ma piu avanti si riprende bene, sopratutto verso la fine.

  • User Icon

    Manuela Duinne

    17/09/2006 19:09:16

    Mi tremavano le mani mentre leggevo le pagine di questo bellissimo libro..travolgente..ero così emozionanta nel leggere il continuo della Straniera! Anche se mi è dispiaciuto che il libro originale Dragonfly in amber sia stato diviso in due..cmq è un capolavoro da non perdere!

  • User Icon

    WHY

    03/09/2006 21:58:21

    Indispensabile per seguire la storia, ma niente di speciale.

  • User Icon

    maria

    06/06/2006 19:05:50

    ho appena finito di leggere il libro, l,ho trovato un po inferiore al primo ma sembre bello.Ce ne fossero più spesso libri capaci di farti sognare e farti dimenticare le rogne giornaliere! Non vedevo l'ora di tornare a casa per immergermi nella lettura. Tanto tempo fa le stesse emozioni le avevo provate con la serie di Angelica di Anne e Serge Golon Mi ero presa la briga di leggere testi storici sul regno del re Sole e avevo avuto modo di constatare che la ricostruzione storica era perfetta. Chi di voi li ha letti?

  • User Icon

    lettrice_accanita

    05/05/2006 18:36:17

    questo è veramente un libro che fa sognare, tutti dovrebbero prenderlo e leggerlo, perchè diana gabaldon è una delle poche scrittrici in grado di scrivere così divinamente

  • User Icon

    isa

    25/01/2006 14:52:09

    Sono solo alle prime pagine ma lo trovo gia' stupendo. La Straniera è stato memorabile! non riuscivo a smettere di leggerlo...adoro i romanzi che ti fanno sognare...che ti permettono di evadere trasportandoti in un altra realta'...dove l'amore vince sempre... Naturalmente leggero'anche gli altri due volumi. baci

  • User Icon

    Tiziana

    28/10/2005 11:44:16

    Sono a poco più di metà libro e anche se è leggermente meno bello del primo è stupendo lo stesso! La Gabaldon scrive benissimo, ogni pagina è una sorpresa! Ho già comprato gli altri tre libri che seguono "L'Amuleto d'Ambra" e non vedo l'ora di leggerli.

  • User Icon

    Milly

    14/03/2005 21:33:25

    Mah! Niente di speciale. Il primo era molto più originale e intrigante, questo invece... beh, non è che succeda un gran chè. Sì, carina la Parigi di Luigi XV, e poi c'è sempre Jamie, che è tanto tenero, un filo troppo mieloso magari - ma dove si è mai visto?! Nell'insieme mi è piaciuto solo l'inizio, che lascia presagire qualcosa di interessante. Spero di non rimanere delusa dalle mie aspettative per il seguito.

  • User Icon

    Giovanna

    18/09/2004 10:32:39

    E' la traduzione della prima parte del secondo volume della serie: "Dragonfly in Amber". Dopo un breve prologo ambientato nel 1968, che vede Claire ritornare insieme a sua figlia Brianna in Scozia alla ricerca di prove e tracce della battaglia di Culloden e dei superstiti, il romanzo, col flashback, ci riporta nel 1764. Jamie e Claire, questa volta, sono alle prese con gli intrighi e gli ambigui personaggi della corte di Versailles e vivono le loro avventure in una Parigi decadente, malsana e pericolosa. Avvincente, appassionante, commovente, anche se l'ho trovato leggermente inferiore a "La straniera", dove l'atmosfera fatata della Scozia pulsa insieme al cuore del lettore.

  • User Icon

    Giuliana

    01/09/2004 09:55:54

    INDUBBIAMENTE BELLO, MA "LA STRANIERA" A MIO AVVISO, ERA UN'ALTRA COSA! TROVO CHE IMMANCABILMENTE IL SEGUITO DI UN GRANDE ROMANZO, DELUDE SEMPRE,(PIU' O MENO), LE ASPETTATIVE.

  • User Icon

    giulia

    26/08/2004 19:07:52

    bellissimo anche se è evidente che il libro non è completo...ma quando esce la seconda parte?

  • User Icon

    Dolcenera

    23/08/2004 20:28:53

    Bellissimo ed avvincente, anche se rispetto al primo l'ho trovato leggermente più lento in alcuni punti, da non perdere comunque il seguito.

  • User Icon

    dorilys

    02/07/2004 20:05:51

    incredibile, non vedo l'ora che esca il seguito! Comunque io ho una versione ridotta del libro "La straniera", è stato edito circa 12 anni fa con il titolo "Ovunque nel Tempo" ed è molto più corto.

  • User Icon

    cristina

    28/06/2004 12:06:31

    Per fugare ogni dubbio, ho chiamato la Corbaccio e mi sono fatta spiegare per benino il tutto. Allora, La straniera è stata tradotta e pubblicata in versione integrale; il secondo libro della gabaldon è stato diviso semplicemente in due parti - L'amuleto d'ambra e Il ritorno che uscirà a fine agosto, ma non ci sono tagli!! cristina

  • User Icon

    maribea

    24/06/2004 00:14:19

    amo molto questo genere..e trovo la gabaldon capace di costruire storie mai banali.....aspetto pertanto con ansia di leggere il seguito... ma mi assale un dubbio leggendo le altre recensioni...La straniera, nell'edizione Corbaccio, non è in versione integrale????sono stati apportati dei tagli??? se è così protestooooo buona lettura a tutti

Vedi tutte le 23 recensioni cliente
  • Diana Gabaldon Cover

    Scrittrice statunitense. Si è laureata in zoologia e biologia marina. Dopo aver conseguito un Ph.D. in ecologia, ha insegnato all'università per 12 anni prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il romanzo che la rese popolare, scritto nel 1991, è La straniera, primo di una serie. Per realizzare questi testi, la scrittrice ha dovuto compiere delle accurate ricerche in campo medico, storico militare, botanico, con particolare attenzione alle singolari leggende scozzesi.Il seguito fu pubblicato in Italia in due volumi intitolati L'amuleto d'ambra e Il ritorno. Anche i successivi furono pubblicati in Italia divisi in due volumi, in Il cerchio di pietre e La collina delle fate e in Tamburi d'autunno e Passione oltre il tempo.Poi fu pubblicato un ulteriore... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali