L' angelo di Marchmont Hall

Lucinda Riley

Editore: Giunti Editore
Collana: A
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 15 luglio 2015
Pagine: 608 p., Brossura
  • EAN: 9788809810952
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"L'angelo di Marchmont Hall", un libro sul destino e sull'amore, quello puro e mai confessato, quello che nel silenzio vince su ogni cosa. Sono passati trent'anni dall'ultima volta che Greta è stata a Marchmont Hall, la magnifica tenuta di famiglia sulle colline del Galles. E adesso, mentre varca i cancelli al fianco di David Marchmont, nipote del suo defunto marito, non può fare a meno di chiedersi se il luogo in cui ha vissuto per tanti anni sarà in grado di dischiudere qualche squarcio sul suo passato. Dopo un terribile incidente d'auto, infatti, Greta non ricorda più nulla e rifiuta di abbandonare il suo appartamento londinese troppo a lungo, tenendo a distanza tutti quelli che hanno fatto parte della sua vita. Tutti tranne David, l'unico amico di cui si fida e per il quale prova qualcosa che va al di là della semplice gratitudine. È stato proprio lui a raccontarle com'era la sua vita prima di quel giorno e a convincerla a trascorrere il Natale a Marchmont Hall. Ma durante una passeggiata nel bosco, ai piedi di un abete, Greta scorge una lapide e spazza via la neve che ricopre l'iscrizione. Certo non immagina che quel nome inciso sulla pietra la travolgerà con un'ondata di ricordi...

€ 10,12

€ 11,90

Risparmi € 1,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 6,42

€ 11,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 11,90 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesca

    18/09/2018 19:25:35

    lettura semplice e per niente noiosa. Storia avvincente e ben scritta. non è una lettura impegnativa. Autrice brillante, ha scritto diversi libri e tra i suoi che ho letto, questo è stato il più coinvolgente. consigliato come lettura tranquilla sotto l ombrellone. da provare

  • User Icon

    Luisa

    01/09/2017 20:56:11

    600 pagine che scorrono via veloci, come l'olio, per niente pesanti o noiose; anzi, sono piene di amori, intrighi, cose non dette, destini incrociati, vite vissute e dolci emozioni ad ogni pagina. Davvero consigliato: per chi cerca una lettura leggera e piacevole e per chi cerca una lettura che parla di vita quotidiana e di emozioni che ognuno di noi ha vissuto nella realtà. Leggendo, si diventa parte integrante di ogni personaggio, vivendo in parallelo tante vite e punti di vista. Meraviglioso!

  • User Icon

    Enrica

    19/11/2016 13:52:44

    Dopo letture di spessore, mi sono imbattuta in questo testo, perché volevo una lettura poco impegnativa e che facesse compagnia, e così è stato. Anche se devo ammettere che verso la fine non riuscivo a staccarmi dalla storia, iper la curiosità di conoscere il finale. Lettura piacevole, scorrevole, forse un po' troppo fantasiosa, per alcuni tratti noir..ma un bel libro. Mi è piaciuto al pari o forse qualcosina di più de il segreto della bambina sulla scogliera.

  • User Icon

    Roberta

    31/08/2016 16:59:21

    Un po' sottotono rispetto agli standard ai quali siamo abituati con questa scrittrice... A non appassionarmi è stata la storia dai risvolti un po' noir che interessa si la protagonista Greta, ma soprattutto la figlia Cheska. Ho trovato questi due personaggi molto cinici e negativi e secondo la mia impressione comunicano un senso di disagio e inadeguatezza che rendono la storia troppo dark e molto simile a un giallo. Sempre belle le ambientazioni dell'antica dimora immersa nella natura ma mancano quei dettagli descrittivi che di solito caratterizzano i romanzi della Riley. Una storia che si lascia leggere ma lontana anni luce dalla saga de "Le sette sorelle" o da quasi tutti gli altri suoi lavori! Anche per il titolo avrei preferito che fosse mantenuto quello originale "The angel tree".

  • User Icon

    simo75

    24/08/2016 19:55:39

    Non è il romanzo migliore della Riley; a tratti pink/noir, è assente la parte magica ambientale con la quale la scrittrice di solito decora una storia di famiglia. Voto comunque non meno di 4, perché è stato un buon amico di compagnia!

  • User Icon

    katia

    31/07/2016 12:12:40

    Mettiamola così, forse l'autrice sta lasciando il meglio per la saga delle sette sorelle.

  • User Icon

    silvana

    29/07/2016 09:40:34

    Mi appassionano sempre gli intrecci e le trame di L.Riley. Questa storia,a volte, e' un po' forzata comunque scorrevole e piacevole.

  • User Icon

    roberta

    15/07/2016 21:21:43

    Premetto che mi è stato prestato, credo che non avrei mai comprato un libro con questo titolo e questa copertina... non avevo ancora mai letto niente di Lucinda Riley, ma una amica è una sua appassionata lettrice e compra tutti i suoi libri, per cui ero anche diventata curiosa... La Riley scrive benino, ma a volte anche eccessivamente semplice, il risultato è un libro che potrebbe essere benissimo la sceneggiatura di una soap opera, però ha saputo incuriosirmi parecchio e tenermi compagnia...

  • User Icon

    Kath Pierce

    23/01/2016 19:23:17

    Un buon libro lo si ottiene con diversi ingredienti.Ecco che,Lucinda Riley-una delle mie scrittrici preferite in assoluto-non delude mai.Sa intrecciare le storie dei vari personaggi con maestria e sa coinvolgere il lettore al punto che prova sensazioni ed emozioni contrastanti durante tutta la lettura dei suoi romanzi. Indubbiamente una grande scrittrice,che continuerò a seguire assiduamente,come ho fatto fin dal principio.Voto massimo,come sempre!

  • User Icon

    margherita71

    28/12/2015 16:51:35

    Lettura molto piacevole, adoro questa scrittrice!

  • User Icon

    Carla

    22/10/2015 16:47:32

    Libro carino, scorrevole. Ma è incredibile è la prima volta che leggo un libro in cui la protagonista è veramente antipatica, ci sono momenti in cui suscita compassione, ma poi riesce sempre inevitabilmente a fare qualcosa che la rende odiosa.

  • User Icon

    dani70

    28/09/2015 20:44:40

    Concordo con le recensioni precedenti, romanzo carino e scorrevole che fa buona compagnia.

  • User Icon

    tania

    04/09/2015 10:42:04

    Sono d'accordo con il commento di Maria Grazie. Libro leggero, scorrevole da leggere sotto l'ombrellone

  • User Icon

    MARIA GRAZIA

    27/08/2015 16:49:33

    Carino, scorrevole e con una bella storia romantica. Consigliato per una lettura non impegnativa.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione