Traduttore: L. Martolini
Editore: Atmosphere Libri
Anno edizione: 2012
Pagine: 140 p., Brossura
  • EAN: 9788865640197
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lina

    06/12/2015 19:23:39

    un po' troppo morboso. per palati forti...

  • User Icon

    Sonia

    12/03/2012 08:53:05

    Angeli, il romanzo d'esordio di Julie Grelley, è un pugno allo stomaco. Scritto con uno stile minimalista, con frasi come singhiozzi per trascinare il lettore nel ritmo sincopato della storia. Per entrare nella labirintica mente di Colline, dove ogni particolare viene attentamente vagliato prima di essere concretizzato. La grande abilità della Grelley, che lavora in Francia come sceneggiatrice, sta proprio nel suggerire immagini piuttosto che raccontare fatti. Con descrizioni accurate e volutamente repellenti, riesce a creare un'atmosfera cupa e mefitica, una cortina sulfurea da cui Colline emerge come un demone vendicatore di chi è brutto e quindi cattivo e rifiutato dal mondo. In "Angeli" Julie Grelley compone un urlo di denuncia nei confronti di una società in cui la perfezione fisica costituisce il presupposto irrinunciabile per essere amati.

Scrivi una recensione