Categorie

Bernard Maris

Traduttore: G. Negro
Editore: Tropea
Collana: Le querce
Anno edizione: 2005
Pagine: 349 p. , Brossura
  • EAN: 9788843805174

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luca Bartaloni

    21/12/2006 09.26.49

    Per apprezzarlo a pieno non guasta certo avere seguito dei corsi (di diploma o di laurea) sia in fisica e sia in economia, ma comunque è a mio parere una divertente ed interessantissima lettura per ciascun laureato o diplomato in economia, fisica o scienze sociali di vario genere ove si sia tenuto un pur brevissimo corso di economia politica. E' una lettura, comunque, utilissima a tutti. La sintesi è altrettanto semplice e rivoluzionaria: l' homo oeconomicus non esiste e l'economia è retta non dal determinismo ottocentesco, ma dalle più recenti leggi del caos (Istituto Santa Fé docet); chiosa: l'economista spiaga mirabilmente, oggi, perché ieri ha sbagliato previsione.

  • User Icon

    Massimiliano Zanoni

    24/07/2006 18.54.19

    Finalmente un testo di economia che non pretende di essere scientifico e così facendo smaschera il finto razionalismo che si cela dietro tanti formule e teoremi di idraulica economica. Critiche a parte il libro affronta quei temi irrisolti, e per questo mai presentati, che stanno alla base del problema economico: perchè la cresita a tutti i costi, come si distribuisce la ricchezza, ecc. A proposito durante l'MBA chiesi all'insegnate di macroeconomia gli effetti della distribuizione della ricchezza sui modelli di domanda e offerta e lui disse che era irrilevante. Pensa te. Si vede che non aveva letto questo testo. All too accademic. Questo testo non lo è, sono certo che ve ne gioverete.

Scrivi una recensione