Apocalisse Z. L'ira dei giusti

Manel Loureiro

Traduttore: P. Forno D. Ruggiu
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 febbraio 2015
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788850238132

87° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Horror e narrativa gotica - Narrativa horror

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,94

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rain

    16/01/2015 18:18:26

    se il primo libro è stato fantastico,ed il secondo discreto, questo terzo e ultimo (si spera) è un disastro, sembra un film di serie b cartaceo zeppo di sentimentalismo da 4 soldi e luoghi comuni. Un consiglio? per conservare un buon ricordo della serie evitate di leggerlo e fermatevi al secondo libro. fidatevi

  • User Icon

    Matteo

    07/05/2014 14:03:23

    Una grande occasione mancata. Solo questo mi sento di dire di questo terzo capitolo della saga di Loureiro. Il primo libro è fantastico, il secondo assolutamente godibile, questo..bhè...cosa dire? La deriva assurdamente e vomitevolmente buonista che prende è esagerata e squalifica tutta la trama che, in sè, non è malaccio. Peccato.

  • User Icon

    Lombardi Dario

    02/01/2014 16:18:59

    Degna conclusione di una fantastica trilogia; Questo libro mi è piaciuto molto, pur non essendo al livello del primo libro ha una trama interessante con una spiegazione logica dell'accaduto, anche se devo dire che in questo ultimo capitolo gli zombi "scarseggiano" un pochino e alcune situazioni sono abbastanza irreali, come il ginocchio del reverendo... Tutto sommato è un libro godibile e piacevole.

  • User Icon

    max

    23/10/2013 13:31:50

    come tutti i sequel\nlogie\opere ad episodi il rischio del flop sul finale è sempre dietro l'angolo. E qui purtroppo non siamo molto lontani. ho adorati i primi 2 capitoli, ma purtroppo qui non siamo certo a quei livelli. come già scritto da altri, zombie solo di sottofondo (tanto per rimanere in tema con il trend attuale) e tanta ricerca antropologica di come l'uomo potrebbe adattarsi a tale situazione apocalittica...niente di più sbagliato, primo perchè evidentemente lo scrittore non ha le basi sufficienti per tale analisi, e poi perchè un'apocalissse Z non porterebbe mai a nessun risultato del genere. in più ho trovato discutibile e tirata per i capelli la faccenda del virus sallentato dallo zuppone sintetico propinato ai contagiati. ed il finale da via col vento dei poveri mi ha dato il colpo di grazia. peccato, perchè 1 avrei sperato in un 4 volume, 2 se cosi non fosse stato almeno in un finale degno di tale nome

  • User Icon

    Salvatore

    13/09/2013 22:43:24

    Scritto bene è scritto bene ma tra i tre libri lo trovo il minore, già solo per il fatto che gli zombie sono solo nello sfondo! D'accordissimo con la recensione precedente, il primo è inarrivabile

  • User Icon

    Pasquale

    06/09/2013 20:14:00

    Letto per completare la trilogia e quidi conoscere la fine della storia. Non mi ha convinto al pari del secondo volume.Mi rimane il bellissimo ricordo del primo libro che è unico nel genere horror_zombi.

  • User Icon

    matteo

    25/08/2013 15:01:39

    Terza e ultima parte (?) della trilogia davvero notevole denso di cose e situazioni che ti incollano al testo fino alla fine rispetto al secondo libro (il più debole) questo sembra uscito da un pozzo dei desideri, gotico nelle situazioni horror quanto basta con un mischione di umor nero e bella storia d'amore con una buona dove si avventura alla "quell'maledetto treno blindato". consigliatissimo per chi come me ama il genere. auspico altri libri del Sandoval da parte della editrice Nord in futuro.

  • User Icon

    Elena

    17/07/2013 17:22:19

    Terzo della saga di Loureiro ed è un decrescendo di emozioni....bello e coinvolgente il primo, sottotono il secondo e questo che non regala particolati emozioni. Consigliato solo a chi ha letto gli altri due e vuole chiudere la storia .....

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione