Categorie
Collana: Mani sagge
Anno edizione: 2011
Pagine: 80 p.
  • EAN: 9788863961751
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniela Domenici

    12/05/2015 10.33.45

    Ho avuto, pochi giorni fa, il piacere di apprezzare e recensire la sua opera più recente "Giovanna guarda il mare" dedicata al ramo materno della sua famiglia ho voluto leggere il primo libro di Lucilla Gattini, scrittrice di origine fiorentina "prestata" alla scultura (e per questo da quarant'anni a Pietrasanta), come ama definirsi lei: "Antenati e forchette", pubblicato nel 2011, è un delizioso, innamorato racconto della parte paterna del suo albero genealogico ricostruito attraverso i ricordi di Lucilla bambina. Bravissima l'autrice, anche in questa sua opera, a "colorare" con la sua fantasia e col suo stile narrativo che confermo essere ricco, variegato e alto (forse può apparire talvolta ridondante ma mi sembra perfettamente ad hoc con il periodo in cui hanno luogo gli eventi?) i puri dati anagrafici, i documenti storici rendendoli vivi e attuali. La seconda parte del libro è una deliziosa raccolta di ricette, dedicate al nipote Matteo, per fissarle nella memoria e tramandarle perché non si perdano quei "momenti culinari" che erano quasi dei riti molti dei quali (quello dei tortellini, per esempio, dalla nonna di Viareggio) anche la sottoscritta, appena più giovane di Lucilla, ricorda esattamente come li ha descritti lei.

Scrivi una recensione