Gli anni fulgenti di miss Brodie

Muriel Spark

Traduttore: A. Bottini
Editore: Adelphi
Collana: Gli Adelphi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 gennaio 2005
Pagine: 140 p., Brossura
  • EAN: 9788845919442
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Bontà, Bellezza e Verità: sono i dogmi dell'insegnamento di Miss Jean Brodie. Siamo a Edimburgo, negli anni Trenta, Miss Brodie ammette, con candida alterigia, che la sua unica vocazione sono le allieve, e l'unica missione farle diventare "la crème de la crème". Tanto zelo può persino indurla a cercare di trasformare le più dotate in doppi di se stessa e a scegliere una di loro per vivere in sua vece un amore che ritiene improprio soddisfare di persona. Tortuose collusioni psicologiche, tentativi di plagio, una passione repressa e goduta per interposta persona, il rigore calvinista di una crisi di coscienza: il libro è un labirinto psicologico ed insieme un congegno narrativo perfetto.

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Barbara

    18/09/2018 19:47:00

    Che ritmo la Spark! Bello, divertente e sagace. Leggetelo, non ve ne pentirete assolutamente!

  • User Icon

    Marta Stivanello

    29/09/2014 19:32:08

    Romanzo breve e spassoso di Muriel Spark, da leggere al volo. Il racconto della vita di Miss Brodie si snoda veloce, pieno di aneddoti divertenti e dialoghi brillanti. Per chi vuole leggere qualcosa di leggero e irriverente ma al tempo stesso intelligente e, a tratti, emozionante.

  • User Icon

    alfonso

    16/04/2012 15:29:04

    Grande libro e grande Maggie nel film.

  • User Icon

    silvana

    20/02/2011 16:50:54

    Uno dei migliori libri della Sparks: stile inconfondibile, scrittura veloce, ritmo impeccabile: ne emerge l'affresco vividissimo di uno spaccato adolescienziale che ruotava intorno alla scuola e ai suoi protagonisti, gli insegnanti. Datato, se così si può dire, è il periodo storico, il libro è un classico perché scruta nei misteriosi moti dell'animo e negli ambigui comportamenti che ne derivano.

  • User Icon

    Roberta

    03/09/2010 10:06:07

    Una professoressa eccentrica e anticonformista che fa dell'insegnamento la sua unica ragione di vita. Una lettura leggera che ho faticato a comprendere.

  • User Icon

    stefano

    21/10/2009 20:21:20

    molto datato. Lezioso. In una pagina in cui si esalta il fascismo sarebbe imputabile di apologia.

  • User Icon

    xino

    01/12/2007 01:08:31

    Miss Brodie è veramente un personaggio indimenticabile. Anche l'ambientazione (Edimburgo anni '30) è interessante. Bello.

  • User Icon

    nioski

    11/09/2007 18:39:01

    Proprio un bel libro, con una storia simpatica. Non dice troppo di veramente nuovo, quindi non credo meriti 5 stelle, però lo consiglio perchè è bello.

  • User Icon

    Barbara

    23/10/2006 11:08:15

    Sulla copertina di questa edizione tascabile di The Prime of Miss Jean Brodie c'è la foto di Maggie Smith che interpretò l'ambito ruolo della protagonista in un film degli anni '60, che le valse il premio oscar come migliore interpretazione femminile. In un noioso pomeriggio di tanti anni fa incappai nel film e rimasi inchiodata alla poltrona. E' così che scopersi la storia e, conseguentemente, la scrittura di Muriel Spark, tanta era la forza del personaggio nel film. Condivido pienamente il giudizio positivo di chi mi ha preceduta, aggiungendo che, insieme a A mille Miglia da Kensington ed a Memento Mori, Gli anni Fulgenti di M.B. è, secondo me, il romanzo più rappresentativo della Spark. A chi è interessato a sapere qualcosa di più circa l'ispirazione che condusse la mano della scrittrice, consiglio l'appena uscito "La vera Miss Brodie", sempre della Spark (purtroppo da pochi mesi scomparsa), reperibile ad un costo irrisorio per la Biblioteca Minima Adelphi.Non voglio anticipare nulla, solo che la scrittrice afferma di aver molto circoscritto il personaggio della Brodie, rispetto alla insegnante che l'aveva affascinata da ragazza e che continuava ad ammirare. Non ho potuto fare a meno di chiedermi quale pirotecnico romanzo sarebbe venuto fuori se la morigeratezza della scrittrice non avesse influito. Ma forse è meglio così. Forse è meglio che la realtà superi la fantasia. Non consiglio, invece, l'ultimo lavoro pubblicato in Italia, Invidia.

  • User Icon

    Giuliopez

    11/04/2006 15:32:15

    E' il primo libro dell'autrice inglese che leggo e l'ho trovato magnifico! Condivido l'opinione precedente, aggiungendo che i toni della commedia, ben ancorata però alla realtà degli anni '30, e lo stile narrativo della Spark fanno di Miss Brodie e degli altri protagonisti del romanzo dei personaggi indimenticabili.

  • User Icon

    tundra

    27/07/2005 18:26:34

    Credo che questo libro parli di quell'età tra adolescenza ed età adulta in cui la personalità dell'individuo emerge a scapito dell'educazione, magari proprio come opposizione agli insegnamenti ricevuti. Miss Brodie è un insegnante che cerca di imporre la propria visione della vita ad un gruppo di allieve, di plasmarle, di renderle copie di sè stessa in maniera non dispotica, anzi affascinandole con l'illusione di essere introdotte ad un mondo adulto e segreto. All'inizio del libro Miss Brodie è una personalità eroica per le sue allieve. Crescendo però le ragazze vedono la loro insegnante in una luce diversa, più umana e terrena. Muriel Spark è davvero molto brava a mettere in luce le diverse psicologie, a rendere lo spirito di gruppo e allo stesso tempo le tendenze individualiste al suo interno. E' un libro per riflettere sulle influenze che si sono ricevute nella vita.

  • User Icon

    Rossana

    18/03/2001 14:53:58

    Un libro molto coinvolgente perché propone il legame tra un gruppo di allieve e la loro insegnante in un rapporto di grande intensità. L'intento del'insegnante sarà quello letterale del termine educare, da ex, fuori, più ducere, condurre. Intento non facile da attuare, soprattutto perché Miss Brodie non sarà in grado di facilitare l'inevitavile distacco dopo l'avvenuta acquisizione di se da parte delle allieve.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione